La Francia ha perso la sua audacia nell'innovazione della Difesa?

All'inizio della settimana, l'Agenzia francese per l'innovazione della difesa ha lanciato due inviti a presentare progetti per la progettazione di modelli di munizioni vagabondi. Queste armi, a volte impropriamente chiamate droni suicidi, segnano le novità nel conflitto ucraino, con l'arrivo dei modelli Switchblade 300 e 600 e del misterioso Phoenix Ghost appositamente progettato dall'industria della difesa statunitense su richiesta degli ucraini. Tuttavia, l'efficacia delle munizioni vagabonde non è emersa durante questo conflitto, né durante la guerra del Nagorno Karabakh nel 2020 durante la quale gli Harops e gli Orbiters di fabbricazione israeliana hanno saturato le difese armene. In effetti, questo tipo di munizioni esiste...

Leggi l'articolo

Quali soluzioni per affrontare la minaccia dei droni leggeri e delle munizioni vaganti?

All'inizio dell'offensiva russa contro l'Ucraina, l'equilibrio delle forze, in particolare in termini di potenza di fuoco disponibile, era così tanto favorevole alle forze russe che sembrava molto difficile, se non impossibile, perché le forze ucraine potevano resistere a più di un poche settimane di fronte all'assalto di fuoco e acciaio che doveva venire. Tuttavia, il comando ucraino è riuscito a utilizzare al meglio i mezzi a sua disposizione per sfruttare le debolezze dell'avversario, come la necessità di rimanere su strade e strade asfaltate, per vessare con unità di fanteria mobili e determinate, le linee logistiche russe, mentre bloccando le offensive meccanizzate di...

Leggi l'articolo

Gli Stati Uniti invieranno munizioni itineranti anticarro Switchblade 600 in Ucraina

L'attuale riposizionamento delle forze russe dopo aver lasciato il nord dell'Ucraina, consente di anticipare un prossimo massiccio sforzo degli eserciti di Mosca nel Donbass, al fine di garantire la cattura delle due Oblast' di Luhansk e Donetsk, nonché delle coste ucraine confinante con il Mar d'Azov a sud del Dnepr. Nonostante perdite molto significative, avendo i russi perso più di 450 carri armati e 800 veicoli corazzati dall'inizio del conflitto in modo documentato, e probabilmente di più, le forze russe hanno ancora riserve significative, soprattutto perché la loro artiglieria è stata relativamente conservata con " solo” 4% di perdite rispetto all'inventario teorico (rispetto al 17%...

Leggi l'articolo

Le 5 armi occidentali Le forze ucraine hanno bisogno di più oggi

Da 12 giorni a questa parte, le Forze armate e la Difesa territoriale ucraine sono riuscite a resistere all'offensiva russa, nonostante un evidente inasprimento delle regole di ingaggio dell'avversario, quando è ovvio che non avrà alcuna possibilità di una rapida vittoria o di conquista il sostegno o addirittura la neutralità della stragrande maggioranza della popolazione ucraina. Iniziate prima del conflitto dagli Stati Uniti e da alcuni paesi europei, le consegne di armi alle forze ucraine svolgono ora un ruolo decisivo nella loro capacità di mantenere la pressione sulle unità che prendono parte all'offensiva russa, colpendo efficacemente i convogli di rifornimenti e bloccando alcune offensive, in…

Leggi l'articolo

La tecnologia si sta muovendo troppo velocemente per i programmi di difesa industriale?

Da 2 anni, il Corpo dei Marines degli Stati Uniti ha avviato una profonda riflessione sulla natura della sua missione negli anni a venire, e sui mezzi a sua disposizione per portarla a termine con successo contro un avversario tecnologicamente avanzato con ingenti risorse militari, come l'Esercito popolare di liberazione cinese, il tutto in un contesto di bilancio nel migliore dei casi fisso, nel peggiore in declino. I primi progressi in questo pensiero sono emersi con la pubblicazione lo scorso anno di una nuova dottrina di intervento per il Corpo, basata su unità più piccole, molto più mobili e agili, che agiscono in...

Leggi l'articolo

5 programmi per rafforzare le capacità ad alta intensità degli eserciti francesi

Mentre fino a qualche anno fa l'ipotesi di un impegno ad alta intensità, cioè tra forze tecnologicamente avanzate con risorse militari globali, era considerata marginale, il deterioramento delle relazioni internazionali e i moltiplicatori punti di tensione comparsi sul pianeta, avrà dato lui un credito importante. Purtroppo, come sottolineano sempre più frequentemente i Capi di Stato Maggiore degli eserciti francesi nonché i deputati, le forze francesi non sono più dimensionate né attrezzate per affrontare efficacemente questo tipo di impegno. Al di là del volume delle forze, che è una questione di pianificazione globale a lungo termine,...

Leggi l'articolo

Il Corpo dei Marines degli Stati Uniti vuole munizioni vaganti leggere nelle unità di fanteria

Durante la seconda guerra mondiale, tutte le compagnie di fanteria americane avevano una squadra di mortai da 60 mm, destinata a fornire supporto di artiglieria a corto raggio quando necessario. I miglioramenti nella tecnologia delle comunicazioni e la portata dei suoi tradizionali sistemi di artiglieria hanno gradualmente eliminato questa pratica. Tuttavia, e nonostante l'arrivo di missili di fanteria anticarro, come il Javelin, lo Stato Maggiore del Corpo dei Marines oggi ritiene che le sue unità abbiano bisogno di un aumento della propria potenza di fuoco. Invece di tornare a 60 mortai, e seguendo l'esempio delle forze israeliane, il Corpo oggi cerca di dotarsi di...

Leggi l'articolo

L'Esercito popolare di liberazione cinese si doterà di droni suicidi

Le autorità militari cinesi hanno annunciato il lancio di una gara d'appalto, tramite il sito weain.mil.cn a questo dedicato, per l'acquisizione di due modelli di droni suicidi, detti anche "Loitering munitions" in inglese, o "munitions wanderers" . Già in servizio in diverse forze armate in tutto il mondo, come in Israele, questo tipo di drone autonomo descrive il perimetro assegnatogli fino alla comparsa di un bersaglio, dopodiché lo attacca correndoci sopra. Se non viene visualizzato alcun bersaglio, le munizioni possono quindi tornare al punto di partenza per essere recuperate o autodistruggersi. Questo tipo di munizioni, che possono, a seconda del modello, essere sganciate...

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE