La Cina prenderà il sopravvento tecnologico militare sugli Stati Uniti?

Quando il 4 ottobre 1957 un razzo R-7 Semiorka lanciato dal sito di Baikonur in Kazakistan mise in orbita il primo satellite artificiale Sputnik 1, la fiducia degli Stati Uniti nella loro superiorità tecnologica, fino ad allora considerata indiscutibile, fu largamente scosso. Questo episodio è stato, insieme alla guerra di Corea, alla crisi dei missili cubani e alla crisi degli euromissili, uno dei momenti più alti della Guerra Fredda, e ha generato una forte reazione americana. E per il generale Mark Milley, capo di stato maggiore delle forze armate americane, il test di un sistema di bombardamento orbitale frazionato ipersonico effettuato da Pechino qualche giorno fa, potrebbe ben costituire un evento...

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE