L'esercito britannico svela il carro armato Streetfighter II mentre il futuro di Challenger 2 rimane incerto

Pochi giorni fa, a seguito di un'esercitazione a Coperhill Down, il Royal Tank Regiment dell'esercito britannico ha presentato un dimostratore di carri armati Challenger 2 ottimizzato per il combattimento urbano. Designato Streetfighter II, questa variante modificata del carro armato britannico fa seguito al primo Streetfighter con il nome, un altro dimostratore destinato a testare l'integrazione di droni rotanti, nuova schermatura anti-IED, una telecamera posteriore o persino una torretta teleoperata per armamento secondario . La nuova versione del Challenger 2 presentata dall'esercito britannico ha una serie di modifiche che dovrebbero consentire al carro armato di migliorare le sue prestazioni complessive in combattimento, in particolare...

Leggi l'articolo

L'esercito americano annulla la competizione per sostituire Bradley

Nell'ottobre 2019, il veicolo da combattimento della fanteria Lynx KF41 presentato dalla Rheinmetall tedesca alleata del colosso della difesa americano Raytheon, è stato eliminato dalla competizione per sostituire gli M2/3 Bradley VCI in servizio nell'esercito americano dagli anni '80, quando il L'industriale tedesco aveva dovuto affrontare difficoltà amministrative nel portare il suo veicolo blindato al sito di prova in Virginia in tempo. Infatti, il programma volto a valutare e quindi selezionare il prototipo del futuro Veicolo da combattimento con equipaggio opzionale era limitato ad un solo partecipante, il Griffin III dell'americana General Dynamics Land Systems,...

Leggi l'articolo

Sikorsky e Rheinmetall offrono l'elicottero pesante CH-53K alla Germania

Con 80 elicotteri da trasporto pesante CH-53 in servizio, la Luftwaffe, l'aeronautica militare tedesca, ha la più grande capacità di trasporto di elicotteri in Europa. Ma le 110 macchine ordinate nel 1971 e consegnate a partire dal 1973, mostrano oggi il peso degli anni, nonostante il programma di ammodernamento svolto tra il 1990 e il 2001. Questo è il motivo per cui, nel novembre 2018, il parlamento tedesco ha convalidato lo “Schwerer Transporthubschrauber“ , o STH, programma destinato ad acquisire tra 45 e 60 nuovi elicotteri pesanti che saranno consegnati tra il 2023 e il 2029, i CH-53 dovranno lasciare il servizio nel 2030. Come nel 1971, la concorrenza...

Leggi l'articolo

Thales e Rheinmetall uniscono le forze per equipaggiare elicotteri tedeschi con i razzi

Durante l'operazione Desert Storm nel 1991, le forze aeree e di terra occidentali hanno scoperto che l'uso di razzi, sia da caccia che da elicotteri, esponeva drammaticamente gli aerei alle difese antiaeree, agli avversari e al fuoco di armi leggere. Infatti, per ottenere una precisione sufficiente, i dispositivi sono stati costretti ad avvicinarsi il più vicino possibile. È così che i giaguari britannici e francesi tornavano dalle missioni letteralmente crivellate di proiettili, che richiedevano riparazioni lunghe e costose. Infatti, i cesti di razzi divennero sempre più rari sotto le ali degli aerei da combattimento e non furono montati sul...

Leggi l'articolo

Il controllo legale delle esportazioni di armi è controproducente per le ONG

Una corte di giustizia tedesca ha emesso una sentenza il 03 dicembre 2019 che annulla la sospensione decisa dal governo tedesco sulle consegne di armi all'Arabia Saudita. Avviata nell'ottobre 2018, la decisione di sospensione è stata formalizzata a marzo 2019. La scadenza è prevista per marzo 2020. Per la cronaca, questa decisione è stata annunciata da Angela Merkel dopo l'omicidio del giornalista saudita Jamal Khashoggi. Non riguardava quindi ufficialmente il conflitto in Yemen, che ha evitato alla Germania di dover embargare anche le consegne agli Emirati Arabi Uniti, membro della stessa coalizione e cliente diretto...

Leggi l'articolo

Lo stato francese si rifiuta di cedere la maggioranza di KNDS a Rheinmettal

Nel corso di una movimentata audizione del Comitato di difesa dell'Assemblea nazionale, in particolare a causa dei pregiudizi molto polemici e approssimativi di alcuni parlamentari in merito alle esportazioni di armi francesi verso l'Arabia Saudita e gli Emirati Arabi Uniti, il ministro delle armi, Florence Parly, ha risposto alle richieste della società Rheinmetall in merito al controllo della società KNDS. Ricordiamo che la società KNDS, che riunisce la francese Nexter e la tedesca Krauss Maffei Wegman, è in comproprietà per il 50% dallo stato francese e per il 50% dalla famiglia Baude, proprietaria di KMW. Il secondo player tedesco nel mercato delle auto blindate, Rheinmetall, ha unito le forze con la famiglia Baude...

Leggi l'articolo

RheinMetall offre la sua Lynx alla Repubblica ceca

Il produttore tedesco RheinMetall ha ufficialmente offerto il suo veicolo da combattimento di fanteria cingolato Lynx alla Repubblica Ceca come parte della sua gara per 200 IFV. L'offerta tedesca è accompagnata da una proposta di partnership industriale avanzata, integrando non solo una controparte della produzione locale di veicoli blindati, ma una partnership a lungo termine sulla produzione e l'esportazione di questo veicolo blindato. Questa offerta, visibilmente ambiziosa, rischia di far rabbrividire i produttori belgi, come CMI, per il programma SCORPION, visto che la Francia non avrebbe apparentemente pensato di avviare una partnership di questo tipo con i principali...

Leggi l'articolo

Il Regno Unito sceglie il Boxer

Infine, la gara non durerà a lungo. Meno di una settimana dopo l'annuncio di un concorso per scegliere il modello di veicolo da combattimento di fanteria che equipaggerà l'esercito britannico, il ministero della Difesa britannico ha annunciato che la sua scelta è caduta sul programma Boxer, che gli inglesi hanno abbandonato 12 anni fa. Dopo gli australiani, si tratta quindi di un nuovo successo per il VCI frutto della collaborazione tra l'industria tedesca e olandese, e una delusione per Nexter e il suo VBCI 2 che qualche anno fa era stato valutato positivamente dalle forze britanniche. Chiaramente, le compagnie di difesa francesi stanno lottando per esportare...

Leggi l'articolo

La Repubblica Ceca lancerà un programma per sostituire i suoi corazzati da trasporto truppe e i suoi combattenti di fanteria per 2 miliardi di euro

Il ministro della Difesa della Repubblica Ceca ha annunciato l'imminente lancio di un programma volto all'acquisizione di 200 veicoli corazzati per il trasporto di personale e veicoli da combattimento di fanteria per sostituire i suoi BP2-2 ereditati dall'era sovietica. 3 aziende hanno presentato una gara, Bae con il CV90, General Dynamic con l'Ascor e RheinMetall che offre contemporaneamente il Lynx e il Puma di KMV. Il vincitore sarà designato alla fine dell'anno e le consegne inizieranno nel 2019. Ci si potrebbe chiedere perché Nexter non ha partecipato alla gara d'appalto. Lo stato maggiore ceco voleva un APC cingolato, ma Nexter attualmente produce solo veicoli a ruote....

Leggi l'articolo

La Germania svela la difesa aerea del futuro

Il produttore RheinMetall ha presentato il suo programma per la difesa del cielo tedesco per i decenni a venire contro aerei, missili da crociera e missili balistici, in collaborazione con l'americano Raytheon, lo specialista americano di missili che produce, tra l'altro, il sistema Patriot 3 in servizio da 13 altri paesi. Integrando tutti i sistemi in tutta la Germania, il programma farà ampio uso dell'intelligenza artificiale ed entrerà in servizio dal 2025. Attraverso la sua copertura in 14 paesi, il sistema Patriot P3+ sarà in grado di mantenere un database particolarmente aggiornato di firme, che saranno condivise con tutti...

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE