La difficile equazione del rinnovamento degli edifici della Marina

Ancora una volta, la Marina è costretta a destreggiarsi e ad estendere la vita operativa dei suoi edifici, in attesa della consegna di edifici sensibili sostituiti. Questa volta è il turno del sottomarino di attacco nucleare "Casabianca" a dover giocare più tempo

Leggi l'articolo
Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE