La Corea del Sud fa di tutto per vendere il carro armato K2 Black Panther alla Polonia

Se l'acquisizione dei carri armati sudcoreani K2 Black Panther da parte della Polonia era, poche settimane fa, solo un'ipotesi di lavoro, da allora è diventata più credibile, visti i disaccordi sulla partecipazione polacca al programma di carri armati franco-tedeschi di nuova generazione MGCS. La proposta molto dettagliata e più attraente fatta da Seoul a Varsavia questa settimana le dà ora uno stato molto probabile. In effetti, le autorità sudcoreane hanno ovviamente percepito perfettamente le esigenze militari, industriali, politiche e di bilancio delle loro controparti polacche, proponendo un'offerta su misura per vincere la decisione. Quindi, il K2PL, tale è...

Leggi l'articolo

Senza MGCS, la Polonia potrebbe rivolgersi al K2 Black Panther sudcoreano

Lo scorso febbraio, il presidente Emmanuel Macron aveva accennato, durante la sua visita ufficiale in Polonia, che Parigi e Berlino avrebbero potuto accettare Varsavia nel programma MGCS, inteso a progettare e produrre il futuro sostituto dei carri armati francesi Leclerc e Leopard 2. Tedesco entro il 2035. Ma da allora, nulla sembra essere cambiato in questo caso. Al contrario, gli echi provenienti dalla Polonia suggerirebbero ora che la partecipazione polacca al programma franco-tedesco non era più di attualità. La Hyundai sudcoreana sta ora schierando tesori di persuasione per interessare Varsavia al suo nuovo carro armato K2 Black Panther, la cui costruzione...

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE