Cosa sappiamo del nuovo caccia leggero russo?

L'annuncio della presentazione di un nuovo modello di caccia leggero sviluppato dalla russa Rostec alla fiera MAKS 2021 di Mosca aveva già avuto l'effetto di una piccola bomba nel piccolo mondo dell'aeronautica militare mondiale. Ma le foto che mostrano un dispositivo che è visibilmente ben avanzato nello sviluppo anche se è coperto da teloni, e la lobby che mostra con orgoglio la parola "CheckMate" in inglese, Chess and Mat in francese, mostrano chiaramente che l'industria aeronautica russa intende segna gli spiriti con questo dispositivo durante questo spettacolo. Questa è quindi l'occasione per riassumere ciò che già sappiamo di...

Leggi l'articolo

La Russia presenterà il nuovo caccia leggero al MAKS 2021

La fiera delle armi russe MAKS 2021, che si terrà dal 20 al 25 luglio vicino a Mosca, vedrà con ogni probabilità la comparsa di un nuovo ordigno da combattimento russo che, secondo l'agenzia TASS, sarà il concorrente designato dell'F35A americano . Il gruppo industriale Rostec, che riunisce tra gli altri gli studi di progettazione Mig e Sukhoi, intende in questa occasione fare colpo, in particolare sulla scena internazionale, pubblicando anche un video tease particolarmente riuscito, seppur enigmatico, con diversi potenziali clienti della compagnia: India, Vietnam, Emirati Arabi Uniti e persino Argentina, quattro paesi con cui Mosca aveva...

Leggi l'articolo

Il Bangladesh lancia una competizione per acquisire 16 moderni caccia multiuso

Mentre l'intera Asia sembra avviarsi in un vasto movimento di riarmo rapido, le autorità del Bangladesh hanno appena annunciato l'avvio di una procedura volta ad acquisire, sul bilancio 2021/2022, 16 aerei da combattimento moderni veicoli polivalenti nell'ambito del suo piano “Obiettivi delle forze 2030”. Per questo il Paese ha in programma una linea di credito eccezionale finanziata direttamente a livello statale, e non impattante sul bilancio del Ministero della Difesa, per un importo di 25 Crore de taka, ovvero 000 miliardi di euro, con uno stanziamento di 2,42 % cioè Taka 25 Crore / € 7500 m dal budget 600/2021 e finanziamento di...

Leggi l'articolo

Il russo Rostec svilupperebbe un caccia leggero monomotore di quinta generazione

L'industria della Difesa russa ha registrato negli ultimi anni molti successi nel panorama nazionale ma soprattutto internazionale, con una media di 13,5 miliardi di dollari esportati ogni anno negli ultimi 5 anni. Ciò le ha permesso di modernizzare molte delle sue infrastrutture, ma anche di avviare lavori di sviluppo al di fuori di un ordine nazionale, anche se lo stato russo rimane l'azionista di maggioranza e talvolta unico della maggior parte di queste società. Sono stati così avviati diversi programmi specifici, in particolare nel campo dei droni e della robotica. Ma le dichiarazioni del presidente del colosso tecnologico russo Rostec questo lunedì durante una conferenza stampa mostrano...

Leggi l'articolo

Dall'F16 Viper al JF-17 Thunder, i combattenti leggeri hanno ancora un ruolo da svolgere?

Se le notizie sulla Difesa oggi danno il posto d'onore agli aerei da combattimento pesanti o medi, come l'F35, il Rafale o il Su35, i caccia più leggeri continuano a rappresentare gran parte delle flotte di caccia nel mondo. Economici da acquistare e utilizzare, questi velivoli consentono ai paesi senza grandi mezzi di acquisire capacità aeree e alle nazioni più grandi di espandere le proprie flotte per poter rispondere a tutte le richieste e gli scenari operativi. In questo articolo, presenteremo alcuni dei caccia leggeri presenti o futuri nel personale delle forze aeree, per conoscerne alcuni...

Leggi l'articolo

L'Azerbaigian ha un vivo interesse per il caccia russo MIG-35

Le ripetute dichiarazioni delle autorità pakistane su una vendita "imminente" di caccia JF-17 Thunder all'Azerbaigian, ma mai confermate dalle autorità del preside, sono state probabilmente alquanto affrettate. Secondo il sito azerbaigiano Turan, infatti, le autorità del Paese hanno avviato trattative con la Russia in vista dell'acquisizione di aerei Mig-35. Inoltre, si dice che anche l'aviazione azerbaigiana sia interessata al Su-35 e nelle ultime settimane rappresentanti nazionali hanno visitato le linee di assemblaggio dei due velivoli sotto la guida del consorzio Rosoboronexport. Il desiderio di Baku di acquisire nuovi dispositivi di combattimento è dettato da...

Leggi l'articolo

La coppia Su-57 / Okhotnik-B fece il suo primo volo

Secondo l'agenzia Tass, questo venerdì, 27 settembre, ha avuto luogo il primo volo che ha riunito un aereo Su-57 e il prototipo del drone da combattimento S-70 Okhotnik-B. Il volo, della durata di 30 minuti, è avvenuto in modalità automatica per l'Okhotnik-B secondo le autorità russe, e avrebbe consentito di testare il controllo del drone da parte del Su-57 nonché la cooperazione tra i due apparati per, in particolare, estendere le capacità di rilevamento della coppia e di innesto. Questa cooperazione è stata identificata come una delle aree prioritarie di sviluppo del programma, essendo stato modificato un prototipo del programma PAK-FA appositamente per questa missione. Questa collaborazione è semplificata da...

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE