L'ipotesi del Dassault Falcon 10X per il francese Patmar è più che allettante

Durante la sua audizione presso il Comitato di difesa dell'Assemblea nazionale, Joëlle Barre, il delegato generale per gli armamenti, ha indicato che in seguito all'ordine di 5 P8A Poseidon da parte della Germania per il pattugliamento marittimo Boeing da parte della Germania per sostituire alcuni dei suoi esausti P3C Orion, la Francia dovrebbe rivalutare il suo partecipazione al programma franco-tedesco Maritime Airborne Warfare System, o MAWS, che avrebbe dovuto consentire ai due paesi di sostituire i loro velivoli da pattugliamento marittimo Atlantique 2 e Orion entro il 2035, sulla base della cooperazione tra Airbus e Thales. E secondo il sito latribune.fr,...

Leggi l'articolo

Non sorprende che Berlino si stia avvicinando all'acquisizione dell'americano P8A Poseidon

Interpellato da un parlamentare in merito alla sostituzione del pattugliatore marittimo P3 Orion ancora in servizio presso le forze tedesche, il rappresentante del ministero della Difesa presso il Bundestag, Thomas Silberhorn, ha dichiarato che il ministero non ha tenuto in considerazione l'offerta francese relativa ad un provvedimento provvisorio soluzione basata sul prestito di 4 velivoli Atlantique 2 dalla Marina francese come soluzione adattata alle esigenze delle forze armate tedesche in quest'area, mentre l'acquisizione di 5 Boeing P8A Poseidon soddisfa le aspettative operative dello Stato-Maggiore tedesco. Secondo lui, le trattative per l'acquisizione di questi dispositivi, un contratto valutato dal...

Leggi l'articolo

La Francia offre il prestito di 4 Avions Atlantique 2 alla Germania come soluzione in attesa

Questo, è improbabile che i tedeschi lo abbiano visto arrivare! Non torneremo sulla situazione più complessa che attualmente si oppone a Francia e Germania in merito ai vari programmi di cooperazione in materia di difesa lanciati in contemporanea con l'arrivo del presidente Macron all'Eliseo, mentre i rapporti tra Berlino e Washington erano al peggio con quelli di Donald Trump ripetuti attacchi contro la mancanza di desiderio di Berlino di investire nella sua difesa e di acquisire attrezzature prodotte negli Stati Uniti. Dall'arrivo di Joe Biden alla Casa Bianca, la situazione è però molto cambiata per Berlino, che...

Leggi l'articolo

L'aviazione navale francese riceverà 12 Dassault Falcon 2000 Albatros per la sorveglianza marittima

L'Aéronautique Navale de la Marine Nationale, creata nel 1912, è la più antica forza aerea militare francese e una delle più antiche del pianeta. Ora è composto da 3 componenti. La componente di caccia di bordo, che utilizza il Rafale M, ma anche gli aerei di sorveglianza aerea E-2C Hawkeye, e alcuni aerei Falcon 10 utilizzati per l'addestramento dei piloti in volo alla cieca e alcune missioni pettorali (l'aereo che interpreta il ruolo di bersaglio o attaccante). La componente elicotteristica opera NH90 Caiman Marine e Panther imbarcati su fregate, nonché Dauphin e Alouette III per missioni di salvataggio e...

Leggi l'articolo

La Francia ha schierato la sua flotta nel Mediterraneo orientale contro la Turchia

La Marina francese ha annunciato di aver schierato nel Mediterraneo orientale dal 4 al 13 novembre una potente flotta da combattimento di superficie, composta dalla fregata leggera stealth Lafayette, dalla fregata antisommergibile Latouche-Tréville e dalla fregata di difesa aerea Forbin, la più potentemente armata delle unità di superficie da combattimento della Marina francese. Questo dispositivo navale, designato Surface Action Group o SaG dall'Ammiragliato, che comprende anche un velivolo da pattugliamento marittimo Atlantic 2 con base a Creta, e un velivolo di controllo aereo avanzato Awacs E3F Sentry dell'Air Force, è uno dei più imponenti schierati dalla Francia in gli ultimi due...

Leggi l'articolo

Ritiro dei Orion P-3C tedeschi: una minaccia per il programma MAWS franco-tedesco

Come apprendiamo da Naval News, sempre estremamente ben informato sulle questioni navali, il Ministero della Difesa tedesco ha appena annunciato che sta terminando il programma di ammodernamento degli otto velivoli da pattugliamento marittimo P-3C Orion in servizio nella marina tedesca. Considerato troppo costoso e troppo rischioso, questo programma di ammodernamento dovrebbe presto cedere il passo all'acquisizione di nuovi velivoli da pattugliamento marittimo. La decisione di ritirare gli Orion al più tardi nel 2025, anziché a partire dal 2035, potrebbe tuttavia avere gravissime conseguenze sul programma MAWS (Maritime Airborne Warfare System) condotto congiuntamente da Francia e Germania. Nel…

Leggi l'articolo

Le capacità di osservazione visiva saranno davvero al centro del futuro velivolo da pattugliamento marittimo?

Nel 2018 Francia e Germania hanno firmato una lettera di intenti per collaborare allo sviluppo di un nuovo velivolo da pattugliamento marittimo (PATMAR) in sostituzione dell'attuale velivolo entro il 2035, il MAWS (Maritime Airborne Warfare System). Nel frattempo, la Francia potrà contare su 18 venerabili ATL2, o Altantique 2, attualmente in fase di ristrutturazione e sempre pronti a garantire la sicurezza delle operazioni navali e terrestri francesi, ovunque nel mondo. Lo scorso novembre, un articolo del capitano di fregata Molina pubblicato sulla Revue de Défense Nationale ha tracciato un ritratto composito di quello che potrebbe essere questo aereo PATMAR del futuro. Il modello che...

Leggi l'articolo

Le nuove armi Poseidon P-8A potrebbero renderlo un bombardiere

In una richiesta di informazioni all'industria pubblicata sul nuovo Federal Procurement Center online, l'Air Systems Command (NAVAIR) della Marina degli Stati Uniti ha divulgato alcuni dei suoi piani per espandere le capacità operative della sua flotta di velivoli da pattugliamento marittimo P-8A Poseidon. Ciò passerebbe infatti attraverso l'integrazione di nuove armi sul Poseidone. Questi armamenti estenderebbero notevolmente le sue capacità militari, al punto da renderlo un vero e proprio bombardiere regionale, mentre lo renderebbero più che mai formidabile per il combattimento navale sull'acqua e sott'acqua. Il dibattito sull'estensione dello spettro operativo dei P-8A infuria da anni in...

Leggi l'articolo

La Russia sceglie Tu-204 come futuro velivolo di pattuglia marittimo

Il pattugliamento marittimo è un'area relativamente sconosciuta al pubblico. Il più delle volte dipendente dalle forze aeree navali, è costituito da velivoli a lungo raggio, attrezzati per rilevare, monitorare e potenzialmente ingaggiare navi e sottomarini presenti in una vasta area marittima, a volte molto lontana dalla costa. I pattugliatori marittimi, come il francese Atlantic 2, l'americano P3 Orion, o il russo Tu-142, erano tradizionalmente dispositivi dotati di turboelica, progettati per operare a bassissima quota ea bassa velocità, in particolare per utilizzare il rivelatore di anomalia che permette di rilevare le variazioni dei campi magnetici terrestri in presenza di una massa significativa…

Leggi l'articolo

Francia e Germania annunceranno la costruzione di un aereo da pattugliamento marittimo in comune

Il ministro della Difesa tedesco, Ursula von der Leyen, e il suo omologo francese, Florence Parly, firmeranno il 27 aprile, in occasione della visita di quest'ultima a Berlino, una lettera di intenti per la progettazione di un “Naval Warfare Air System”. Con ogni probabilità si tratterà di progettare un sostituto dell'Atlantique 2 utilizzato dalla Marina francese, e del Lockheed Orion P3C, utilizzato dalla Marina tedesca, due velivoli degli anni 80. Il mese scorso Francia e Germania avevano annunciato l'adesione il progetto NATO per l'acquisto di un velivolo da pattugliamento marittimo congiunto. Tuttavia, il P8 Poseidon della Lockheed è partito con...

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE