La Russia continua gli sforzi per modernizzare la sua forza navale

Dopo il crollo dell'Unione Sovietica, la Marina russa ha vissuto un lungo periodo di scarsità, vedendo le sue navi non mantenute e le nuove unità arrivare alla grande, quando sono arrivate. Alla fine degli anni 2000 la situazione operativa era addirittura catastrofica, con la maggioranza delle navi inadatte al combattimento, se non alla navigazione. Fu a questo punto che Mosca prese la decisione di iniziare a modernizzare la sua flotta, prima acquisendo nuovi modelli di motovedette e corvette ben armate, come Buyan e Buyan-M, e sottomarini convenzionali Improved Kilo, mentre intraprendeva un vasto piano di…

Leggi l'articolo

La Russia ordinerà altri 35 Su-2020 nel XNUMX

Dopo aver annunciato l'ordine di 76 caccia Su-57 di nuova generazione piazzato nel 2019, poi quello di oltre cinquanta (tra 48 e 76 a seconda delle fonti) di cacciabombardieri tattici Su-34, è la volta del caccia multiuso Su- 35 s che devono essere ordinati dall'aviazione russa. Secondo il sito tvzvesda.ru dedicato alle forze armate russe, il ministro della Difesa russo, Sergei Shoigou, ha infatti annunciato l'ordine, entro la fine dell'anno, di nuovi Su-35, per un importo di 70 miliardi di rubli, o poco meno di 1 miliardo di dollari. Questo importo indica che l'ordine coprirà una quarantina di nuovi dispositivi,...

Leggi l'articolo

I 10 punti che consentono alla Russia di superare l'Europa in difesa

Con un budget per la difesa di soli 50 miliardi di dollari, la Russia è oggi al settimo posto nella spesa mondiale per la difesa, dietro, tra gli altri, a Regno Unito, Francia e Arabia Saudita. Tuttavia, la potenza militare russa è nel 7 a un livello tale da rappresentare una minaccia primaria per la NATO e molti esperti militari ritengono che non sarebbe in grado di affrontare l'aggressione russa se dovesse accadere. Inoltre, la Russia ha dimostrato, negli ultimi anni, una grande capacità di trarre vantaggio tecnologico rispetto alle sue controparti occidentali, nel campo dei sistemi ipersonici e...

Leggi l'articolo

V. Putin annuncia l'acquisto di 76 Su-57 entro il 2028

All'epoca per chi assicurava, non molto tempo fa, che il programma Su-57 sarebbe stato probabilmente abbandonato, sulla base dell'ordine di "soli" 16 velivoli della GPV 2019-2017[efn_note]Programmazione militare decennale russa legge[ /efn_note]. Infatti, durante gli incontri di difesa tenuti a Sochi, l'Aeronautica Militare russa disporrà di 76 Su-57, ovvero più di 3 reggimenti, entro il 2028. La produzione di Su-57 subentrerà alla produzione di Su-30 in corso, per l'aviazione russa e delle forze navali, oltre che per l'esportazione, e sarà concomitante con la produzione di cacciabombardieri Su34 e caccia multiuso...

Leggi l'articolo

Il programma "Super Gorshkov" diventa più chiaro

Secondo un articolo dell'agenzia TASS, le future fregate "pesanti" del progetto 22350M "Super Gorshkov" saranno equipaggiate con 48 missili "lunghi", ovvero un mix di missili da crociera Kalibr, missili anti-nave Onyx e ipersonici Zirkon missili, nonché un sistema Poliment-Redut, una versione navale dell'S350 che entra in servizio quest'anno nelle forze russe, equipaggiato con 100 missili. Se questi valori saranno confermati, queste fregate saranno quindi equipaggiate con quasi 150 missili in un silo, per un edificio del peso di "solo" 7000 tonnellate, ovvero l'equivalente delle fregate Horizon della Marina francese, che trasportano 48 Aster anti- missili aerei in silos e...

Leggi l'articolo

Quando il ministro della Difesa russo fa il punto della sua azione

Il ministro della Difesa russo, Sergei Shoigou, ha presentato, durante un discorso al Comitato di difesa della camera bassa della Duma, una valutazione degli sviluppi intrapresi ed efficaci negli eserciti russi dal 2012, cioè al momento del suo insediamento. E questa valutazione è a dir poco positiva, per non dire lusinghiera. Così, mentre nel 2012 le forze di combattimento russe erano limitate a 16 brigate, a loro volta spesso parzialmente equipaggiate, oggi conta 136 battaglioni su 200 composti da personale militare sotto contratto, ovvero più di 65 brigate e reggimenti. Nello stesso periodo, gli eserciti avranno percepito...

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE