US Air Force investe nella produzione di carburante per aerei da CO2 atmosferica

Se la nuova dottrina Joint All-Domain Command and Control avanzata dalle forze armate americane fornisce numerose risposte al moltiplicarsi delle minacce, induce anche, come abbiamo più volte discusso, una notevole complessità della filiera delle forze schierate in unità più piccole e disperse. In quest'area sono emersi due problemi particolarmente importanti, in particolare durante la campagna in Afghanistan che, in un certo senso, prefigurava i vincoli logistici che le forze americane dovranno affrontare, ovvero l'acqua potabile e il carburante, rappresentando tra loro più del 50% della massa trasportato giornalmente per…

Leggi l'articolo

I piloti e i navigatori del caccia americano sarebbero più esposti ai rischi del Cancro

Pilotare un aereo da combattimento è innegabilmente un "lavoro rischioso". Ma se tutti i piloti accettano di dover mettere a rischio la propria vita durante le missioni di combattimento, oltre all'inevitabile rischio di incidenti, pochissimi sanno che questa professione li espone ad un aumentato rischio di sviluppare alcuni tumori, come il cancro alla prostata, ai testicoli o melanoma. È quanto emerge da uno studio condotto negli Stati Uniti su tutto il personale pilota e navigatore che ha volato più di 100 ore su aerei da combattimento tra il 1970 e il 2004 dal 711° squadrone di prestazioni umane dell'Air Force.

Leggi l'articolo

US Air Force per testare il laser ad alta energia dalla cannoniera AC-130J Ghostrider

All'inizio della guerra del Vietnam, l'aeronautica americana dispiegò un nuovo concetto di aereo da combattimento, il Gunship, inizialmente un C-47 Dakota da trasporto della seconda guerra mondiale caricato con mitragliatrici portuali e destinato a supportare le forze di fanteria di terra impegnate in feroci combattimenti contro l'avversario Viet Cong. Nacque così l'AC-47 Spooky, che divenne una delle armi principali dell'Air Commando Squadron. Ma divenne subito chiaro che il C-47 era troppo vulnerabile per questa missione poiché l'intensità dei combattimenti aumentava, con non meno di 19 aerei distrutti, di cui 12 dal fuoco nemico, dei 41 aerei...

Leggi l'articolo

L'aeronautica americana testa una nuova bomba bunker GBU-5000 da 72 libbre

Molto spesso, quando si parla di bunker buster, si fa riferimento alla famosa bomba GBU-43/B Massive Ordnance Air Blast Bomb da 22.000 libbre, a volte chiamata MOAB per Mother of All Bomb, e resa famosa per il loro uso contro le reti di grotte in Afghanistan, così come il GBU-57A/B Massive Ordnance Penetrator da 30.000 libbre progettato per equipaggiare i bombardieri B-2. Ma queste munizioni sono sia molto costose da costruire che complesse da implementare, il MOAB può, ad esempio, essere sganciato solo da un aereo da trasporto C-130. Mentre continuano i rischi di dover intervenire contro obiettivi fortemente difesi...

Leggi l'articolo

Il missile da crociera ipersonico HAWC della DARPA ha completato con successo il suo volo inaugurale

Nel campo delle armi ipersoniche si fronteggiano 3 principali famiglie di propulsione: gli alianti ipersonici che vengono azionati da missili balistici prima di essere lanciati ad altissima quota e ad alta velocità, e che riescono a mantenere la loro velocità ipersonica sfruttando la gravità; missili balistici o semi-balistici che utilizzano una propulsione del tipo a motore a razzo che trasportano simultaneamente carburante e ossidante per produrre spinta; e i cosiddetti sistemi aerobici che impiegano un nuovo tipo di motore, lo Scramjet, che, come un motore a reazione, utilizza l'ossigeno atmosferico come ossidante per produrre spinta. Ovviamente quest'ultimo...

Leggi l'articolo

Per i suoi leader, l'aeronautica americana deve muoversi rapidamente o perdere contro la Cina

Se qualcuno ha ancora dei dubbi, gli Stati Uniti ei loro eserciti si stanno attivamente preparando a un possibile confronto, e solo uno, contro la Cina. E per farlo, l'aeronautica americana non solo dovrà mobilitare tutti i suoi mezzi, ma anche evolversi rapidamente, altrimenti potrebbe non essere in grado di dare alle forze americane e alleate il vantaggio essenziale di opporsi alle forze armate. . Almeno questo è ciò che hanno affermato molti dei principali leader mondiali dell'aeronautica, con notevole sincronicità, all'annuale Air Force Association's Air, Space &...

Leggi l'articolo

Lockheed-Martin e Airbus affronteranno Boeing per il nuovo contratto per la petroliera dell'aeronautica americana

Nel 2008, Airbus, poi EADS, e l'americana Northrop Grumman, hanno vinto la competizione KC-X per fornire un nuovo aereo cisterna all'aeronautica americana, con un aereo designato KC-45A derivato dall'A330 MRTT. Ma a seguito delle proteste legali di Boeing, che ha offerto il suo KC-46, è stata presa la decisione di annullare la competizione per realizzarne uno nuovo. Di fronte alle intense attività di lobbying da parte dell'azienda americana e al ritiro di Northrop Grumman dalla partnership con EADS, il costruttore di aeromobili di Seattle ha finalmente vinto la nuova competizione nel 2011, sulla base di un Boeing B-767 adattato alle esigenze degli Stati Uniti Air Force e designato KC-46A. Un ordine di 179...

Leggi l'articolo

L'aeronautica americana affina la sua strategia per ridurre il numero di F-35 che acquisterà

Per quasi 15 anni, la US Air Force ha avuto una sola risposta a tutte le domande sulla sua flotta di caccia, l'F-35A. Dotato di abilità quasi mistiche di furtività e potenza di combattimento, l'aereo ha dovuto affrontare tutte le sfide che avrebbero potuto affrontare nei prossimi 30 anni. Ma dai primi scherzi di Will Roper, allora Direttore degli sviluppi e acquisizioni della US Air Force su questo programma nel 2018, fino alle più recenti dichiarazioni del generale Brown, capo di stato maggiore dell'USAF, e del generale Kelly, che comanda la Caccia americano, le riserve della prima forza aerea al mondo...

Leggi l'articolo

Per il capo della caccia statunitense, il valore aggiunto della 5a Generazione è tutt'altro che scontato

Con più di 6000 ore registrate sul suo diario di volo su F-15C, F-15E, F-16, F-35A e persino F/A-18 durante la sua visita in Australia, il generale Mark D. Kelly, che comanda la US Air Force Fighter, è ciò che comunemente viene chiamato in questo ambiente, "a Moustache". Infatti, quando esprime il suo parere sulle prestazioni dell'F-15EX dopo aver preso il controllo dell'aeromobile, è opportuno prestare attenzione a quanto ha da dire. Fervente sostenitore del nuovo caccia Boeing all'interno della US Air Force, anche quando quest'ultima era più che riluttante a questo arrivo, l'ufficiale non...

Leggi l'articolo

L'F-35 costa ancora una volta nel mirino del Congresso degli Stati Uniti

La gestione politica e di bilancio dello sforzo di difesa degli Stati Uniti non è, come si potrebbe pensare, responsabilità della Casa Bianca, ma del Congresso. Questo è il motivo per cui le discussioni sul progetto di bilancio presentato ogni anno dall'esecutivo danno luogo quasi sistematicamente a dure trattative all'interno delle commissioni del Senato e della Camera dei Rappresentanti, a volte con variazioni sostanziali di volume come la traiettoria alla fine del corso. Quest'anno, con una Camera dei rappresentanti a maggioranza democratica e un Senato con piena parità 50-50 tra i due maggiori partiti, non fa eccezione alla regola....

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE