Gli eserciti turchi ricevono i loro primi droni Akinci

Due anni. Questo è il tempo impiegato dallo specialista turco nella produzione di droni militari Baykar, per portare il suo nuovo drone Akinci MALE Medium Altitude Long Endurance dalla fase di prototipo al suo ingresso operativo negli eserciti turchi. Il 29 agosto, durante una cerimonia dai forti slanci nazionalisti, è stato lo stesso presidente RT Erdogan a celebrare l'arrivo del nuovo drone da combattimento nei suoi eserciti, con sincero orgoglio da parte del leader turco. Va detto che l'Akinci PT-2 TIHA ha qualcosa da soddisfare il presidente e i suoi sforzi a favore di un'industria della difesa...

Leggi l'articolo

Il Baykar turco sviluppa un drone da combattimento stealth ad alte prestazioni

Senza raggiungere l'efficacia della campagna di presa in giro che circonda la presentazione del nuovo caccia leggero russo, il turco Baykar, forte dei successi commerciali e operativi del suo drone leggero Medium Altitude Long Endurance TB-2 Bayraktar, ha anche rilanciato in attesa di la presentazione del suo nuovo progetto di drone da combattimento in un enigmatico video che rivela alcune parti del dispositivo. Oggi è stato alzato il velo su questo nuovo dispositivo, che per il momento esiste solo in versione digitale, e che non ha ricevuto una designazione ufficiale, ma che, ovviamente, ha grandissime ambizioni per il produttore e per l'intera industria aeronautica...

Leggi l'articolo

La Turchia sembra aver risolto il problema del motore dei droni

Tra la sanzione di Ankara da parte di Washington e dell'Unione Europea all'inizio dell'anno, e la revoca dell'autorizzazione all'esportazione di motori Rotax decisa dal canadese Bombardier, l'industria aeronautica turca sembrava trovarsi in una pessima situazione, tanto più quindi deve rispettare tempi di consegna già serrati, sia per quanto riguarda le forze armate nazionali che per quanto riguarda le esportazioni. E anche se in superficie le autorità turche sembrano voler appianare le tensioni con Washington e Bruxelles, persistono molti temi di forte tensione, in Iraq ad esempio. Tuttavia, può darsi che gli industriali turchi abbiano trovato una soluzione nel campo dei motori aeronautici....

Leggi l'articolo

Con Akinci, la Turchia completa la sua gamma di droni armati di lunga durata

I droni turchi, negli ultimi mesi, hanno ampiamente dimostrato la loro efficacia operativa, sia nei teatri operativi in ​​Siria, Libia o Iraq. Che si tratti del drone Anka medio o del drone TB2 leggero, combinano una notevole resistenza (24 ore), capacità di rilevamento e comunicazione efficaci e comprovate capacità di trasporto di munizioni. Così, in Libia, i TB2 turchi avrebbero distrutto diversi sistemi antiaerei Pantsir S1 forniti dagli Emirati Arabi Uniti alle forze del generale Haftar, registrando solo un numero limitato di perdite. Inoltre, sono rinomati per essere poco costosi,...

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE