Le forze russe hanno perso il primo carro pesante T-90M in Ucraina

Con l'eccezione del T-14 Armata che attualmente non è in personale operativo negli eserciti russi, il T-90M Proryv-3 (Breakthrough-3) è senza dubbio il carro armato più moderno, il meglio armato e il meglio protetto in servizio con unità russe. Tuttavia, il carro armato presentato come un T-90 che incorpora molti elementi del T-14 Armata, in particolare il cannone 125А2-82М da 1 mm e il sistema di controllo del fuoco Kalina, è stato impegnato in Ucraina solo alla fine di aprile 2022. Pur entrando servizio nel 2019, il T-90M è davvero una merce rara all'interno delle forze armate russe,...

Leggi l'articolo

Di fronte agli europei, l'esercito russo nel 2030 sarà molto più potente di oggi

L'attuale crisi russo-ucraina, qualunque sia la sua conclusione, avrà consentito a Mosca di dare una straordinaria dimostrazione di forza in Europa, al punto che nessun Paese europeo, nemmeno quello più vicino a Kiev, intende impegnarsi militarmente a fianco degli eserciti ucraini in caso di conflitto. Ed è chiaro che questi eserciti russi sono riusciti a mobilitare, muovere e radunare un centinaio di battaglioni tattici ad armi combinate, l'equivalente russo dei gruppi tattici inter-armati francesi, ovvero il 65% della sua forza operativa terrestre, e questo tra i Novembre e inizio febbraio. Per fare un confronto, l'Armata di...

Leggi l'articolo

Abrams, Challenger 3, Armata...: quanto valgono i carri armati moderni? 2/3

Dopo che la loro prevista scomparsa è stata quasi annunciata con la comparsa di nuovi sistemi d'arma, il carro armato sta tornando a diventare un indicatore chiave della potenza militare di una forza armata, e questo in tutti i teatri. Questo articolo è il secondo di una serie di 3 destinati a presentare i principali modelli di carri armati moderni che equipaggiano o equipaggeranno le forze armate nel mondo. Un primo articolo presentava il tedesco Leopard 2, il cinese Type 99A, l'israeliano Merkava Mk IV e il francese Leclerc. Questo include l'americano M1A2C Abrams, il britannico Challenger 3 e il russo T-90M e T-14 Armata. Un ultimo articolo presenterà...

Leggi l'articolo

La produzione in serie del carro armato russo T-14 Armata inizierà nel 2022

Dalla prima presentazione ufficiale del nuovo carro armato russo, il T-14 Armata, durante la parata in occasione del settantesimo anniversario della fine della seconda guerra mondiale, il 9 maggio 2015, l'arrivo del nuovo carro armato nelle unità russe è stato annunciato molte volte, e molte volte rimandato al "prossimo anno". E anche se l'annuncio iniziale di avere 2000 T-14 nel 2020 attribuiti a Sergei Shoighou, ministro della Difesa di Vladimir Putin e che ora dovrebbe essere l'erede designato di quest'ultimo, era soprattutto legato a un malinteso delle sue parole, dal momento che parlava di ...

Leggi l'articolo

Droni, intelligenza artificiale, digitalizzazione: la Russia è in prima linea anche nelle nuove tecnologie di difesa

Negli ultimi anni, le forze armate americane hanno intrapreso una profonda trasformazione per integrare nuove tecnologie come l'uso massiccio dei droni, la digitalizzazione del campo di battaglia e l'impegno cooperativo, e per tentare di riconquistare il predominio militare sui suoi potenziali avversari, e in particolare sulla Cina, che oggi occupa gran parte dell'attenzione degli strateghi del Pentagono. L'obiettivo annunciato è quello di compensare il vantaggio numerico legato all'onnipotenza del PLA e alla probabile vicinanza al suolo cinese in un ipotetico scontro contro le forze cinesi nel Pacifico occidentale, ed in particolare intorno a Taiwan. Un rapporto pubblicato dall'American Center for Naval Analysis, ricorda che...

Leggi l'articolo

Il T14 Armata sarà consegnato con un anno di ritardo ... Di nuovo!

Presentato nel 2015 durante la parata celebrativa della vittoria nella Grande Guerra Patriottica, il carro pesante di nuova generazione T14 Armata ha sbalordito molti osservatori. È vero che nessun nuovo carro armato moderno aveva visto la luce in Russia come in Occidente dalla fine della guerra fredda, e che molti strateghi hanno poi ritenuto che il carro armato fosse diventato uno strumento obsoleto di fronte alla precisione e gamma di moderni missili anticarro. Le guerre in Donbass, Siria e Nagorno-Karabakh hanno dimostrato che non era così, e che se il carro armato fosse davvero...

Leggi l'articolo

Possiamo cambiare i paradigmi del moderno carro armato?

Dall'inizio degli anni '30, la logica alla base dell'evoluzione del carro armato da combattimento è rimasta la stessa, ovvero un'armatura più spessa, un cannone più potente e un motore più efficiente per mantenere la mobilità dell'armatura. Fu così che i carri armati da 30 tonnellate come il T34 o il Panzer IV all'inizio della seconda guerra mondiale, si trasformarono a poco a poco in veicoli corazzati di oltre 40 tonnellate come il Panther e l'M26 Pershing 2, e anche oltre con le Tigri tedesche di 57 tonnellate. Alla fine della seconda guerra mondiale, nacquero due scuole nel...

Leggi l'articolo

Su-57, T14 Armata: le armi high-tech russe arrivano nelle forze armate nel 2021

Dal crollo dell'Unione Sovietica, la stragrande maggioranza dei sistemi d'arma consegnati agli eserciti russi, nonché ai loro clienti esportatori, si è basata su apparecchiature progettate prima del 1990. È il caso dei veicoli corazzati da campo con il Carro armato T90, con velivoli derivati ​​dal Su-27 come il Su-34 e il Su-35, nel campo degli elicotteri con il Mi28 e il Ka52, e in campo navale, con i sottomarini 636 Improved Kilo. Mosca non ha però rinunciato alle sue ambizioni di rimanere un attore di primo piano, sia in campo geostrategico e militare, sia in quello delle esportazioni di armi. Il 2021 potrebbe essere un anno cruciale...

Leggi l'articolo

Su-57 e T-14 Armata sono disponibili per l'esportazione, ma l'esercito russo ha la priorità

La comunicazione riguardante l'industria della difesa russa è spesso composta da ripetizioni e sottili aggiornamenti, che consentono di riciclare le informazioni o di darle volume. Questo è stato il caso durante lo spettacolo Army 2020, durante il quale le autorità russe hanno annunciato ufficialmente che il nuovo aereo da combattimento Su-57 e il carro armato da combattimento T-14 Armata erano ora offerti per l'esportazione ai clienti dell'industria della difesa russa, anche se sono già state avviate discussioni con alcuni partner in merito a questi due materiali. D'altra parte, che si tratti del nuovo veicolo blindato o del velivolo stealth di 5a generazione, Mosca ha chiaramente...

Leggi l'articolo

La Russia prepara la sostituzione dell'Armata T-14 per il 2040

Dopo i fallimenti dei carri armati russi T80 entrati a Grozny nel 1994 durante la prima guerra cecena, e quello degli americani Abrams impegnati contro la guerriglia irachena, molti esperti hanno previsto l'imminente fine del concetto di Combat Tank, un carro armato pesantemente corazzato e protetto destinato per spezzare le linee nemiche tanto per la sua potenza di fuoco quanto per il suo impatto psicologico. Secondo loro, i progressi compiuti dalle armi anticarro e dai vettori che le utilizzano condannano l'efficacia di questi sistemi d'arma, a favore di veicoli corazzati e mezzi aereo-terrestri molto più mobili. Ovviamente, lo stato maggiore russo non condivide...

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE