Top Gun: Maverick, il tanto atteso film delle forze aeree occidentali

È raro che un film da solo abbia avuto un impatto così significativo su un'intera generazione di giovani piloti. Dalla sua uscita nel 1986, e ancora oggi, la stragrande maggioranza dei candidati alle selezioni di piloti militari negli Stati Uniti, in Europa e più in generale, in tutto il mondo occidentale, è stata più che influenzata da questo film. Mentre le forze aeree occidentali stanno affrontando, per la maggior parte e da diversi anni, una notevole carenza di candidati, l'arrivo imminente di Top Gun: Maverick rappresenta quindi una speranza importante e non mascherata, anche se le tensioni nel mondo continuano a crescere...

Leggi l'articolo

Con 3 SSBN in mare, la posizione di deterrenza francese ai massimi livelli dal 1983

Vi sono segnali inequivocabili del livello di tensione esistente tra Occidente e Russia, sullo sfondo dell'aggressione russa in Ucraina. Così, appena pochi giorni dopo il lancio di quella che viene presentata da Mosca come una "Operazione militare speciale", e che ovviamente si sta trasformando in un incubo per gli eserciti russi, il Cremlino aveva annunciato l'accresciuta allerta delle sue forze di deterrenza. Se all'epoca le potenze nucleari occidentali non avevano sollevato pubblicamente la minaccia per non aggravare la situazione, hanno comunque tratto le proprie conclusioni. Quindi impariamo...

Leggi l'articolo

Industria, lavoro, geopolitica e tecnologia: i punti chiave del contratto Rafale negli Emirati Arabi Uniti

L'annuncio dell'ordine eccezionale di 80 caccia Rafale da parte degli Emirati Arabi Uniti è stato accolto in Francia in maniera contrastante. Come ormai è diventata la regola ad ogni annuncio di un importante contratto di difesa, un numero significativo di leader politici, ma anche ONG, giornalisti e redattori hanno messo in dubbio la rilevanza di questo contratto. È vero che non sempre vengono avanzate le stesse argomentazioni. Pertanto, nel caso della Grecia o della Croazia, le riserve avanzate riguardavano le capacità di pagamento del paese, ma anche l'impatto sulla flotta di...

Leggi l'articolo

Florence Parly conferma la sostituzione dei 12 Rafale usati venduti alla Croazia

Questo pone fine a una lunga suspense, oltre che a certe preoccupazioni. Infatti, il ministro delle Forze armate francesi Florence Parly, in viaggio a Zagabria per la firma della vendita di 12 Rafale di seconda mano alla Croazia, ha confermato con un tweet che i dispositivi, che saranno prelevati dalla flotta dell'esercito francese de l'Air et de l'Espace, sarà effettivamente sostituito da un ordine che sarà lanciato nel 2023. in questo momento secondo la pianificazione della legge ...

Leggi l'articolo

Quali sono i punti di forza e di debolezza dell'Air and Space Force?

Nella notte dal 13 al 14 aprile 2017, 5 aerei Rafale della base di Saint-Dizier scortati da 4 Mirage-2000-5, 2 aerei Awacs e 6 aerei cisterna KC-135, hanno effettuato un raid della durata di 10 ore e 7000 km colpire e distruggere utilizzando i 2 missili da crociera SCALP portati da ciascuno dei Rafale, gli impianti chimici siriani utilizzati dal regime del presidente Bashar El Assad, nel quadro di una coalizione tripartita che riunisce Stati Uniti, Gran Bretagna e Francia. Nonostante le significative difese antiaeree siriane implementate, tutti gli obiettivi presi di mira dalla coalizione colpiscono in...

Leggi l'articolo

Gli eserciti francesi sono pronti per l'“alta intensità”?

Dopo la caduta dell'Unione Sovietica, la necessità di disporre di una forza militare progettata per importanti scontri contro un avversario con le stesse capacità militari avanzate è gradualmente svanita, essendo in gran parte diminuita la nozione stessa di conflitto tra grandi nazioni militari. In Francia, come in molti paesi europei, è poi apparso il principio dei "benefici della pace", che permetteva di ridurre la dimensione degli eserciti in proporzione alla riduzione della minaccia. A poco a poco, gli eserciti francesi si sono evoluti verso una forza militare basata su due principi, la deterrenza nucleare per neutralizzare le principali minacce e una forza di spedizione globale...

Leggi l'articolo

Ora è il momento giusto per sviluppare un Electronic Warfare Burst!

Dall'inizio del 2021, il velivolo da combattimento francese Rafale di Dassault Aviation ha riscosso un notevole successo commerciale, con ben 4 nuovi ordini o preordini effettuati da Grecia, Egitto, Croazia e Francia Indonesia, per un totale di 96 velivoli. Secondo la stampa svizzera, sarebbe favorito anche dalle autorità svizzere per la sostituzione del suo F/A 18 Hornet e F5 Tiger II, e anche altri paesi, come l'India e gli Emirati Arabi Uniti, dovrebbero effettuare un ordine quest'anno o l'anno prossimo. C'è da dire che il Rafale nella sua attuale versione F3R multi-missione, e ancora...

Leggi l'articolo

La Croazia avrebbe scelto il Rafale per sostituire il suo Mig-21

Secondo il sito croato jutarnji.fr, che non è altro che il titolo più importante del principale gruppo di stampa del Paese, le autorità di Zagabria hanno selezionato l'offerta francese di 12 Rafale di seconda mano per modernizzare la propria forza aerea e sostituire i suoi Mig-21 acquisito dalla Russia poco dopo l'indipendenza. Il costo dell'operazione, compresi i 12 velivoli, le munizioni e l'addestramento, rappresenterebbe una dotazione di poco inferiore a 1 miliardo di euro. I primi 6 velivoli, che saranno prelevati dagli aeromobili in servizio nell'Aeronautica Militare, potrebbero essere consegnati già nel 2024 se il contratto definitivo riuscirà a essere firmato prima...

Leggi l'articolo

L'India negozia il noleggio di un aeromobile di rifornimento A330 MRTT con la Francia

Da quando sono iniziate le consegne degli aerei Rafale in India, gli aerei assemblati a Merignac hanno sistematicamente effettuato il viaggio in aereo accompagnati da un aereo cisterna Phoenix A330 MRTT dell'Air Force. L'obiettivo per Parigi era duplice. Da un lato, consentire la consegna a lunga distanza riducendo al minimo il numero degli scali, e mostrare così le potenzialità e l'affidabilità del caccia francese sia alle autorità che all'opinione pubblica indiana, che peraltro ha provato sincero entusiasmo per il Rafale sin da quando la prima consegna. Si trattava invece di mostrare alle autorità indiane, oltre che all'Aeronautica Militare indiana, le prestazioni della coppia Rafale-A330...

Leggi l'articolo

La Francia si posiziona al fianco della Grecia durante l'esercizio Iniochos 2021

Dalla fine degli anni '80, l'Aeronautica Militare ellenica ha organizzato ogni anno l'esercitazione Iniochos, volta a migliorare l'interoperabilità delle sue unità con quelle dei suoi alleati. Ma l'esercitazione di quest'anno, denominata Iniochos 2021, assume una dimensione molto più ampia rispetto agli anni precedenti, mentre le tensioni tra Ankara e Atene rimangono molto alte. Pertanto, per le autorità greche, questo esercizio appare come un modo per riunire i suoi più stretti alleati e per mostrare alle controparti turche che, lungi dall'essere isolata, la Grecia può contare sull'appoggio di potenti partner internazionali, se la situazione stesse per deteriorare...

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE