Programma OMFV per sostituire M2 Bradley dell'esercito americano di nuovo in pista

Tra tutti i rami del superprogramma BIG 6 dell'esercito americano, destinato a fornire all'esercito americano i mezzi necessari per imporsi durante le guerre a venire, il programma Opzionalmente Manned Fighting Vehicle, o OMFV, è probabilmente il più urgente, e in un senso, il più critico, poiché è quello di sostituire il veicolo da combattimento della fanteria M2 Bradley. Questo veicolo blindato, uno dei 5 programmi del superprogramma BIG 5 varato negli anni '70, entrato in servizio nel 1981, ha ormai raggiunto l'età canonica di 39 anni. Ma non è tanto la sua età quanto la sua rotondità ereditata da quasi 40 anni di modernizzazione...

Leggi l'articolo

L'aeronautica americana è preoccupata per la vulnerabilità dell'intelligenza artificiale allo "spoofing"

L'intelligenza artificiale è al centro della dottrina messa in atto dal Pentagono, e replicata negli eserciti americani, per mantenere l'ascesa militare sui campi di battaglia nei decenni a venire. Ora, la maggior parte dei programmi attuali, che si tratti di veicoli corazzati con il programma OMFV dell'esercito americano, droni da combattimento con il programma Skyborg dell'aeronautica americana o droni navali con il programma Large Unmanned Surface Vessel, prevedono tutti di integrare una componente significativa dell'intelligenza artificiale per pilotare le macchine, analizzare gli ambienti e dare priorità alle azioni da intraprendere. Ma la US Air Force anticipa anche le vulnerabilità di...

Leggi l'articolo

Per sostituire i Bradley, l'esercito americano cambia radicalmente metodo!

L'esercito degli Stati Uniti, come la Marina degli Stati Uniti e l'Aeronautica Militare degli Stati Uniti, ha accumulato molti fallimenti negli ultimi anni in termini di pilotaggio industriale di nuove apparecchiature. L'ultima riguarda la sostituzione dei veicoli da combattimento della fanteria M2/M3 Bradley, entrati in servizio negli anni '80, cancellati per mancanza di caccia due mesi fa, dopo che la Rheinmetall era stata estromessa a causa di un problema logistico per presentare la sua Lynx, e la General Dynamics Griffin subito dopo per non avere le prestazioni richieste. Poiché questa è la terza volta in 11 anni che il programma di sostituzione di Bradley...

Leggi l'articolo

L'esercito americano annulla la competizione per sostituire Bradley

Nell'ottobre 2019, il veicolo da combattimento della fanteria Lynx KF41 presentato dalla Rheinmetall tedesca alleata del colosso della difesa americano Raytheon, è stato eliminato dalla competizione per sostituire gli M2/3 Bradley VCI in servizio nell'esercito americano dagli anni '80, quando il L'industriale tedesco aveva dovuto affrontare difficoltà amministrative nel portare il suo veicolo blindato al sito di prova in Virginia in tempo. Infatti, il programma volto a valutare e quindi selezionare il prototipo del futuro Veicolo da combattimento con equipaggio opzionale era limitato ad un solo partecipante, il Griffin III dell'americana General Dynamics Land Systems,...

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE