La NATO esercita il più grande esercizio dalla "prima" guerra fredda

Dopo gli esercizi russi ZAPAD2017 aver raccolto più di 100.000 h in Russia e Bielorussia, e di esercitare VOSTOK 2018 nella Siberia orientale si sono riuniti, secondo le autorità, quasi 300.000 uomini, la NATO ha dovuto reagire e dimostrare che era anche in grado di raccogliere in un trapano un gran numero di paesi e soldati

Leggi l'articolo
Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE