La Grecia si prepara a ordinare 6 Rafale aggiuntivi

"Uno squadrone da combattimento è composto da 18 aerei, ma un buon squadrone da combattimento ha 24 aerei". È così che una fonte militare greca specifica nel file ha presentato l'imminente intenzione della Grecia di ordinare 6 Rafale aggiuntivi dalla Francia per il 332° squadrone di caccia ellenico, che ha già inviato 6 piloti a Mont-de-Marsan per iniziare la loro trasformazione sull'aereo francese. Sulla base dell'attuale contratto per l'acquisizione di 18 Rafale secondo lo standard F3R, di cui 6 nuovi velivoli e 12 presi dalla flotta dell'Aeronautica Militare, Atene stima l'ammontare del...

Leggi l'articolo

La Francia si posiziona al fianco della Grecia durante l'esercizio Iniochos 2021

Dalla fine degli anni '80, l'Aeronautica Militare ellenica ha organizzato ogni anno l'esercitazione Iniochos, volta a migliorare l'interoperabilità delle sue unità con quelle dei suoi alleati. Ma l'esercitazione di quest'anno, denominata Iniochos 2021, assume una dimensione molto più ampia rispetto agli anni precedenti, mentre le tensioni tra Ankara e Atene rimangono molto alte. Pertanto, per le autorità greche, questo esercizio appare come un modo per riunire i suoi più stretti alleati e per mostrare alle controparti turche che, lungi dall'essere isolata, la Grecia può contare sull'appoggio di potenti partner internazionali, se la situazione stesse per deteriorare...

Leggi l'articolo

L'Egitto negozierebbe il "raddoppio" della sua flotta Rafale

Il Rafale è in aumento negli ultimi mesi e, per le stesse ammissioni del personale operativo Dassault Aviation, l'attività commerciale non è mai stata così intensa per molti anni. Oltre all'ordine del 18° Rafale greco firmato poche settimane fa, Parigi sta negoziando attivamente con Jakarta e Baghdad, due paesi che desiderano concretizzare gli ordini per l'aereo francese entro scadenze presentate come brevi. Ma anche altri paesi sono in trattative con il Team Rafale, in particolare in Medio Oriente. Così, gli Emirati Arabi Uniti vogliono sostituire la loro flotta di mirage 2000-9 con l'aereo francese, che si evolverebbe insieme all'F35A ordinato dal...

Leggi l'articolo

Grecia: cosa cambierà con l'arrivo del Rafale

Finalmente è fatto! Le autorità greche hanno firmato ufficialmente ieri, lunedì 25 gennaio, l'ordine per 18 aerei da combattimento Rafale secondo lo standard F3R, oltre a un grosso lotto di munizioni e parti, il tutto per un importo di 2,5 miliardi di euro. La firma di questo contratto, attesa da tempo, sancisce la partnership tra Parigi e Atene sui temi della difesa, partnership che ha dimostrato la sua solidità durante la crisi tra Grecia e Turchia sui temi dell'esercizio di idrocarburi nel Mar Egeo lo scorso autunno. Ma al di là di questo rapporto di difesa bilaterale, l'arrivo del Rafale...

Leggi l'articolo

Dall'F16 Viper al JF-17 Thunder, i combattenti leggeri hanno ancora un ruolo da svolgere?

Se le notizie sulla Difesa oggi danno il posto d'onore agli aerei da combattimento pesanti o medi, come l'F35, il Rafale o il Su35, i caccia più leggeri continuano a rappresentare gran parte delle flotte di caccia nel mondo. Economici da acquistare e utilizzare, questi velivoli consentono ai paesi senza grandi mezzi di acquisire capacità aeree e alle nazioni più grandi di espandere le proprie flotte per poter rispondere a tutte le richieste e gli scenari operativi. In questo articolo, presenteremo alcuni dei caccia leggeri presenti o futuri nel personale delle forze aeree, per conoscerne alcuni...

Leggi l'articolo

Perché l'aeronautica militare francese è seriamente sottocapacità?

La prossima firma del contratto per la vendita di 18 velivoli Rafale alla Grecia è innegabilmente un'ottima notizia per l'industria francese della difesa e per portare avanti la concezione francese di un'Europa capace di difendersi. D'altra parte, questa notizia sarà percepita in modo molto diverso dall'Aeronautica Militare francese che sarà privata, almeno per un periodo, di 12 dei suoi aerei Rafale a beneficio delle forze aeree greche, mentre è già al di sotto la sua capacità necessita data la pressione operativa a cui ha dovuto rispondere negli ultimi anni. E la situazione potrebbe peggiorare con...

Leggi l'articolo

Taiwan, India: questa volta la Cina non gioca più

Le tensioni tra Pechino e i suoi vicini sono in aumento da diversi mesi. Ma questo fine settimana, la semantica del Partito Comunista Cinese si è notevolmente evoluta verso una minaccia diretta ai suoi vicini taiwanesi e indiani, con gli Stati Uniti in vista. Non è più questione di mantenere le apparenze ora, il presidente Xi Jinping ha invitato l'Esercito popolare di liberazione a essere pronto a compiere azioni di guerra. L'innesco di questa veemenza sembra essere stata la visita a Taipei del sottosegretario di Stato americano Keith Krach giovedì 17 settembre, la prima visita di un funzionario di questo grado all'isola dell'indipendenza da quando...

Leggi l'articolo

La Grecia vorrebbe acquisire 12 aerei Rafale

Secondo le informazioni che circolano sui social network greci, Atene ha avviato trattative con Parigi per acquisire uno squadrone di aerei Rafale, ovvero 12 aerei. Non è stata pubblicata alcuna conferma né dalle autorità greche né da quelle francesi, ma le informazioni sono tutt'altro che infondate. In effetti, un semplice squadrone Rafale sarebbe, da solo, in grado di sconvolgere profondamente gli equilibri di potere nel Mar Egeo contro le forze aeree, navali e antiaeree turche. Mentre Ankara ha formalizzato un nuovo ordine per i sistemi antiaerei S400, Atene, che apparentemente rimane in una situazione di stallo sul costo delle fregate FDI del Gruppo Navale,...

Leggi l'articolo

I Su-30MKI indiani saranno equipaggiati con missili aria-aria MICA francesi

Secondo il sito newindianexpress.com, l'Indian Air Force ha condotto una campagna di test con fuoco vivo contro obiettivi aerei del missile aria-aria MICA da uno dei suoi caccia pesanti Sukhoi Su-30MKI, in concomitanza con i test del nuovo Missile russo R-77. A seguito di questi test, l'IAF annunciò che il missile francese avrebbe presto equipaggiato, oltre agli aerei Rafale e Mirage 2000 i, il suo Su-30MKI, al fine di rafforzare le capacità di intercettazione e combattimento aereo del caccia che costituisce oggi la spina dorsale dell'Indian potenza aerea. Il desiderio dello stato maggiore indiano di equipaggiare un aereo di origine russa con un missile europeo non è nuovo, poiché la domanda...

Leggi l'articolo

La produzione di nuovi caccia F-16V destinati a Taiwan è iniziata negli Stati Uniti

La produzione dei 66 nuovi caccia F-16V Viper della Lockheed Martin per Taiwan è iniziata alla fine di aprile. Il 28 aprile 2020 il Dipartimento della Difesa statunitense ha annunciato l'attivazione del contratto per la produzione dei nuovi reattori General Electric F110-GE-129 per Taiwan. Questi ultimi sono destinati soprattutto ad equipaggiare gli F-16V costruiti nei nuovi stabilimenti Lockheed Martin di Greenville, nella Carolina del Sud, anche se potrebbero in seguito integrare alcuni degli F-16A/B di vecchia generazione già convertiti agli F-16V standard a Il complesso Shalu dell'AIDC a Taichung. Questo annuncio sembra segnare...

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE