La Repubblica Ceca pronta a rivolgersi all'F-35A americano

Nel 2004, a margine della sua adesione all'Unione Europea e 5 anni dopo la sua adesione alla NATO, le autorità ceche hanno ordinato 14 caccia JAS-39 Gripen C/D dalla Svezia, di cui due biposto, per sostituire il suo Mig-23 e Mig-21 ereditato dall'era del Patto di Varsavia, sotto forma di un leasing di 12 anni per un importo annuo di 1,7 miliardi di cinture, o 65 milioni di euro. Nel 2015 Praga ha rinnovato il contratto di locazione per un periodo di 12 anni, che scadrà nel 2027. In tale data le autorità ceche prevedono diverse scelte. L'estensione del noleggio JAS-39 è stata rapidamente esclusa, ...

Leggi l'articolo

Il Brasile ordinerà ulteriori JAS-39E Gripen NG da Saab

Questi ultimi anni sono stati particolarmente difficili per il produttore svedese Saab e il suo nuovo caccia JAS-39 E/F Gripen NG. Dopo essere stato escluso dalla competizione in Svizzera, il gruppo svedese ha fondato importanti e legittime speranze di imporsi per la sostituzione degli F/A-18 finlandesi, ed è arrivato in finale nella competizione canadese. Sfortunatamente, questi tre paesi si sono rivolti all'F-35A americano. Dans le même temps, les forces aériennes européennes émergentes des pays de l'Est qui formèrent la clientèle initiale du Gripen dans les années 90 et 2000, se sont massivement tournées vers le F-16 Block 70 Viper américain, alors que même la Thaïlande, Lei…

Leggi l'articolo

Il Brasile sta valutando un nuovo ordine per 30 Gripen E/F

Il 2021 sarà stato un anno di grande delusione per il produttore svedese Saab. Come nei 5 anni precedenti, questo non riuscì a imporre il suo caccia Gripen, che fosse il classico JAS-39 C/D versione croata, che preferiva 12 Rafale di seconda mano acquisiti dalla Francia, rispetto al suo Gripen NG o JAS-39 E/F con il suo vicino finlandese, che ha preferito l'F-35A nonostante un'offerta molto attraente e ambiziosa da Stoccolma. Ad oggi, e a parte gli ordini Gripen NG per Flygvaptnet, l'aeronautica svedese e i 36 Gripen NG ordinati dal Brasile nel 2014,...

Leggi l'articolo

La Thailandia ritiene che l'F-35A sarà più economico dello svedese JAS-39 Gripen E

Questa è una dichiarazione che deve aver danneggiato gravemente il quartier generale della Saab a Linköping. Secondo i commenti riportati dal Bangkok Post, il capo di stato maggiore dell'aeronautica militare thailandese, il maresciallo capo dell'aeronautica Napadej Dhupatemiya, avrebbe dichiarato di essere favorevole all'acquisizione di 8 F-35A Lightning II per sostituire parte dell'F-5 e dell'F- 16 il più antico della Royal Thai Air Force, piuttosto che acquisire un secondo squadrone di Gripen dalla svedese Saab, di cui 7 JAS 39C sono già in servizio all'interno dello squadrone n. 7 di Surat Thani. Prende quindi l'esatto opposto del suo predecessore, l'Air Chief Marshal Maanat...

Leggi l'articolo

L'industria aeronautica francese può riprendersi dal successo dell'F-35 in Europa?

Alla fine della scorsa settimana, e come anticipato, le autorità finlandesi hanno annunciato di aver scelto il caccia americano F-35A per succedere agli F-18 all'interno della propria forza aerea, al termine della competizione HX che ha visto ancora una volta il caccia americano agli altri modelli occidentali, F/A 18 E/F Super Hornet, Gripen, Rafale e Typhoon. Come in Svizzera, le conclusioni presentate dalle autorità finlandesi sono definitive, l'F-35 appare superiore agli altri concorrenti in tutti i settori, anche in quello della sostenibilità di bilancio. E come in Svizzera, ora si levano molte voci per restaurare...

Leggi l'articolo

Il Super Hornet di Boeing lascia la concorrenza canadese dalla porta sul retro

Per dieci anni l'F-35 Lighting II della Lockheed-Martin si è imposto in tutte le competizioni a cui ha partecipato. Se le condizioni di queste vittorie sono spesso oggetto di discussione, è tuttavia vero che l'apparato americano, nonostante le sue debolezze e le sue numerose colpe, è sempre riuscito a convincere gli ufficiali preposti a scegliere, per i rispettivi paesi, l'aereo che essere la punta di diamante della loro forza aerea per i prossimi 50 anni. Il Canada probabilmente non farà eccezione alla regola, dal momento che dopo il ritiro di Dassault Aviation e del suo Rafale, poi Airbus...

Leggi l'articolo

Lo svedese JAS39 C/D Gripen vincerà nelle Filippine?

Nonostante un inizio promettente e un rapporto qualità-prezzo molto interessante, il caccia svedese Saab JAAS 39 Gripen fatica a vincere nelle competizioni internazionali, stretto tra caccia versatili come il Rafale, l'F35A e il Typhoon, che sono più costosi ma anche più efficienti., e caccia leggeri come il sudcoreano FA-50 e il pakistano JF-17, le cui prestazioni sono sempre più notevoli, ed i costi di acquisizione sono singolarmente contenuti. Inoltre, il caccia monomotore svedese deve fare i conti con il ritorno dell'F16 della Lockheed-Martin nella sua versione Viper, un dispositivo le cui prestazioni e caratteristiche sono sostanzialmente identiche a quelle del Gripen E/F, ma...

Leggi l'articolo

Il Bangladesh lancia una competizione per acquisire 16 moderni caccia multiuso

Mentre l'intera Asia sembra avviarsi in un vasto movimento di riarmo rapido, le autorità del Bangladesh hanno appena annunciato l'avvio di una procedura volta ad acquisire, sul bilancio 2021/2022, 16 aerei da combattimento moderni veicoli polivalenti nell'ambito del suo piano “Obiettivi delle forze 2030”. Per questo il Paese ha in programma una linea di credito eccezionale finanziata direttamente a livello statale, e non impattante sul bilancio del Ministero della Difesa, per un importo di 25 Crore de taka, ovvero 000 miliardi di euro, con uno stanziamento di 2,42 % cioè Taka 25 Crore / € 7500 m dal budget 600/2021 e finanziamento di...

Leggi l'articolo

La Croazia avrebbe scelto il Rafale per sostituire il suo Mig-21

Secondo il sito croato jutarnji.fr, che non è altro che il titolo più importante del principale gruppo di stampa del Paese, le autorità di Zagabria hanno selezionato l'offerta francese di 12 Rafale di seconda mano per modernizzare la propria forza aerea e sostituire i suoi Mig-21 acquisito dalla Russia poco dopo l'indipendenza. Il costo dell'operazione, compresi i 12 velivoli, le munizioni e l'addestramento, rappresenterebbe una dotazione di poco inferiore a 1 miliardo di euro. I primi 6 velivoli, che saranno prelevati dagli aeromobili in servizio nell'Aeronautica Militare, potrebbero essere consegnati già nel 2024 se il contratto definitivo riuscirà a essere firmato prima...

Leggi l'articolo

Il nuovo aereo da caccia finlandese verrà scelto dopo un wargame

Sta per concludersi la competizione HX finalizzata alla sostituzione degli F/A 18 Hornet dell'Aeronautica Militare Finlandese, mentre tutte le proposte dei 5 costruttori coinvolti, Boeing con l'F/A 18 E/F Super Hornet, Dassault con la Rafale, Eurofighter con il Typhoon, Lockheed-Martin con l'F35 e Saab con il Gripen E/F, sono stati consegnati questa settimana alle autorità del Paese. La scelta del dispositivo per questo contratto da quasi 10 miliardi di euro sarà fatta su considerazioni di prezzo, certo, ma anche sulla sicurezza degli approvvigionamenti e sulla cooperazione industriale. Soprattutto Helsinki intende integrare i risultati delle valutazioni tattiche dei 5 dispositivi...

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE