Il Regno Unito vuole più F-35B e A400M

Come la maggior parte degli eserciti europei, le forze militari britanniche hanno subito il contraccolpo dei benefici della pace a livello di bilancio tra la metà degli anni '90 e gli anni 2010. D'altra parte, a causa della significativa partecipazione britannica al Golfo della Seconda Guerra Mondiale e al campagna in Afghanistan, questi hanno rapidamente eroso le loro riserve operative, al punto da essere sull'orlo di una rottura delle capacità globali all'inizio degli anni 2010. Pattugliamento marittimo o capacità aerea navale di bordo, Londra si è impegnata nel 2012 ad aumentare i suoi investimenti, quindi come ricostituire e modernizzare il...

Leggi l'articolo

Quali sono i punti di forza e di debolezza dell'Air and Space Force?

Nella notte dal 13 al 14 aprile 2017, 5 aerei Rafale della base di Saint-Dizier scortati da 4 Mirage-2000-5, 2 aerei Awacs e 6 aerei cisterna KC-135, hanno effettuato un raid della durata di 10 ore e 7000 km colpire e distruggere utilizzando i 2 missili da crociera SCALP portati da ciascuno dei Rafale, gli impianti chimici siriani utilizzati dal regime del presidente Bashar El Assad, nel quadro di una coalizione tripartita che riunisce Stati Uniti, Gran Bretagna e Francia. Nonostante le significative difese antiaeree siriane implementate, tutti gli obiettivi presi di mira dalla coalizione colpiscono in...

Leggi l'articolo

Gremlins, la "portaerei volante" della DARPA, lotta

I droni leggeri rappresentano una questione tattica decisiva nel combattimento di domani, e il numero di programmi volti a progettare queste piccole macchine volanti destinate alla ricognizione o all'attacco sono in aumento in tutti gli eserciti. Ma questi droni leggeri soffrono di una grande debolezza, la loro autonomia relativamente bassa, che ne limita l'uso oggi alle linee di ingaggio. Il programma GREMLINS dell'agenzia per l'innovazione del Pentagono, DARPA, mira proprio a risolvere questa quadratura del cerchio, consentendo di far sganciare piccoli droni volanti ma anche recuperarli in volo da un aereo, in questo caso un C-130 Hercules che funge da Gigogne aereo. Essere considerato un…

Leggi l'articolo

La Francia acquisirà una reale capacità di trasporto aereo strategico?

Pochi giorni dopo che il Ministero delle Forze Armate ha riconosciuto la dipendenza critica della Francia in termini di trasporto aereo strategico, il Ministro Florence Parly ha chiesto alla Direzione Generale degli Armamenti (DGA) di studiare una soluzione alternativa. Che danno prospettive molto positive alle capacità delle proiezioni delle forze armate francesi. In termini di trasporto aereo strategico “sovradimensionato” (molto jumbo jet), la Francia dipende dal contratto SALIS della NATO o da contratti privati ​​tramite il broker ICS. Tali contratti hanno la caratteristica di dipendere dagli stessi fornitori russi o ucraini. Il cuore delle capacità fornite è l'aereo Antonov...

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE