Il Giappone vuole "opzioni" di fronte alle nuove capacità balistiche nordcoreane

Fino a poco tempo, Tokyo faceva pieno affidamento sul suo scudo antimissilistico, e in particolare sui suoi 8 cacciatorpediniere pesanti AEGIS delle classi Kongo, Atago e Maya, per neutralizzare la minaccia balistica proveniente dalla Corea del Nord. Ma le prestazioni dimostrate in questi mesi dalla tecnologia di Pyongyang, che si tratti di missili semibalistici a traiettoria in grado di muoversi sotto il pavimento di sistemi antibalistici, o di nuovi sistemi dotati di alianti ipersonici, ha ampiamente minato queste certezze, al punto da portare le autorità giapponesi a considerare opzioni che fino ad ora non erano state nemmeno immaginate. Il 23 ottobre, dopo l'ultimo test missilistico tattico...

Leggi l'articolo

Dopo Taiwan, la Marina cinese cerca di intimidire il Giappone

Chiaramente, Pechino sembra molto desiderosa di mostrare la sua ritrovata potenza navale ai suoi vicini, specialmente a coloro che non si inchinano abbastanza per soddisfare le ambizioni della superpotenza indo-pacifica. Infatti, dopo aver moltiplicato le grandi esercitazioni navali nei pressi dell'isola di Taiwan, tocca ora al Giappone sfruttare gli schieramenti di forza della flotta cinese, in questo caso con un nuovo schieramento del gruppo da battaglia di portaerei della portaerei Liaoning in lo stretto di Miyako, e intorno all'isola di Diaoyu (nome cinese) nell'arcipelago di Senkaku, che Pechino contesta l'appartenenza a Tokyo. Questa distribuzione di...

Leggi l'articolo

Il Giappone è ora pronto a sostenere gli Stati Uniti per proteggere Taiwan

Fino a poco tempo, la dottrina giapponese nei confronti di Pechino si basava esclusivamente sulla negoziazione e sulla buona comprensione, nonostante a volte gravi disaccordi, in particolare attorno alle isole Senkaku rivendicate dai due paesi, oltre che da Taiwan. Negli anni 2000, i due paesi sono riusciti addirittura ad attuare il co-sfruttamento del sottosuolo ricco di gas e petrolio intorno a questo arcipelago, un modo per risolvere puntualmente le controversie territoriali tra loro e mantenere la dinamica economica molto positiva della regione, che beneficia i due draghi asiatici. Ma da qualche anno, e soprattutto da...

Leggi l'articolo

In un contesto internazionale teso, Airbus Helicopters vende ancora alcuni elicotteri in Giappone

Per Airbus Helicopters l'unica buona notizia sul mercato internazionale sembra sicuramente arrivare dal Giappone. Il mercato degli elicotteri civili negli ultimi mesi ha risentito gravemente del crollo del prezzo del petrolio, che ha portato all'eliminazione degli ordini dell'industria off-shore, ma anche della crisi sanitaria globale che ha rallentato tutti i rami del settore aeronautico. Una situazione molto grave che ha spinto il governo francese ad annunciare recentemente ordini anticipati per una ventina di elicotteri destinati all'Aeronautica, alla Gendarmeria e alla Sicurezza Civile. Sul mercato export, invece, la situazione è particolarmente cupa, con moltissimi annullamenti di...

Leggi l'articolo

Difesa antimissile: il Giappone annulla l'acquisto di due sistemi Aegis a terra

Nel dicembre 2017, il Giappone ha approvato la costruzione di due siti di difesa antimissilistica Aegis Ashore per contrastare la minaccia balistica proveniente dalla Corea del Nord, ma anche dalla Cina. Particolarmente strategici per la politica di deterrenza giapponese, questi due sistemi Aegis Ashore dovevano consentire di coprire l'intero territorio giapponese grazie ai missili SM-3 Block IIA a lunghissimo raggio. La scorsa settimana, tuttavia, il Giappone ha annunciato di voler abbandonare questa acquisizione. L'argomento addotto è il rischio rappresentato dal primo stadio (booster) del missile SM-3, che potrebbe cadere su un'area popolata in determinate configurazioni di tiro. Modifica i missili per evitare tali...

Leggi l'articolo

Due primi Ospreys V-22 consegnati in Giappone dopo diversi anni di attesa

L'8 maggio 2020, due velivoli convertibili V-22 Osprey della Japan Ground Self-Defense Force (JGSDF - Japan Ground Self-Defense Force) sono arrivati ​​per la prima volta sul suolo giapponese. Una nave da trasporto di veicoli civili ha scaricato i due velivoli, rotori e ali piegate, su una banchina vicino alla base militare di Iwakuni. Questo arrivo sul suolo giapponese avviene quasi tre anni dopo la consegna del primo aereo al JGSDF. Finora, le difficoltà politiche e amministrative giapponesi avevano costretto l'aereo a rimanere di stanza sul suolo americano. Primo e solo per il momento...

Leggi l'articolo

L'aliante supersonico giapponese potrebbe essere usato per gli attacchi anti-nave

I nostri colleghi di Naval News, sempre ben informati, hanno avuto accesso a un video inedito dell'ATLA, l'agenzia del Ministero della Difesa giapponese responsabile delle acquisizioni, dello sviluppo tecnologico e della logistica. Quest'ultimo mostra come l'aliante ipersonico in fase di sviluppo in Giappone potrebbe servire come arma antinave, e in particolare come arma da trasporto antiaerea. Finora, l'HVPG (Hypervelocity Gliding Projectile) presentato il mese scorso dal Ministero della Difesa giapponese era presentato solo come un'arma da superficie a superficie. Per l'ATLA, tuttavia, le capacità antinave dell'HVPG non dovrebbero essere sviluppate sin dall'inizio del programma. Come affermato con...

Leggi l'articolo

Il Giappone impiega batterie missilistiche anti-nave e anti-aereo per contrastare le incursioni cinesi tra Taiwan e Okinawa

Nelle ultime settimane, la Repubblica popolare cinese e Taiwan hanno incatenato manifestazioni di forza dopo la proclamazione del TAIPEI Act da parte di Washington. Tuttavia, il rafforzamento degli schieramenti navali e aerei cinesi nel Mar Cinese Orientale preoccupa anche Tokyo, che ha schierato diverse unità missilistiche delle sue forze di difesa di terra (JGSDF) sull'isola di Miyako. Per controllare gli schieramenti cinesi tra Taiwan e la prefettura giapponese di Okinawa sono state quindi dispiegate piattaforme mobili di lancio per missili antinave di Tipo 12 e per missili antiaerei di Tipo 03. Mentre la vicinanza di Taiwan alla Cina continentale è generalmente ben nota,...

Leggi l'articolo

La guardia costiera giapponese acquista degli H225 Super Puma supplementari

Nel bel mezzo di una recessione economica globale, gli ordini di nuovi aerei sono scarsi. Tuttavia, il 6 aprile il Ministero della Difesa giapponese e Airbus hanno annunciato che la Guardia Costiera giapponese avrebbe acquisito due nuovi elicotteri pesanti H225 Super Puma. Il JCG è già il principale operatore di questo tipo di elicottero in Giappone. Durante gli anni '1990, la guardia costiera giapponese aveva acquisito un piccolo numero di AS.332L1 Super Puma, allora prodotti dalla francese Aérospatiale. Questi dispositivi sono diventati rapidamente il punto di riferimento locale per il salvataggio in mare a lunga distanza, portando a ordini per nuove unità. Tra…

Leggi l'articolo

Primo sottomarino con batterie agli ioni di litio ad alte prestazioni per entrare in servizio in Giappone

Il 5 marzo, la Forza di autodifesa marittima giapponese (o JMSDF) ha ammesso in servizio il suo primo sottomarino convenzionale dotato di batterie agli ioni di litio. Undicesimo edificio della classe Sōryū, l'Ōryū è anche il primo sottomarino al mondo ad essere dotato di questo tipo di accumulatore che consente di aumentare notevolmente le prestazioni di immersione dei sottomarini. Se hanno molti vantaggi, le batterie agli ioni di litio non sono prive di difetti. Lungi dall'essere una soluzione miracolosa, sono comunque di interesse per molti costruttori navali, in particolare il gruppo navale francese, per i vantaggi operativi che possono offrire. Costruito da Mitsubishi Heavy Industries vicino a...

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE