UAE Mirage 2000-9 interessa Marocco ed Egitto

Ci sono segni che non ingannano. Appena una settimana dopo l'annuncio dell'ordine degli 80 Rafale da parte dell'aviazione degli Emirati Arabi Uniti, che il sessanta Mirage 2000-9 ha acquisito alla fine degli anni '90 dal Paese, e che deve essere appunto sostituito dai Rafale ordinato, avrebbe già trovato acquirenti. Secondo diverse fonti di informazione, infatti, sembra che l'Egitto, ma anche il Marocco, si sarebbero avvicinati ad Abu Dhabi per acquisire questi caccia che hanno ancora un notevole potenziale operativo. Se la richiesta del Cairo non sorprende, l'aviazione...

Leggi l'articolo

Il Mediterraneo è nuovamente un'area di concentrazione delle forze?

Tradizionalmente, quando si pensa ad aree geografiche in tensione dove sono presenti molte forze militari, è comune riferirsi al Medio Oriente e al Golfo Persico, o più recentemente al Pacifico occidentale, soprattutto intorno al Mar Cinese. Il Mediterraneo, ed in particolare il Mediterraneo orientale, che fu tra la seconda guerra mondiale e la fine degli anni Sessanta una delle aree più attive militarmente, è invece scivolato, nella percezione complessiva, verso lo status di un'area sicura, consentendo un notevole traffico commerciale. Ma negli ultimi dieci anni, molte nazioni che si affacciano sul Mediterraneo, così come altre là...

Leggi l'articolo

Con una nuova vendita in Marocco, l'AH-64 Apache di Boeing conferma il suo status di best seller mondiale

Il caso andava avanti già da quasi un anno. Nel 2019, a seguito dell'acquisto di nuovi F-16, il Regno del Marocco ha annunciato l'intenzione di acquisire elicotteri da combattimento AH-64 Apache dalla Boeing americana. Dopo il fallimento della vendita francese di Rafale nel 2006, e nonostante l'acquisizione di una fregata francese FREMM, Rabat sembra ora risolutamente orientata verso la cooperazione con gli Stati Uniti in termini di difesa e acquisto di armi. Lo scorso novembre Washington ha logicamente autorizzato la vendita di 36 elicotteri Apache tramite la procedura Foreign Military Sales (FMS), che garantisce prezzi bassi e consegne veloci. Rimase in Marocco solo a...

Leggi l'articolo

Nuovi ordini di armi per Algeria, Marocco e Tunisia

In Nord Africa, gli ultimi quindici anni hanno visto le forze armate algerine e marocchine modernizzarsi in profondità. Se l'equilibrio delle forze tra i due paesi vicini non si è particolarmente evoluto tra i due paesi, le loro forze terrestri, aeree e navali sono ora dotate di attrezzature moderne ed efficienti. Poiché le potenze europee hanno sperimentato contemporaneamente una riduzione dei loro mezzi e manodopera, il Marocco e soprattutto l'Algeria hanno visto per contrasto crescere la loro importanza strategica nella regione mediterranea. Da diversi anni, tuttavia, la corsa agli armamenti tra i due paesi sembra essersi stabilizzata. I grandi contratti si susseguono...

Leggi l'articolo

F-16 allinea il successo commerciale, lontano dagli occhi dei produttori europei

Chiaramente, il caccia leggero americano, progettato negli anni '70 e da allora incessantemente modernizzato, ha continuato a ottenere successo commerciale per diversi anni. Dopo Taiwan, che desidera acquisire 66 F16V, la proposta avanzata a Nuova Delhi di produrre un centinaio di F-21, la versione definitiva dell'F-16 appositamente progettata per l'Indian Air Force, e dopo aver preso il controllo di tutti gli eserciti di l'aviazione europea, fatta eccezione per i pochi paesi in grado di permettersi velivoli da oltre 80 milioni di euro ciascuno, tocca al Marocco prepararsi a ordinare un nuovo lotto di 25 F16VC/D Block 72 accompagnato dall'ammodernamento di 23 F16...

Leggi l'articolo

La 6me FREMM, in Normandia, inizia le sue prove in mare.

Appena una settimana dopo l'entrata in servizio della fregata Bretagne, 5a unità della classe FREMM, è il turno della Normandy di iniziare le sue prove in mare La FREMM Normandie è la 6a unità della classe delle fregate multimissione. Come la Bretagna, avrà venduto i suoi 16 missili antiaerei Aster 15 a medio raggio per missili Aster-30 a lungo raggio, gli stessi equipaggiando le fregate di difesa aerea Horizon di classe Forbin e i 2 futuri FREMM di difesa aerea, Alsazia e Lorraine, che entrerà in servizio rispettivamente nel 2021 e nel 2022. Le FREMM di Bretagna e Normandia mantengono...

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE