Pechino schiera sistemi antiaerei contro l'India a Doklam

Mentre ufficialmente Pechino e Nuova Delhi sono ancora impegnate in un processo di normalizzazione e disimpegno lungo la linea di demarcazione che funge da confine tra i due paesi nella regione del Ladakh, i due campi stanno moltiplicando le iniziative per rafforzare le rispettive posizioni difensive. Così, recenti foto satellitari pubblicate su Twitter dallo specialista della difesa defestra, mostrano che l'Esercito popolare di liberazione ha intrapreso la costruzione di infrastrutture destinate ad accogliere i sistemi antiaerei nei pressi di Doklam, all'incrocio tra India, Cina e Bhutan, un'area che aveva stato oggetto di tensione tra i due paesi in quanto il...

Leggi l'articolo

L'Iran negozia l'acquisizione dei sistemi antiaerei S400, Tor M2 e Pantsir S2 dalla Russia

La politica estera di Donald Trump si ritorce contro? Questo è ciò che si potrebbe pensare quando la proposta americana di estendere l'embargo sulla vendita di armi all'Iran è stata respinta dalla stragrande maggioranza del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite la scorsa settimana, compreso compreso dagli alleati francesi e britannici. Ricordiamo che questo embargo era legato al proseguimento del programma nucleare militare di Teheran, nonché agli accordi di Vienna, dai quali gli Stati Uniti si sono ritirati unilateralmente nel 2018 per decisione del presidente Trump. L'Iran, infatti, potrà acquisire sistemi d'arma a partire dal 18 ottobre da...

Leggi l'articolo

La Turchia umilia la NATO e D. Trump comandando il secondo reggimento russo S-400

Nel marzo di quest'anno, la NATO, attraverso il suo Segretario generale Jens Stoltenberg, ha chiesto agli europei maggiori "flessibilità" nei confronti della Turchia, seguendo James Jeffrey, Alto rappresentante degli Stati Uniti per la Siria, che ha chiesto agli europei di venire a sostenere Ankara nella sua operazione nel nord della Siria schierando batterie missilistiche Patriot per proteggere il territorio turco. Poco prima, il presidente Trump aveva mostrato una forte intesa con il suo omologo turco, RT Erdogan, in occasione del vertice della NATO a Londra nel dicembre 2019. È difficile, in queste condizioni, immaginare l'umiliazione inflitta dal...

Leggi l'articolo

Russia e Turchia più antagoniste che mai

Diventerà sempre più delicato giocare il cordiale accordo tra il presidente russo Vladimir Putin e il suo omologo turco RT Erdogan, tanto si moltiplicano le zone di confronto tra i due Paesi. Perché dopo la Siria e gli scontri tra le forze siriane lealiste sostenute da Mosca e le forze paramilitari islamiche sostenute da Ankara, e il coinvolgimento sempre più diretto dei due Paesi nel conflitto libico, ciascuno a sostegno di un campo, ora è la volta dello scontro tra l'Armenia e l'Azerbaigian per cristallizzare i forti antagonismi tra Mosca e Ankara. Negli ultimi giorni, gli impegni militari tra le forze azere, hanno attivamente sostenuto...

Leggi l'articolo

Gli S-400 turchi potrebbero essere acquistati dagli Stati Uniti?

La proposta avrebbe qualcosa da sorridere se non arrivasse dal Senato americano: gli Stati Uniti potrebbero riacquistare i sistemi di difesa antiaerea S-400 di origine russa recentemente consegnati alla Turchia. Nell'ambito di un emendamento al National Defense Authorization Act del 2021 (una legge federale annuale che specifica il budget e le voci di spesa del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti), il senatore repubblicano John Thune ha infatti proposto che gli S-400 turchi vengano acquistati con gli Stati Uniti Bilancio dell'esercito, che normalizzerebbe le relazioni tra Ankara e Washington e riprenderebbe le consegne di caccia F-35 a...

Leggi l'articolo

Il sistema antiaereo russo S350 entra in servizio per completare il S400

La difesa antiaerea e antimissilistica è innegabilmente una delle aree di eccellenza dell'industria della difesa e delle forze russe. Va detto che dalla Guerra Fredda, gli attacchi aerei e missilistici da crociera a lungo raggio sono stati, da parte loro, i domini preferiti della potenza militare occidentale. E infatti le forze russe stanno oggi implementando ben dieci sistemi antiaerei mobili utilizzando missili, che vanno dall'S400 al Pantsir S2, passando per i sistemi S300 e Buk. In Occidente, è comune progettare un sistema per essere versatile e per garantire...

Leggi l'articolo

La Turchia moltiplica le aperture per tornare nelle buone grazie di Washington

Dopo un viaggio di nozze con Mosca di oltre un anno, Ankara ora moltiplica iniziative e dichiarazioni per trovare le grazie di Washington, e per sfruttare la presenza di Donald Trump alla Casa Bianca per normalizzare i suoi rapporti con Stati Uniti e Nato. Durante un seminario online organizzato dal Consiglio Atlantico, il ministro degli Esteri turco Mevlut Cavusoglu ha espresso ancora una volta la volontà di Ankara di acquisire da Washington i sistemi antiaerei Patriot, o sistemi simili compatibili con i requisiti NATO (non poteva che essere il franco-italiano SAMP/T Mamba). Le tensioni...

Leggi l'articolo

Washington allenta le condizioni per esportare batterie missilistiche Patriot in Turchia

Mentre l'incontro tra il presidente turco Erdogan ei rappresentanti dell'UE di lunedì 9 marzo non ha portato a risultati tangibili, per nessuna delle due parti, Washington sembra intensificare i suoi appelli ad Ankara per cercare di riportare la Turchia in posizione all'interno della NATO. Dopo aver chiesto agli europei di ammorbidire le posizioni e rispondere alla richiesta turca di rafforzare i mezzi di interdizione aerea sul nord della Siria, richiesta respinta da Bruxelles, le autorità americane propongono ora di autorizzare l'esportazione dei sistemi Patriot ad Ankara sul solo condizione che la Turchia si impegni a non...

Leggi l'articolo

Gli Stati Uniti studieranno la vendita di missili Patriot ... alla Turchia!

Gli Stati non hanno amici, hanno solo interessi! Questa frase, presa in prestito dal generale de Gaulle da Lord Palmerston, primo ministro britannico sotto il regno della regina Vittoria, raramente è stata così appropriata da descrivere le relazioni tra gli Stati Uniti e il loro "alleato" turco. In una visita vicino al confine siriano, l'ambasciatore americano in Turchia, David Satterfield, ha infatti dichiarato che gli Stati Uniti stanno studiando la possibilità di vendere ad Ankara i sistemi antiaerei Patriot per garantire e rafforzare le capacità di difesa sul suo confine meridionale, in particolare di fronte all'aviazione siriana e russa, se necessario. Sì…

Leggi l'articolo

Tra F15 e F35, Israele sceglie il 2!

Nonostante un deficit pubblico di circa il 3,8% nel 2019, le autorità militari israeliane hanno annunciato due nuovi ordini per aerei da combattimento, per equipaggiare un nuovo squadrone di F35i e uno squadrone di F15i, ovvero 25 velivoli di ogni tipo, per un importo superiore ai 3 miliardi di dollari. Lungi dall'essere una non decisione, l'aviazione israeliana ritiene che la combinazione delle prestazioni di questi due velivoli sia la più probabile per affrontare le sfide che si presenteranno nella regione. Fu nel 2010 che Israele fece un primo ordine per 19 F35i con gli Stati Uniti, una versione dell'F35A che trasportava alcune apparecchiature elettroniche e armamenti di origine israeliana. Un secondo…

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE