Anche la prossima consegna di Rafale in India sarà un evento

La consegna dei primi 5 velivoli Rafale all'Aeronautica Militare indiana, nel luglio 2020, ha avuto un clamoroso successo mediatico e popolare, al punto da rappresentare un vero e proprio evento nazionale in India. Anche la prossima consegna di 3 dispositivi aggiuntivi, che avverrà il 4 novembre, potrebbe destare molto interesse. Infatti, oltre al ruolo decisivo che il nuovo velivolo è chiamato a ricoprire nella deterrenza e nell'aviazione dell'Aeronautica Militare indiana mentre continuano a crescere le tensioni con Pakistan e Cina, questa consegna sarà al suo interno, anche spettacolare, poiché i 3 aerei da combattimento faranno il viaggio tra...

Leggi l'articolo

Gli Stati Uniti e l'India sono uniti contro la Cina

Da diversi anni Washington cerca di riportare Nuova Delhi nella sfera della difesa occidentale, al fine di contenere potenzialmente l'ascesa del potere militare di Pechino, un aumento di potere che cresce sempre di più ogni anno. Se la cooperazione tra i due Paesi si era finora limitata ad un aumento dei contratti di armi per l'India, la visita a Nuova Delhi del Segretario di Stato americano, Mike Pompeo, decisamente su tutti i fronti in queste ultime settimane, e di Marc Esper, il Segretario della Difesa, ha permesso di far avanzare considerevolmente il fronte comune di Stati Uniti e India per contenere le ambizioni cinesi in Asia. Tradizionalmente non allineato poiché il suo...

Leggi l'articolo

Indian Rafales sorvola la zona di confine con la Cina

Nonostante gli accordi tra Pechino e Nuova Delhi firmati il ​​14 settembre per ridurre la tensione nella regione himalayana del Ladakh, nulla ha finora indicato che le forze coinvolte abbiano, in alcun modo, alleggerito i loro dispositivi o le loro posizioni operative. Anzi ! Per rispondere alle ultime dichiarazioni pubbliche cinesi, l'Indian Air Force ha deciso di mettere in scena la sua ultima acquisizione, l'aereo da combattimento Rafale che, arrivato nel Paese meno di 2 mesi fa, ha già iniziato i voli al di sopra di questo teatro potenzialmente esplosivo. I discorsi dell'occasione dopo aver incorniciato la firma...

Leggi l'articolo

L'India ordina 6 sistemi di droni MQ-9B Guardian dagli Stati Uniti

La General Atomics americana non avrà impiegato molto a riprendersi dalla semi-delusione di vedere la coppia franco-tedesca impegnarsi definitivamente nel programma Eurodrone, e non nel suo MQ-9B Guardian. Infatti, il Defense Acquisition Council, l'organizzazione che convalida l'esistenza di un'esigenza che richiede l'importazione di equipaggiamento militare in India, ha appena pubblicato una "Accettazione della necessità" che vale l'autorizzazione all'importazione per 6 sistemi di droni MQ-9B Guardian per un budget di $ 600 m, con un'opzione su altri 24 sistemi nei prossimi 3 anni, con un budget complessivo potenziale di $ 3 miliardi. Secondo le informazioni pubblicate da indiatoday.in, questo...

Leggi l'articolo

I 5 criteri che rendono il Rafale il preferito in India

L'arrivo dei primi 5 velivoli da combattimento Rafale sulla base indiana di Ambala alla fine di luglio ha provocato un delirio mediatico sia in India che nel mondo, dando al caccia francese un'aura di benvenuto per confrontarsi con altri aerei europei, americani e russi, nelle prossime competizioni indiane. Ricordiamo che il velivolo Dassault Aviation è presente nella competizione MMRCA 2 che coinvolge 114 velivoli contro l'europeo Typhoon e JAS 39 Gripen E/F, il russo Mig35 e probabilmente il Su-35, e l'F16V (identificato F21 in questa competizione) e americano F15EX, oltre che in gara indossando...

Leggi l'articolo

L'India vieta l'importazione di 101 equipaggiamenti per la difesa, inclusi sottomarini o caccia leggeri

L'annuncio è sorprendente. Infatti, attraverso la voce del ministro della Difesa Rajnath Singh, il governo indiano ha appena annunciato il graduale divieto all'importazione di ben 101 importanti equipaggiamenti per la difesa, dai fucili di precisione ai cacciatorpediniere, equipaggiamento che sarà gradualmente bandito tra il 2020 e il 2025. Secondo il ministro della Difesa indiano, intervenuto sul suo account tweeter, l'obiettivo è sia quello di raggiungere l'autonomia strategica la cui necessità è stata evidenziata dalla crisi del Covid19, sia di stimolare l'economia indiana, che soffre anche a causa dell'economia conseguenze della crisi sanitaria. L'elenco delle attrezzature vietate sarà...

Leggi l'articolo

L'India sollecita offerte di leasing per determinate attrezzature di difesa

Come molti paesi, l'India ha, per molti anni, trascurato l'ammodernamento delle sue forze armate, a favore di azioni più redditizie dal punto di vista elettorale, o meno... Allo stesso tempo, il Pakistan, e soprattutto la Cina, hanno seguito traiettorie di ammodernamento e rafforzamento delle proprie forze armate in una pianificazione particolarmente ben padroneggiata, tanto che oggi New Delhi si trova a dover finanziare un numero elevatissimo di programmi di Difesa, tutti ugualmente strategici rispetto agli altri. A ciò si aggiunge la gestione spesso caotica dei suoi programmi di acquisizione, come è avvenuto, ad esempio, con il programma MMRCA,...

Leggi l'articolo

L'India ordina i sistemi di guida SAFRAN A2SM Hammer per il suo Rafale durante la procedura di emergenza

Dire che in India sono attesi i primi Rafale indiani, che dovrebbero arrivare nel Paese il 29 luglio, sarebbe un grande eufemismo. Infatti, New Delhi comunica da diverse settimane sulla rapidissima entrata in servizio dei suoi dispositivi, difficilmente saranno arrivati. Per questo le autorità indiane si sono preoccupate di preposizionare sulla base di Ambala dove stazionano i primi caccia consegnati, tutto l'equipaggiamento, gli armamenti e le competenze necessarie per la più rapida conversione operativa possibile. E a rafforzare le già più che significative capacità dei Rafale indiani che arriveranno equipaggiati con missili aria-aria MICA e METEOR e...

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE