Per il capo di stato maggiore della Luftwaffe, i programmi SCAF e Tempest trarrebbero vantaggio da un avvicinamento

Ci sono frasi che, da sole, riassumono perfettamente una determinata situazione. E interrogato dal sito americano Defense News, il tenente generale Ingo Gerhartz, capo di stato maggiore del...

Leggi l'articolo

SCAF vs NGAD: l'Europa è dietro a una generazione industriale?

Nel campo degli aerei da combattimento di nuova generazione, in Occidente si fronteggiano due programmi. Da un lato, il programma SCAF per Air Combat System of the Future riunisce ...

Leggi l'articolo

La NATO chiede una fusione dei programmi SCAF, Tempest e NGAD

No, non si tratta di unire i 3 programmi! (questo dovrebbe ridurre molti commenti di persone che hanno letto solo il titolo). Questo essere...

Leggi l'articolo

La sostenibilità economica è al centro del programma British Tempest

Il Ministero della Difesa britannico ha annunciato all'inizio di questa settimana l'inizio della prossima fase di sviluppo del programma FCAS per Futur Combat Air System e dei suoi aerei ...

Leggi l'articolo

La tecnologia si sta muovendo troppo velocemente per i programmi di difesa industriale?

Negli ultimi due anni, il Corpo dei Marines degli Stati Uniti ha iniziato a riflettere profondamente sulla natura della sua missione negli anni a venire e sui mezzi con cui ...

Leggi l'articolo

Il dimostratore britannico di droni da combattimento Mosquito volerà nel 2023

Per diversi anni, francesi e tedeschi hanno visto il programma FCAS britannico, che include il caccia di nuova generazione Tempest, tra le altre cose, come un outsider del programma SCAF, o anche come ...

Leggi l'articolo

Il probabile arrivo dei Verdi nel governo tedesco minaccia il programma SCAF

Per diversi mesi, i programmi di cooperazione industriale militare tra Francia e Germania sono stati in difficoltà, per non dire francamente minacciati. Che si tratti di un riposizionamento delle autorità tedesche ...

Leggi l'articolo

La Royal Navy vuole una catapulta e ferma i fili sulle sue portaerei

Da quando la portaerei HMS Bulwark è entrata in servizio nel 1959, la Gran Bretagna non ha più progettato portaerei dotate di catapulte e cavi di arresto, in grado di implementare ...

Leggi l'articolo
1 2 3 ... 5
Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE