La Norvegia dà accesso agli Stati Uniti a determinate basi aeree e navali

Con il rafforzamento militare della Flotta del Nord russa, divenuta recentemente un distretto militare a sé stante, le esigenze di sorveglianza e difesa lungo la rotta del mare artico intorno alla Norvegia sono notevolmente aumentate negli ultimi anni, per tornare ai livelli conosciuti durante la Guerra Fredda . Inoltre, Mosca ha compiuto notevoli sforzi per aumentare la sua presenza militare nell'Artico, sia per proteggere il dispiegamento della sua flotta di sottomarini con missili balistici a propulsione nucleare che, poche settimane fa, conducendo un'esercitazione di fuoco simultanea guidata da...

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE