Gli Stati Uniti hanno sparato al piede del Super Hornet in India contro il Rafale?

Sebbene le autorità indiane non abbiano ancora annunciato il loro arbitrato relativo all'acquisizione di 26 caccia navali per armare la nuova portaerei INS Vikrant entrata in servizio all'inizio di settembre, una decisione americana potrebbe benissimo ostacolare l'offerta di Boeing con il F/A-18 E/F Super Hornet per questa competizione, che ha dato libero sfogo al francese Rafale M. All'inizio di settembre, infatti, le autorità americane hanno espresso parere favorevole per consentire al Pakistan di ammodernare parte della sua flotta di F-16, provocando la rabbia, oltre che una certa incomprensione, dei funzionari indiani. L'autorizzazione all'esportazione degli Stati Uniti copre vari sviluppi software, parti...

Leggi l'articolo

Il Rafale più favorito che mai in India contro il Super Hornet

Al fine di modernizzare la propria flotta di caccia a bordo e per armare la nuova portaerei INS Vikrant che entrerà in servizio il 2 settembre, la Marina indiana aveva lanciato una competizione che coinvolgeva inizialmente 57 aerei a bordo. Dopo le prime valutazioni, sono stati selezionati due velivoli per continuare la competizione, l'americano Boeing F/A-18 Super Hornet Block III e il francese Dassault Rafale M. I due caccia hanno preso parte in particolare ad una campagna di test su trampolino di lancio presso la base aerea navale di Goa ad inizio anno, avendo entrambi dimostrato la loro capacità di utilizzare questo tipo di dispositivo per prendere il volo senza catapulta. Boeing moltiplica le comunicazioni con il...

Leggi l'articolo

La Marina indiana ha autorizzato l'ordine di 8 nuove corvette per 36.000 crore

L'Indian Defence Acquisition Council ha autorizzato il finanziamento di un programma di 8 corvette di nuova generazione per la Marina indiana, per un importo di 36.000 crore o 4,5 miliardi di euro. La nuova classe di navi sarà interamente progettata e realizzata dall'industria navale indiana, in applicazione della direttiva “Make in India”. A causa della rapida modernizzazione della flotta pachistana, con l'arrivo di nuovi sottomarini di classe Hangor Tipo 039B, fregate di classe Tughril Tipo 054 A/P e corvette di classe MILGEM Babur turche, nonché del rapidissimo aumento di potenza del Marina cinese, Nuova Delhi ha...

Leggi l'articolo

Riducendo il programma MMRCA 57 a 2 velivoli, l'India aumenta le possibilità di vincita del Rafale

Nel 2001 New Delhi ha lanciato un importantissimo concorso finalizzato all'acquisizione di 114 velivoli da combattimento medi in sostituzione dei suoi Mig-27 e Jaguar che avrebbero raggiunto il limite di età entro la fine degli anni 2010. Nel 2012 le autorità indiane hanno annunciato la vittoria del Dassault Rafale, e l'avvio delle trattative per la produzione industriale locale di questi velivoli destinati all'Indian Air Force. Tuttavia, molte difficoltà sono arrivate ad ostacolare le discussioni, in particolare per quanto riguarda la partecipazione dell'industriale statale HAL, portando Parigi e Nuova Delhi ad annunciare nel 2015 l'annullamento di questa operazione, sostituita da un ordine fermo di 36 Rafale prodotti in Francia. Tuttavia,…

Leggi l'articolo

L'India sospende l'ordine di 10 elicotteri navali russi Ka-31

Dall'inizio del conflitto in Ucraina, è comune leggere che la Russia è unanimemente contraria nel mondo, ad eccezione di alcune dittature satellite, come la Siria o il Venezuela. Se è vero che durante le votazioni alle Nazioni Unite la maggioranza dei paesi ha appoggiato le mozioni contro Mosca, molti paesi, e non ultimo, hanno preferito astenersi piuttosto che prendere posizione contro la Russia. Questo è stato particolarmente il caso della Cina, ma anche di Brasile, Sud Africa e India, gli altri 4 membri del format BRICS. Se Nuova Delhi non ha né condannato né...

Leggi l'articolo

In India, il Rafale dimostra una grande capacità di carico utile su Ski-Jump

Dall'inizio di gennaio, Dassault Aviation e il Team Rafale hanno preso parte ad una vasta campagna di test volta a determinare le prestazioni del suo caccia, il Rafale Marine, nel prendere il volo da una portaerei dotata di non catapulte come per il PAN Charles de Gaulle della Marina francese, ma trampolino, o salto con gli sci, come quelli che equipaggiano le due portaerei della Marina indiana, la INS Vikramaditya già in servizio e la INS Vikrant, la prima portaerei di fabbricazione locale a completare questi mari Se le squadre francesi hanno mostrato vera serenità sui risultati attesi durante...

Leggi l'articolo

I 5 assetti del Rafale contro il Super Hornet per l'aviazione navale indiana

Il Rafale M1, il primo velivolo del programma dell'aviazione navale francese, è oggi al centro dell'attenzione di Dassault Aviation e dell'intero Team Rafale. Si tratta infatti di questo velivolo che è stato inviato il 6 gennaio alla base aerea navale indiana di Goa per dimostrare la sua capacità di essere operato da una piattaforma del tipo Ski-Jump, e non da una portaerei dotata di catapulte. Questi test, il primo dei quali si è svolto questa mattina e si è svolto nominalmente, dureranno fino all'inizio di febbraio e consentiranno di validare non solo la capacità di...

Leggi l'articolo

Il Rafale M in una buona posizione per equipaggiare la Marina indiana

Dal 6 gennaio 2022 un Rafale M della Marina francese effettuerà i test di qualificazione all'utilizzo di uno Ski Jump, nell'ambito della competizione contro l'F/A 18 E/F Super Hornet per equipaggiare le portaerei della Marina indiana. A queste prove, che si svolgeranno all'interno della base aerea navale di Goa dove si trova la piattaforma Ski Jump dove è stato testato l'indiano Tejas, seguiranno, a febbraio, prove analoghe riguardanti l'americano Super Hornet, anche se aveva già dimostrato la sua capacità di aspirare l'aria da questo tipo di installazione...

Leggi l'articolo

L'India rilancia la competizione per costruire 4 navi d'assalto anfibie

I programmi bellici dell'India sono quasi sempre straordinariamente complessi, e molto spesso falliscono anche quando viene scelto un vincitore, scontrandosi con la tecnocrazia del Paese. È il caso del programma MMRCA (126 Rafale) annullato nel 2015, così come della competizione per l'acquisizione di 6 velivoli cisterna, vinta due volte dall'A330MRTT nel 2006 e 2013, e due volte cancellata nel 2010 e 2016, o del programma FGFA che prevedeva di progettare con la Russia un sostituto del Su-30MKI sulla base del Su-57 e che è stato cancellato nel 2018 da Nuova Delhi. Questo è stato anche il caso di...

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE