5 paesi europei uniscono le forze per progettare il prossimo elicottero multiruolo medio

Gli elicotteri europei sono, senza dubbio, tra le migliori ali rotanti al mondo, e lo sono da diversi decenni. Oltre alle concentrazioni industriali e al consolidamento dell'attività, sono emersi in questo campo due grandi gruppi europei, la franco-tedesca Airbus Helicopters e l'italo-britannica Agusta-Westland. È per rispondere all'emergere di nuove tecnologie come quelle implementate negli Stati Uniti nell'ambito del programma Future Vertical Lift dell'esercito americano? o l'imminente arrivo della Cina e del suo Z-20 sul mercato internazionale? comunque, questi 4 paesi ospitano elicotteri europei, Germania, Francia, Italia e Regno Unito, a cui si uniscono in questo...

Leggi l'articolo

L'Italia vuole partecipare al programma FVL dell'esercito americano con l'aiuto europeo

Le autorità italiane hanno annunciato di aver incluso misure a sostegno della sua industria della difesa nel suo piano di utilizzare parte dei 209 miliardi di euro stanziati dall'Unione Europea nell'ambito del piano di ripresa post-Covid. Se l'obiettivo di Roma è ovviamente quello di sostenere l'innovazione e lo sviluppo di nuove tecnologie, l'ambizione dichiarata va ben oltre le dichiarazioni di principio, e individua ambiti molto specifici, come la partecipazione al programma britannico di caccia di nuova generazione Tempest, lo sviluppo di una nuova offerta di motori navali e, in un modo che può sembrare sorprendente, la partecipazione al programma Futur Vertical Lift di…

Leggi l'articolo

L'Indonesia potrebbe acquistare l'MV-22 Osprey

Questo lunedì, 6 luglio, il Dipartimento di Stato americano ha annunciato di aver approvato vendite di armi per 7,5 miliardi di dollari nell'ambito delle vendite militari estere (FMS). Queste autorizzazioni politiche all'esportazione autorizzano ora gli Stati interessati a procedere con i loro acquisti, il che significa quindi che tutte le autorizzazioni FMS non daranno necessariamente luogo a contratti di vendita definitivi. Per il momento, il Dipartimento di Stato americano ha quindi autorizzato la vendita di carburante per aerei a Israele, sei elicotteri Black Hawk alla Lituania, veicoli corazzati da trasporto di fanteria all'Argentina e tre E-2D Hawkeye per...

Leggi l'articolo

Due primi Ospreys V-22 consegnati in Giappone dopo diversi anni di attesa

L'8 maggio 2020, due velivoli convertibili V-22 Osprey della Japan Ground Self-Defense Force (JGSDF - Japan Ground Self-Defense Force) sono arrivati ​​per la prima volta sul suolo giapponese. Una nave da trasporto di veicoli civili ha scaricato i due velivoli, rotori e ali piegate, su una banchina vicino alla base militare di Iwakuni. Questo arrivo sul suolo giapponese avviene quasi tre anni dopo la consegna del primo aereo al JGSDF. Finora, le difficoltà politiche e amministrative giapponesi avevano costretto l'aereo a rimanere di stanza sul suolo americano. Primo e solo per il momento...

Leggi l'articolo

Gli Stati Uniti autorizzano l'esportazione di elicotteri da combattimento nelle Filippine, nonostante le tensioni tra i due paesi

Alla fine della scorsa settimana, il Dipartimento di Stato Usa ha approvato la vendita di elicotteri alle Filippine, nell'ambito di una procedura FMS (Foreign Military Sales). Come spesso accade con FMS, ciò non presuppone necessariamente un contratto futuro tra l'aeronautica militare filippina e l'industria americana. Infatti, gli FMS sono spesso concessi dalle autorità politiche mentre le trattative non sono concluse, il che consente di accelerare la vendita e la consegna nel caso in cui una vendita definitiva venga firmata in seguito. Questa particolarità amministrativa spiega perché le autorizzazioni FMS si riferiscono a due offerte ben distinte. Uno di questi riguarda la vendita...

Leggi l'articolo

Con l'Invictus, Bell punta sulla rusticità per vincere il programma FARA

Molto spesso la robustezza è considerata, negli ambienti della difesa industriale come negli eserciti, come una qualità legata al passato, che si oppone al desiderio di innovazioni tecnologiche portato dalla maggior parte dei nuovi programmi di equipaggiamento della difesa. Tuttavia, il costruttore aeronautico Bell, finalista dei programmi FARA e FLRAA per sostituire gli elicotteri da ricognizione e manovra dell'esercito americano, sembra rimettere questo valore al centro della sua argomentazione, in particolare per quanto riguarda il suo Bell 360 "Invictus" mantenuto dal Pentagono contro il Raider-X di Sikorsky nell'ambito del programma FARA. Va detto che l'Invictus rappresenta, in un certo senso, l'antitesi di Raider-X. Il…

Leggi l'articolo

Il futuro elicottero americano da ricognizione e attacco è tra questi 5 modelli

Nel 1982, nel bel mezzo della Guerra Fredda, il Pentagono decise di lanciare il progetto di un nuovo elicottero da ricognizione e attacco leggero destinato a sostituire l'OH-58 Kiowa dell'esercito americano, ma anche AH-1 Cobra Bodies dei Marines, e il numero di UH-1 Huey armati, equipaggiando i 3 eserciti. Questo era il programma Comanche RAH-66 affidato a Boeing e Sikorsky. Inizialmente progettato per essere prodotto in 6000 copie, questo dispositivo rivoluzionario e furtivo ha visto il suo obiettivo ridursi a un rivolo con il crollo del blocco sovietico, per puntare finalmente a sole 600 copie all'inizio del 2000. Ritardi, impasse tecnologici e ambizioni finalmente eccessive avevo…

Leggi l'articolo

L'aeronautica militare statunitense inizia i test dell'elicottero MH-139 Grey Wolf progettato dall'italiano Leonardo

La US Air Force e la Boeing hanno iniziato i test operativi del nuovo elicottero di supporto operativo: l'MH-139A Grey Wolf. Progettato dall'italiano Leonardo e prodotto in collaborazione con Boeing nello stabilimento Leonardo Helicopters sulla costa orientale americana, questo velivolo derivato dal modello AW.39 è stato acquistato in 84 esemplari per sostituire l'ultimo Bell UH-1N Twin Hueys dell'USAF. La missione principale di Grey Wolf sarà fornire supporto logistico e sicurezza per i siti di lancio di missili balistici nucleari nel cuore degli Stati Uniti. Se il contratto rimane relativamente modesto su scala americana, dimostra un nuovo...

Leggi l'articolo

Leonardo acquista Swiss Kopter e il suo programma di elicotteri leggeri SH09

L'annuncio è caduto la scorsa settimana, durante la fiera Heli-Expo in California: il gruppo aeronautico italiano Leonardo ha deciso di acquisire la società svizzera Kopter Group, già nota come Marenco-Swisshelicopter e oggi gestita da un fondo di investimento detenuto dal miliardario russo Alexander Mamut. Con poco più di 300 dipendenti, Kopter è solo una start up rispetto al colosso italiano. Tuttavia, questa azienda svizzera particolarmente innovativa aveva un argomento forte: il suo nuovo elicottero leggero SH09, che dovrebbe quindi integrare il catalogo Leonardo. Per questo acquisto Leonardo pagherà un minimo di 185 milioni di dollari, ma una clausola decennale di earn out dovrebbe probabilmente portare...

Leggi l'articolo

Primo volo del CMV-22B Osprey che sostituirà il velivolo logistico C-2A Greyhound sulle portaerei della US Navy

Mentre l'aereo è già in servizio con il Marine Corps e l'US Air Force, Bell Boeing ha annunciato il 21 gennaio che il CMV-22B per la US Navy avrebbe effettuato il suo primo volo al centro dell'assemblea Bell ad Amarillo, in Texas. Pochi dettagli sono stati rivelati su questo primo volo, ma sembra che sarebbe effettivamente avvenuto un mese prima, essendo stato rilevato dagli osservatori il 19 dicembre 2019. Per essere pienamente operativo entro il 2022, il CMV-22B Osprey sostituirà gradualmente il I Greyhound C-2A della US Navy nel loro ruolo di Carrier Onboard Delivery (COD). In gruppi...

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE