Nonostante le divergenze diplomatiche, la Russia e la Turchia potrebbero cooperare sull'aereo da caccia TF-X

Solo un mese fa, ti abbiamo fornito un aggiornamento sul programma di caccia di nuova generazione della Turchia, il TF-X. Pensato inizialmente per consentire all'industria aeronautica turca di sfruttare all'interno di un programma nazionale i vari trasferimenti tecnologici ottenuti da vari fornitori occidentali, il progetto attorno al TF-X è stato radicalmente rivisto negli ultimi mesi. In effetti, le ambizioni militari regionali della Turchia, in particolare in Siria e Libia, hanno gradualmente isolato Ankara da alcuni dei suoi principali sostenitori europei. Washington ha anche risolto il contratto per l'acquisizione...

Leggi l'articolo

Il programma di combattenti turchi TF-X continua nonostante la crisi sanitaria e le tensioni diplomatiche

Nonostante la crisi sanitaria che sta colpendo duramente gli industriali di tutto il mondo, il programma di caccia turco di prossima generazione sembra continuare normalmente il suo sviluppo. Il suo designer, Turkish Aerospace Industries (TAI) ha recentemente firmato un accordo con l'azienda HAVELSAN con sede ad Ankara. Società per azioni, HAVELSAN è specializzata nello sviluppo di software e sistemi informatici e opera principalmente nel settore delle comunicazioni e della difesa. Nell'ambito dello sviluppo del TF-X, il cui modello in scala reale è stato presentato al Paris Air Show nel 2019, HAVELSAN dovrà sviluppare gli ambienti di simulazione (simulatori di terra e simulazione a bordo...

Leggi l'articolo

Il Giappone gira le spalle agli inglesi per il suo aereo FX di nuova generazione

Fino a poco tempo, le britanniche BAe e Rolls-Royce e, in misura minore, gli europei del progetto SCAF, credevano di avere una reale possibilità di supportare Tokyo nel suo programma di caccia FX di nuova generazione. Ma secondo il sito economico Asia.nikkei.com, le autorità giapponesi hanno finalmente deciso di favorire la cooperazione con gli Stati Uniti a scapito di quella con il Regno Unito in quest'area, ancora per un certo tempo considerata sfidante di prima mappa in questo cartella. Un annuncio ufficiale in tal senso dovrebbe essere fatto quest'anno. Anche se il Giappone si rivolge ancora una volta a Washington per il suo nuovo programma di caccia,...

Leggi l'articolo

Le sanzioni occidentali minacciano diversi programmi di difesa turca

La portata delle sanzioni europee riguardanti la fornitura di armi e sistemi di difesa alla Turchia a seguito dell'offensiva contro le forze curde delle YPG nel nord della Siria e l'acquisizione di batterie di sistemi antiaerei S400 con la Russia, è stata oggetto di molte domande. Eppure sembra che queste stesse sanzioni stiano ora minacciando l'esecuzione di diversi importanti programmi di difesa dell'industria della difesa turca. Abbiamo già accennato alle conseguenze di un probabile rifiuto da parte della Francia di fornire alcune tecnologie nell'ambito dello sviluppo di un sistema antiaereo derivato dal franco-italiano SAMP-T Mamba. Ma altri due...

Leggi l'articolo

La Turchia svilupperà un nuovo elicottero da attacco pesante

Le autorità turche hanno firmato con la Turkish Defence Industries e il gruppo Turkish Aerospace Industries, un accordo per la progettazione e la fabbricazione di un nuovo elicottero d'attacco pesante di fattura locale, denominato ATAK 2. A differenza del suo predecessore, il T-129 ATAK, un elicottero d'attacco molto ispirato all'A129 Mangusta dell'Agusta italiana, il nuovo velivolo dovrà fare affidamento il più possibile su tecnologie e know-how locali, sia per garantire autonomia strategica che libertà di esportazione del nuovo dispositivo. Per fare ciò, il nuovo elicottero integrerà le tecnologie dei programmi T-129 e T625, un elicottero multiuso di classe 6 tonnellate progettato su richiesta...

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE