24 missili antiaerei Sea-Ceptor aggiuntivi per i cacciatorpediniere britannici Type 45

Come le fregate per la difesa aerea Horizon della Marina Militare e della Marina Militare Italiana, i 6 cacciatorpediniere britannici Type 45 della classe Daring sono dotati, per la difesa antiaerea, di 6 sistemi di lancio verticale per missili SYLVER 50 per 48 silos contenenti un mix di Aster 15 missili con una portata di 30 km e missili Aster 30 con una portata di oltre 120 km. Denominato Sea Viper dalla Royal Navy, questo sistema fornisce protezione globale al cacciatorpediniere, così come alle navi che scorta, contro molti tipi di minacce, come aerei da combattimento o...

Leggi l'articolo

Il cacciatorpediniere britannico HMS Defender preso di mira dal fuoco d'allarme russo nel Mar Nero

Questo è un evento molto grave tra il cacciatorpediniere antiaereo della Royal Navy HMS Defender e le forze aeree navali e navali russe. Secondo i media russi, le forze navali di Mosca hanno aperto due volte il fuoco sul cacciatorpediniere britannico HMS Defender, quando è penetrato per 3 km nelle acque territoriali russe che circondano la Crimea. Alle 12:06, poi alle 12:08, sono stati sparati colpi di avvertimento contro la nave britannica per costringerla a lasciare l'area. Alle 12:19, un cacciabombardiere Su-24M dell'aeronautica navale russa avrebbe anche sganciato 4 bombe OFAB-250 a monte del ...

Leggi l'articolo

Arleigh Burke, Kongo, Super Gorshkov: Modern Destroyers - Parte 2

Questo articolo segue l'articolo “Hobart, Type 52D, Sejong le Grand: modern destroyers – Part 1” pubblicato il 24 maggio 2021, che presentava la Hobart (Australia), Type 052D/DL (Cina), Sejong le Grand (Corea del Sud). ) e Calcutta (India). La seconda parte completa questo pannello delle 8 classi principali di Modern Destroyers, con la classe Kongo (Giappone), Arleigh Burke (Stati Uniti), Daring (Regno Unito) e 22350M Super Gorshkov (Russia). Classe Kongo (Giappone, 4+2+2 unità) Le Forze di autodifesa navali giapponesi sono considerate la 3a flotta più potente al mondo, alla pari della Russia e seconde solo alla Marina degli Stati Uniti...

Leggi l'articolo

La Royal Navy invierà 165.000 tonnellate di diplomazia nel Pacifico

Ovviamente, le autorità britanniche come la Royal Navy vogliono rendere il primo dispiegamento operativo a lungo termine della loro nuova portaerei, la HMS Queen Elizabeth, un evento tanto significativo quanto simbolico. Infatti, il gruppo da battaglia della portaerei che salperà il mese prossimo per una missione di 28 settimane nell'Oceano Indiano e nell'Oceano Pacifico, sarà composto da non meno di 8 grandi navi quotate in Gran Bretagna, per un tonnellaggio totale di 165.000 tonnellate, di più per l'indicatore globale di marines come la Turchia o il Brasile. Nessun mese su 18 F35B si imbarcherà sulla HMS Queen Elizabeth, di cui 8 appartenenti alla Royal Air...

Leggi l'articolo

Maggiori informazioni su ASTER 30 Bock1NT

OCCAR ha annunciato che il programma ASTER 30 Block1NT ha superato la fase di progettazione preliminare alla fine del 2018, definendo le caratteristiche, gli obiettivi e le tecnologie che saranno utilizzate per il suo sviluppo. Pertanto, il missile avrà un cercatore di banda Ka ad alta frequenza, aumentandone la precisione e la portata, consentendo al nuovo sistema di ingaggiare e intercettare missili balistici a distanze intermedie fino a 1500 km. L'Aster 30 Block1NT rappresenta l'evoluzione di mezza età del sistema Aster. Questa modernizzazione integra la modernizzazione del missile stesso, ma anche dell'unità di controllo del fuoco e dei silos di trasporto, nonché la capacità del sistema di integrarsi in...

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE