La Russia sceglie Tu-204 come futuro velivolo di pattuglia marittimo

Il pattugliamento marittimo è un'area relativamente sconosciuta al pubblico. Il più delle volte dipendente dalle forze aeree navali, è costituito da velivoli a lungo raggio, attrezzati per rilevare, monitorare e potenzialmente ingaggiare navi e sottomarini presenti in una vasta area marittima, a volte molto lontana dalla costa. I pattugliatori marittimi, come il francese Atlantic 2, l'americano P3 Orion, o il russo Tu-142, erano tradizionalmente dispositivi dotati di turboelica, progettati per operare a bassissima quota ea bassa velocità, in particolare per utilizzare il rivelatore di anomalia che permette di rilevare le variazioni dei campi magnetici terrestri in presenza di una massa significativa…

Leggi l'articolo

Francia e Germania annunceranno la costruzione di un aereo da pattugliamento marittimo in comune

Il ministro della Difesa tedesco, Ursula von der Leyen, e il suo omologo francese, Florence Parly, firmeranno il 27 aprile, in occasione della visita di quest'ultima a Berlino, una lettera di intenti per la progettazione di un “Naval Warfare Air System”. Con ogni probabilità si tratterà di progettare un sostituto dell'Atlantique 2 utilizzato dalla Marina francese, e del Lockheed Orion P3C, utilizzato dalla Marina tedesca, due velivoli degli anni 80. Il mese scorso Francia e Germania avevano annunciato l'adesione il progetto NATO per l'acquisto di un velivolo da pattugliamento marittimo congiunto. Tuttavia, il P8 Poseidon della Lockheed è partito con...

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE