La Francia ha perso la sua audacia nell'innovazione della Difesa?

All'inizio di questa settimana, l'Agenzia francese per l'innovazione della difesa ha lanciato due inviti a presentare progetti per la progettazione di modelli di munizioni vagabondi. Queste armi, a volte impropriamente chiamate droni suicidi, segnano le novità nel conflitto ucraino, con l'arrivo dei modelli Switchblade 300 e 600 e del misterioso Phoenix Ghost appositamente progettato dall'industria della difesa statunitense su richiesta degli ucraini. Tuttavia, l'efficacia delle munizioni vagabonde non è emersa durante questo conflitto, né durante la guerra del Nagorno Karabakh nel 2020 durante la quale gli Harops e gli Orbiters di fabbricazione israeliana hanno saturato le difese armene. In effetti, questo tipo di munizioni esiste...

Leggi l'articolo

Armature, tute ed esoscheletri: quando la fantascienza apre la strada

Che si tratti di armature per aumentare la resistenza del corpo o di abiti mimetici per esacerbare la discrezione e la furtività dei soldati, i soldati indossano indumenti protettivi e appendici da diversi millenni. Oggi assistiamo all'inizio di una nuova generazione di sistemi destinati sia a proteggere che ad aumentare la potenza e la resistenza del combattente, e talvolta a cancellarlo dai sistemi di rilevamento dell'avversario, sia sotto forma di esoscheletri, collegati "corpi corazzati ”, o abiti mimetici adattivi. In questo campo, la fantascienza, da molti anni, ha aperto la strada, sia nella letteratura, che...

Leggi l'articolo

Quali sono queste tecnologie di mimetizzazione di prossima generazione?

In inglese si usa spesso un termine per designare le tecnologie mimetiche di nuova generazione: Cloaking, letteralmente “l'uso di un mantello”. Il riferimento ai mantelli elfici di Frodo Baggins e al mantello dell'invisibilità del più famoso giovane mago britannico è evidente, pur conservando una dimensione onirica. Tuttavia, questo termine è ora utilizzato più seriamente nel mondo da molti laboratori di ricerca che lavorano per l'industria della difesa in tutto il mondo. Grazie ai nuovi meta-materiali, infatti, è ora possibile cancellare totalmente o parzialmente la presenza di un oggetto, un veicolo o un soldato, alla vista...

Leggi l'articolo

L'Agenzia per l'innovazione della difesa e l'ANR creano 4 cattedre tecnologiche universitarie

La giovanissima Defense Innovation Agency, e l'Agenzia Nazionale delle Ricerche, hanno annunciato congiuntamente la creazione di 4 nuove cattedre universitarie tecnologiche legate alle tecnologie digitali e più in particolare alla fusione dei dati e all'Intelligenza Artificiale. Elaborazione di dati su larga scala provenienti da vari sensori (radar, sonar, immagini SAR e IR, iperspettrali, ecc.), che concentreranno il proprio lavoro sull'acquisizione e la fusione di dati eterogenei Affidabilità dell'intelligenza artificiale, vulnerabilità e contromisure, il cui obiettivo sarà quello di studiare e supervisionare il comportamento dell'Intelligenza Artificiale Elaborazione decentralizzata e ottimizzazione degli scambi/interazione nelle reti, dedicata all'ottimizzazione degli impegni multidominio e...

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE