L'Australia vuole ridurre di un terzo le acquisizioni di veicoli da combattimento della fanteria

Lanciato da Canberra nel 2018, il programma di fase 400 LAND 3 mirava a sostituire gli M113 in servizio con le forze armate australiane con 450 veicoli da combattimento di fanteria di nuova generazione per un investimento pianificato da 18 a 21 miliardi di dollari australiani, ovvero tra 12 e 14 euro miliardi. Si oppone ora a due modelli, il KF41 Lynx offerto da Rheinmetall Defense Australia, e il Redback AS21 dalla Corea del Sud Hanwha, dopo l'eliminazione dell'Ajax e del CV-90 nel 2019. Tuttavia, secondo le informazioni ottenute dal sito economic Financial Review , sembra che Canberra stia per ridurre le sue ambizioni attorno a questo programma,...

Leggi l'articolo

L'Australia acquisirà 75 carri armati pesanti M1A2 SEPv3 Abrams dagli Stati Uniti

Sebbene alcuni aspetti degli arbitrati australiani siano discutibili, non c'è dubbio che il paese abbia impegnato risorse significative per modernizzare il suo strumento di difesa. Mentre la competizione LAND400 tra la Lynx di Rheinmetall e l'AS21 Redback della Corea del Sud Hanwha nel campo dei veicoli da combattimento di fanteria continua, e le autorità australiane hanno annunciato a dicembre l'acquisizione di 30 cannoni semoventi AS9 Huntsman, designazione australiana del K9 sudcoreano, e 15 Portamunizioni corazzate AS10 per un importo di 730 milioni di dollari, questa volta tocca alla modernizzazione della componente corazzata pesante, con l'annuncio di un ordine per 75 carri armati pesanti...

Leggi l'articolo

L'esercito australiano disattiva urgentemente il suo sistema di gestione del campo di battaglia nato in Israele

Nel 2010, nell'ambito dei programmi LAND 75 e LAND 125, l'esercito australiano aveva selezionato l'Elbit israeliano per fornire il suo Battle Management System o BMS, consentendo di digitalizzare le informazioni statiche e dinamiche del campo di battaglia e quindi migliorare notevolmente la condotta delle operazioni militari. Il sistema, comprendente in particolare un certo numero di kit per equipaggiare veicoli di comando, veicoli da combattimento e personale di fanteria, è stato gradualmente dispiegato negli anni successivi, al fine di superare alcune debolezze rilevate in particolare durante gli schieramenti in Afghanistan. Dal 2019, invece, domande e dubbi…

Leggi l'articolo

Anche gli eserciti australiani si stanno preparando al peggio negli anni a venire su Taiwan

Poche settimane fa, l'ammiraglio Phil Davidson, comandante delle forze americane dispiegate nel Pacifico, ha pubblicamente ritenuto che d'ora in poi c'era da aspettarsi che Pechino iniziasse un'azione militare in vista della presa di Taiwan con la forza, e questo entro il 2027 Secondo l'ufficiale generale americano, l'Esercito popolare di liberazione avrà infatti i mezzi militari necessari per portare a termine questa missione nei prossimi anni, grazie ad uno specifico sforzo globale delle autorità cinesi per realizzarla. Ovviamente, gli eserciti australiani condividono le stesse preoccupazioni e hanno iniziato il pensiero strategico, così come le esercitazioni, per affrontarle. Così, il...

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE