Missile ipersonico 3M22 Tzirkon testato dal sottomarino nucleare Severodvinsk

Mentre la campagna di test missilistici antinave ipersonici Tzirkon 3M22 è stata coronata con successo a settembre con il decimo lancio riuscito della fregata Admiral Gorshkov dopo una campagna iniziata nel febbraio 10, le autorità russe hanno annunciato che i test di implementazione del nuovo missile da sottomarino inizierebbe ad ottobre. Difficilmente sarà stato necessario pazientare poiché il 2020 ottobre la Marina russa ha annunciato di aver effettuato i primi due lanci di questa fase di test, entrambi dal sottomarino missilistico nucleare Severodvinsk, la prima unità della classe Iassen di progetto 4,…

Leggi l'articolo

Con l'ammiraglio Nakhimov, la Russia avrà l'incrociatore più potentemente armato nel 2023

Gli incrociatori nucleari di classe Kirov sovietici erano, quando entrarono in servizio nel 1980, considerati le più potenti unità navali di superficie esistenti, ad eccezione delle portaerei, e costrinsero la Marina degli Stati Uniti a rimettere in servizio 4 corazzate della Seconda Guerra Mondiale di classe Missouri, per cercare di bilanciare le cose. Pesantemente armate, con propulsione nucleare e un equipaggio di 800 ufficiali e marinai, queste navi avevano una potenza di fuoco senza precedenti fino al crollo dell'Unione Sovietica. Nei successivi 30 anni, due degli incrociatori, il Kirov ribattezzato Admiral Ushakov, e il Frunze ribattezzato Admiral Lazarev, furono ritirati...

Leggi l'articolo

Il sottomarino missilistico nucleare di Kazan sarà l'incubo delle marine occidentali?

Secondo il ministero della Difesa russo, il nuovo sottomarino missilistico nucleare Kazan, seconda unità della classe Iassen ma prima unità del progetto 885-M variante Iassen-M, sarebbe stato ammesso in servizio attivo questo venerdì 7 maggio e avrebbe si unì alla Marina russa per essere schierato all'interno della Flotta del Nord. Nonostante i ritardi di costruzione e una consegna posticipata di 2 anni, l'arrivo di questo nuovo sottomarino sembra preoccupare lo Stato Maggiore Occidentale, preoccupato per le capacità offensive del nuovo sommergibile, ma anche per la sua grande discrezione. E infatti, il Kazan, insieme agli altri 7 sottomarini della variante Yassen-M a...

Leggi l'articolo

Le portaerei sono ora troppo vulnerabili per essere utili?

Dall'annuncio da parte del Presidente della Repubblica del lancio del programma Portaerei di nuova generazione francese, molte voci si sono levate per mettere in dubbio la rilevanza di un tale investimento, in particolare di fronte alla minaccia rappresentata, ormai, dal lungo raggio missili antinave ipersonici, come il russo 3M22 Tzirkon o il cinese DF26. Secondo loro, e secondo altri, in particolare negli Stati Uniti, tali colossi dei mari sono facilmente individuabili e quindi costituiscono i primi bersagli per i nuovi missili antinave nemici. Tuttavia, un'analisi fattuale e obiettiva delle capacità offerte dalle portaerei, nonché della realtà di ...

Leggi l'articolo

La Russia inizia contemporaneamente la costruzione di 2 fregate, 2 sottomarini nucleari e 2 portaelicotteri d'assalto

Sappiamo che la Difesa russa è abile quando si tratta di comunicazione e che non è avara di simboli. A questo proposito, questo 16 luglio 2020 sarà una pietra miliare per la Marina russa, poiché le cerimonie di deposizione della chiglia di due fregate del progetto esteso Admiral Gorshkov 22350, due sottomarini nucleari dell'885-M Iassen e due del progetto 23900 d'assalto portaelicotteri In un solo giorno, la Marina russa vara 6 grandi navi oceaniche, che è tanto, se non di più, di molte marine occidentali ed europee. Negli ultimi decenni, la Marina...

Leggi l'articolo

La Russia prenderà il controllo delle flotte occidentali con il missile Tsirkon?

Secondo l'agenzia Tass, citando fonti vicine al distretto di difesa federale nord-occidentale, la Russia condurrà un nuovo test del missile antinave ipersonico 3M22 Tsirkon entro la fine dell'anno. Secondo diverse dichiarazioni di funzionari russi fatte quest'anno, tra cui lo stesso Vladimir Putin, il missile Tsirkon equipaggerà presto le corvette Gremyashchiy del progetto 20385, i cacciatorpediniere Udaloy dopo la modernizzazione (l'esempio fornito è il cacciatorpediniere Marshal Shaposhnikov in fase di ammodernamento), così come l'Antey sottomarini del progetto 949-A. In realtà, progettato per poter essere lanciato dallo stesso silo di quello che lancia i missili da crociera lunghi...

Leggi l'articolo

Le fregate dell'ammiraglio Gorshkov segnano il rinnovamento dell'industria navale e della marina russa

Dopo una costruzione che richiederà quasi 10 anni, la fregata Admiral Kasanotov, prima unità di produzione del progetto classe Admiral Gorshkov 22350, ha iniziato le sue prove in mare per la Marina russa, prima di entrare in servizio che dovrebbe aver luogo prima della fine del anno. Dopo quasi tre decenni di vacche magre e difficoltà, l'imminente entrata in servizio della nuova fregata segna il ritorno dell'industria navale militare russa sul mercato delle unità d'alto mare e consente alla Marina russa di iniziare il rinnovo delle sue navi ereditate da il periodo sovietico. Con un calibro...

Leggi l'articolo

Il programma "Super Gorshkov" diventa più chiaro

Secondo un articolo dell'agenzia TASS, le future fregate "pesanti" del progetto 22350M "Super Gorshkov" saranno equipaggiate con 48 missili "lunghi", ovvero un mix di missili da crociera Kalibr, missili anti-nave Onyx e ipersonici Zirkon missili, nonché un sistema Poliment-Redut, una versione navale dell'S350 che entra in servizio quest'anno nelle forze russe, equipaggiato con 100 missili. Se questi valori saranno confermati, queste fregate saranno quindi equipaggiate con quasi 150 missili in un silo, per un edificio del peso di "solo" 7000 tonnellate, ovvero l'equivalente delle fregate Horizon della Marina francese, che trasportano 48 Aster anti- missili aerei in silos e...

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE