Secondo le simulazioni, l'US Air Force perderà il suo vantaggio dal 2027 sulla traiettoria attuale

"Le simulazioni di combattimento (wargaming) mostrano che non stiamo accelerando abbastanza, ... dobbiamo andare più veloci". È in questi termini che il generale Clinton Hinote, che guida la lungimiranza operativa dell'Aeronautica americana, ha descritto la situazione durante un webinar organizzato dal Center for an New American Security. E secondo lui, dove prima gli Stati Uniti stimavano di avere il vantaggio sulla Cina con l'attuale pianificazione almeno fino all'inizio degli anni '2030, e l'arrivo del NGAD, queste stesse simulazioni ora mostrano che il punto di flesso sarebbe in 2027, una data molto simbolica poiché è quella anticipata per il...

Leggi l'articolo

Per i suoi leader, l'aeronautica americana deve muoversi rapidamente o perdere contro la Cina

Se qualcuno ha ancora dei dubbi, gli Stati Uniti ei loro eserciti si stanno attivamente preparando a un possibile confronto, e solo uno, contro la Cina. E per farlo, l'aeronautica americana non solo dovrà mobilitare tutti i suoi mezzi, ma anche evolversi rapidamente, altrimenti potrebbe non essere in grado di dare alle forze americane e alleate il vantaggio essenziale di opporsi alle forze armate. . Almeno questo è ciò che hanno affermato molti dei principali leader mondiali dell'aeronautica, con notevole sincronicità, all'annuale Air Force Association's Air, Space &...

Leggi l'articolo

L'aeronautica americana affina la sua strategia per ridurre il numero di F-35 che acquisterà

Per quasi 15 anni, la US Air Force ha avuto una sola risposta a tutte le domande sulla sua flotta di caccia, l'F-35A. Dotato di abilità quasi mistiche di furtività e potenza di combattimento, l'aereo ha dovuto affrontare tutte le sfide che avrebbero potuto affrontare nei prossimi 30 anni. Ma dai primi scherzi di Will Roper, allora Direttore degli sviluppi e acquisizioni della US Air Force su questo programma nel 2018, fino alle più recenti dichiarazioni del generale Brown, capo di stato maggiore dell'USAF, e del generale Kelly, che comanda la Caccia americano, le riserve della prima forza aerea al mondo...

Leggi l'articolo

L'F-35 costa ancora una volta nel mirino del Congresso degli Stati Uniti

La gestione politica e di bilancio dello sforzo di difesa degli Stati Uniti non è, come si potrebbe pensare, responsabilità della Casa Bianca, ma del Congresso. Questo è il motivo per cui le discussioni sul progetto di bilancio presentato ogni anno dall'esecutivo danno luogo quasi sistematicamente a dure trattative all'interno delle commissioni del Senato e della Camera dei Rappresentanti, a volte con variazioni sostanziali di volume come la traiettoria alla fine del corso. Quest'anno, con una Camera dei rappresentanti a maggioranza democratica e un Senato con piena parità 50-50 tra i due maggiori partiti, non fa eccezione alla regola....

Leggi l'articolo

L'US Air Force vuole progettare il programma NGAD come una famiglia di caccia da combattimento

Dall'inizio degli anni '70 e dall'arrivo dei primi sistemi digitali a bordo degli aerei da combattimento, pochissimi programmi di sviluppo si sono concentrati sullo sviluppo non di un dispositivo, ma di una famiglia di dispositivi legati dalla stessa base tecnologica. , come è avvenuto con la famiglia Mirage III o l'F4 Phantom II. Nella migliore delle ipotesi, sono apparse alcune versioni specializzate, come l'EA18G Growler derivato dall'F/A 18 F Super Hornet per la guerra elettronica, o l'F15E Strike Eagle derivato dall'F15C Eagle per l'assalto. L'unica famiglia di aerei da combattimento che è riuscita veramente a vincere questi 50...

Leggi l'articolo

Di fronte al Congresso, l'aeronautica statunitense chiede più 15-EX, ma nessun F35A

Negli Stati Uniti il ​​budget annuale per la difesa è certamente proposto dall'amministrazione in carica, ma è soprattutto deciso e scomposto dal Congresso, e non dall'esecutivo. Infatti, una volta presentato il bilancio del Pentagono alla Casa Bianca, è consuetudine che le Forze armate statunitensi pubblichino un elenco di richieste di finanziamenti aggiuntivi non previsti dal progetto di bilancio, in modo da incoraggiare i parlamentari statunitensi a scioperare più o meno supportato in alcune aree. Quest'anno non ha fatto eccezione alla regola, dal momento che l'esercito degli Stati Uniti ha presentato una richiesta di finanziamento aggiuntivo di 5,5 miliardi di dollari, a copertura...

Leggi l'articolo

L'aeronautica americana vuole sbarazzarsi dei suoi primi F35A

Decisamente, l'US Air Force ora ha un dente duro contro l'F35. Dopo aver trapelato che intendeva ridurre il numero di F35A ordinerà da 48 a 43 unità all'anno per i prossimi 3 anni, ora intende sbarazzarsi delle prime copie ricevute che non possono evolversi verso lo standard attuale senza investimenti molto ingenti , quasi identici a quelli rappresentati dall'acquisto di un nuovo dispositivo. Come la US Navy e i suoi primi 4 LCS, questi dispositivi sono stati finora riservati alle missioni di addestramento. Ma i costi di manutenzione sono tali che la US Air Force oggi stima che...

Leggi l'articolo

L'aeronautica americana inizia la resistenza e vuole ridurre gli ordini di F35A del 10%

Come sappiamo, la US Air Force è sempre più resistente al piano che inizialmente prevedeva di acquisire più di 1700 F35A per sostituire la sua flotta di F16, A10 e parte dei suoi F15. In questione, i costi annuali di manutenzione di ciascun dispositivo, che stima in un report ottenuto dal sito AirForceMag.com, in 36.000 dollari per unità e per anno nel 2036, dove puntava, nel 2012, a un costo di 4,1 dollari. 90 milione per unità, con un aumento del XNUMX%. Ma le pressioni subite dal generale Brown, capo di stato maggiore USAF, dopo aver sollevato la possibilità di sviluppare...

Leggi l'articolo

Il futuro programma di caccia NGAD della US Air Force sarà l'antitesi dell'F35 (2/2)

Questo articolo segue l'articolo "Il futuro programma di caccia NGAD della US Air Force sarà l'antitesi dell'F35 (1/2)" pubblicato il 18 maggio 2021. Durante la sua audizione davanti al Congresso americano a margine della preparazione di il budget annuale della Difesa per il 2022, il Capo di Stato Maggiore dell'Aeronautica Militare degli Stati Uniti, il generale Brown, ha presentato il futuro format dei caccia americani per il 2030. Questo si basa su "4 aeromobili +1", ovvero l'F15EX Eagle II, l'F16 Viper , l'F35A Lighting II e l'A10 Thunderbolt 2. L'F22, pilastro della superiorità aerea americana da 15 anni, non compare più in...

Leggi l'articolo

Il programma del futuro caccia NGAD della US Air Force sarà l'antitesi dell'F35 (1/2)

Per poco più di 3 anni, il programma inizialmente destinato a progettare il caccia da superiorità aerea in sostituzione dell'F22, il Next Generation Air Dominance o NGAD, è stato profondamente trasformato, rompendo con decenni di paradigmi industriali e operativi che hanno messo il versatile e scalabile aerei prodotti in serie al centro dello sforzo industriale occidentale. Infatti, dalla fine degli anni '70, e con l'avvento dei cosiddetti dispositivi di 4a generazione, come l'F15, l'F16 o il Mirage 2000, la crescente integrazione dell'elettronica di bordo ha permesso di progettare dispositivi in ​​grado di soddisfare molte missioni, a volte simultaneamente. Il dogma del dispositivo specializzato,...

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE