Per STRATCOM, la Russia e la Cina hanno armi ipersoniche

Secondo il comando strategico militare statunitense STRATCOM, i servizi statunitensi hanno prove di test di armi ipersoniche in Russia e Cina. Secondo il generale Hyten, comandante della STRATCOM, entro 5-10 anni, i sistemi di difesa antimissilistica americani non saranno più adattati per far fronte alle possibilità di attacco di questi paesi. Questa affermazione è simile a quella di Vladimir Putin, secondo cui i sistemi ipersonici russi, come il missile Kinjal, che raggiunge mach 10, non possono essere intercettati dai moderni sistemi antimissilistici, né sono in fase di sviluppo. Il budget assegnato alla DARPA per la ricerca su...

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE