Di fronte alla resistenza ucraina, gli eserciti russi cambiano strategia

Mentre l'offensiva russa segna il passo davanti a Kiev e Kharkiv, e le città date in mano ai russi, come Kherson e Berdyansk, continuano a resistere nonostante una situazione molto deteriorata per i difensori ucraini, gli eserciti russi sembrano aver cambiato radicalmente la sua strategia per superare la resistenza ucraina. Rinunciando alle operazioni speciali e all'uso massiccio delle forze aviotrasportate, le forze russe sarebbero impegnate in una dottrina molto più convenzionale, con massicci attacchi effettuati da battaglioni di armi combinati supportati da artiglieria di supporto pesante e aviazione tattica, portando a timori di un aumento molto rapido delle perdite ...

Leggi l'articolo

Rivelate le ambizioni del programma bombardiere strategico PAK DA della Russia

Sebbene avviato all'inizio del decennio precedente, il programma di bombardieri strategici russi PAK DA, destinato a sostituire dal 2027 l'antidiluviano Tu-95 Bear ancora in servizio nell'arsenale strategico di Mosca, rimane molto misterioso, e ben poche informazioni sono state effettivamente divulgato al riguardo, senza che sia possibile giudicarne la veridicità. Un articolo pubblicato sul sito RIA Novosti offre una visione leggermente più illuminata di quello che sarà questo nuovo velivolo, che si evolverà insieme ai bombardieri strategici Tu-160M ​​Black Jack e ai bombardieri supersonici a lungo raggio Tu-22M3M Backfire. l'inizio del prossimo...

Leggi l'articolo

Le portaerei sono ora troppo vulnerabili per essere utili?

Dall'annuncio da parte del Presidente della Repubblica del lancio del programma Portaerei di nuova generazione francese, molte voci si sono levate per mettere in dubbio la rilevanza di un tale investimento, in particolare di fronte alla minaccia rappresentata, ormai, dal lungo raggio missili antinave ipersonici, come il russo 3M22 Tzirkon o il cinese DF26. Secondo loro, e secondo altri, in particolare negli Stati Uniti, tali colossi dei mari sono facilmente individuabili e quindi costituiscono i primi bersagli per i nuovi missili antinave nemici. Tuttavia, un'analisi fattuale e obiettiva delle capacità offerte dalle portaerei, nonché della realtà di ...

Leggi l'articolo

La NATO reinveste il Nord Atlantico contro la Russia

Nel 1986, lo scrittore Tom Clancy e il suo aiutante Larry Bond, a cui si deve il famoso gioco di simulazione navale Harpoon, pubblicarono il romanzo “Red Storm Rising”, in francese “Tempête Rouge”. L'affascinante storia presentata nel libro affronta, in particolare, il ruolo chiave per la NATO che l'Islanda ha rappresentato nella potenziale padronanza del Nord Atlantico per mantenere un flusso logistico tra Stati Uniti ed Europa in caso di conflitto con l'Unione Sovietica. Il romanzo segnò così tanto le menti che la NATO decise di rafforzare la sua presenza sulla base aerea islandese di Keflavik, schierando permanentemente uno squadrone di caccia F15. Dopo…

Leggi l'articolo

Accelera la campagna di test missilistici ipersonici russi 3Mz Tzirkon

Ovviamente, la Marina russa è desiderosa di implementare il missile antinave ipersonico 3M22 Tzirkon destinato a sostituire i missili supersonici P700 su parte delle sue unità subacquee e di superficie. Secondo l'agenzia di stampa statale Tass, infatti, la campagna di test statale, che richiede ancora una dozzina di lanci, si svolgerà tra il 2020 e il 2021, suggerendo l'entrata in servizio per la seconda metà del 2021, o l'inizio del 2022. Per fare un confronto, i test di validazione del missile antinave supersonico P800 Onyx si sono svolti in quasi 5 anni. Secondo una fonte anonima, la campagna...

Leggi l'articolo

In che modo le armi ipersoniche hanno cambiato i dati della moderna azione militare?

Anche questa settimana, le armi ipersoniche hanno rappresentato una parte significativa delle novità tecnologiche della Difesa Mondiale. In Russia, gli ingegneri hanno annunciato di aver lanciato con successo il primo missile 3M22 Tzirkon dalla fregata dell'ammiraglio Gorshkov, mentre è stato avviato lo sviluppo di una versione mini del missile aviotrasportato Kh47M2 Kinzhal in vista di poterlo implementare dalle stive del nuovo caccia Su-5 di quinta generazione. Negli Stati Uniti, l'esercito americano ha presentato un modello in scala della sua arma ipersonica a lungo raggio, un missile ipersonico lanciato da terra che eseguirà il suo primo test nel 57. In questo...

Leggi l'articolo

Tu-160M2 segna il rinnovo del bombardamento strategico russo

In pochi giorni la notizia è stata particolarmente ricca sulla questione dei bombardieri russi, annunciando il rinnovamento delle forze strategiche dell'Aeronautica Militare russa nei decenni a venire. Infatti, dopo il primo volo del prototipo del supersonico Tu-160M2 il 2 febbraio, seguito dall'annuncio di un ordine per 10 copie seriali, la stampa russa ha indicato il giorno successivo che il Ministero della Difesa russo ha dato il suo accordo per il lancio di produzione del futuro bombardiere stealth PAK-DA, il cui primo volo è previsto per il 2027. Questi due programmi molto distinti sono infatti strettamente collegati a livello industriale e...

Leggi l'articolo

La Russia prenderà il controllo delle flotte occidentali con il missile Tsirkon?

Secondo l'agenzia Tass, citando fonti vicine al distretto di difesa federale nord-occidentale, la Russia condurrà un nuovo test del missile antinave ipersonico 3M22 Tsirkon entro la fine dell'anno. Secondo diverse dichiarazioni di funzionari russi fatte quest'anno, tra cui lo stesso Vladimir Putin, il missile Tsirkon equipaggerà presto le corvette Gremyashchiy del progetto 20385, i cacciatorpediniere Udaloy dopo la modernizzazione (l'esempio fornito è il cacciatorpediniere Marshal Shaposhnikov in fase di ammodernamento), così come l'Antey sottomarini del progetto 949-A. In realtà, progettato per poter essere lanciato dallo stesso silo di quello che lancia i missili da crociera lunghi...

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE