Il nuovo caccia di bordo cinese sarà svelato entro la fine del 2021

Le Forze navali dell'Esercito popolare di liberazione hanno conosciuto negli ultimi 20 anni una fulminea ascesa, passando da una marina tecnologicamente molto arretrata specializzata nella difesa di un ristretto perimetro navale intorno al Paese, a una potenza militare di alto livello capace, in molti aspetti, di competere con le migliori marine del mondo. Oggi allinea 10 navi d'assalto pesanti con un ponte di volo, inclusi due LHD Tipo 075 paragonabili agli LHA di classe America della Marina degli Stati Uniti, una trentina di cacciatorpediniere Tipo 052 e cacciatorpediniere pesanti Tipo 055, altrettante fregate da guerra anti-sottomarino Tipo 054A, sessanta corvette da guerra antisommergibile costiera...

Leggi l'articolo

Le novità più attese dell'airshow cinese a Zhuhai

Dal 28 dicembre al 3 ottobre si terrà a Zhuhai, vicino a Macao, sulla costa meridionale della Cina, il China Air Show. Tradizionalmente incentrata principalmente sulla presentazione delle apparecchiature cinesi in campo aeronautico e, più in generale, della Difesa, l'edizione 2021 potrebbe rappresentare una pietra miliare, con tanti nuovi programmi annunciati, oltre a presentazioni esclusive di dispositivi e modelli. Nonostante lo spettacolo non sia ancora iniziato, numerosi allestimenti hanno suscitato un notevole interesse da parte di...

Leggi l'articolo

Il caccia stealth FC-31 si avvicina all'aeronautica cinese

Sviluppato dalla compagnia Shenyang, il caccia FC-5 Gyrfalcon di quinta generazione ha vissuto molte avventure sin dal suo primo volo nell'ottobre 31. Inizialmente progettato come risposta all'F-2012 americano, questo caccia lungo 35 m per un'apertura alare di 16,8 metri è molto di più compatto dell'imponente J-12, più lungo di 20 metri, e soprattutto più pesante di oltre 3 tonnellate al decollo a 7 tonnellate, mentre l'FC-32 puntava a 31 tonnellate, piazzando il velivolo nel Rafale e nell'F- 25 categoria. Ma mentre il J-35 ha soddisfatto le aspettative dell'aviazione cinese, l'FC-20 non...

Leggi l'articolo

Il cinese Shenyang annuncia lo sviluppo di una nuova generazione di cacciatori… di nuovo!

È attraverso una pubblicazione sulla sua pagina WeChat che il colosso aeronautico cinese Shenyang, che fa capo al consorzio AVIC e che ha sviluppato, tra l'altro, i caccia J-11, J-15 e J-16 equipaggiando l'aviazione e la marina cinese , ha annunciato di aver avviato la ricerca per sviluppare un caccia di nuova generazione, presentato come 5a generazione in Cina e conosciuto come 6a generazione in Occidente, la cui entrata in servizio è stimata nel 2035. Per motivi di comprensione, utilizzeremo nel resto dell'articolo la classificazione delle generazioni occidentali. In concomitanza, la società ha anche annunciato di aver avviato lo sviluppo di un caccia di 5a generazione a...

Leggi l'articolo

Diventa più chiara l'ipotesi di un caccia navale cinese J-35 derivato dall'FC-31

Solo un anno fa, le autorità cinesi avevano lasciato intendere che le loro future portaerei dotate di catapulte avrebbero implementato una versione navale del caccia J-20 che equipaggia l'aviazione del Paese. Tuttavia, diversi esperti dell'industria aeronautica cinese hanno dubitato di questa affermazione e hanno sostenuto che sarebbe stata una versione derivata del caccia stealth Shenyang FC-31 che armerebbe queste navi. Nel corso dei mesi, diverse informazioni ridondanti sono arrivate a dare sostanza a questi sospetti, dandogli anche un nome, il J-35. Ci sono pochissime informazioni disponibili sull'argomento e, per una buona ragione, la Cina non accetta...

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE