L'aeronautica cinese schiera ex combattenti trasformati in droni contro Taiwan

La Repubblica Popolare Cinese ha prodotto, tra gli anni Cinquanta e Ottanta, quasi 50 aerei da combattimento derivati ​​da modelli sovietici, come lo Shenyang J-80 derivato dal Mig-8500 prodotto in 5 esemplari, lo Shenyang J-17 e il Nanchang Q- 1800 derivato dal Mig-6 prodotti rispettivamente in 5 e 19 esemplari, nonché il Chengdu J-4500 derivato dal Mig-1300 e prodotto in più di 7 esemplari

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE