Thales pronto a soddisfare le esigenze SHORAD/CIWS degli eserciti francesi

Diversi punti deboli critici che colpiscono gli eserciti francesi sono stati ripetutamente dettagliati su Meta-Defense. Nell'ambito della preparazione della Legge di Programmazione Militare 2024-2030, sembra, secondo informazioni filtrate di pubblico dominio, che se ne stiano prendendo in considerazione diverse, con soluzioni prospettate in tempi relativamente brevi. Questo è particolarmente il caso della capacità di distruggere le difese antiaeree nemiche e la guerra elettronica per il Rafale, il Capo di Stato Maggiore dell'Aeronautica e dello Spazio avendo annunciato, durante la sua audizione presso il Comitato di Difesa dell'Assemblea Nazionale, che questa capacità , inizialmente previsto in…

Leggi l'articolo

La Corea del Sud testa con successo il sistema antibalistico L-SAM

La Corea del Sud continua a dimostrare di essere diventata, in pochi anni, uno dei principali attori di respiro internazionale nel mondo degli armamenti ad alta tecnologia, con nuovi mezzi corazzati come il carro armato K-2 Black Panther e il semovente K -9 Thunder, aerei da combattimento FA-50 e i nuovi KF-21 Boramae, cacciatorpediniere Seijong e sottomarini Dosan Ahn Changho. Questa apparecchiatura non solo ha dimostrato, per chi è già in servizio, la sua efficienza e un ottimo rapporto prestazioni-prezzo; hanno anche molti successi di esportazione, potendo contare proprio su questo asset economico e operativo, ma anche sulla reattività e flessibilità di…

Leggi l'articolo

Nonostante il fondo di investimento speciale, gli eserciti tedeschi continuano a indebolirsi

A pochi giorni dall'inizio dell'offensiva russa contro l'Ucraina, e da un accorato post su Linkedin del capo di stato maggiore della Bundeswehr, generale Alfons Mais, sullo stato di degrado delle armate tedesche, il nuovo cancelliere tedesco, Olaf Scholz, ha sorpreso tutta la sua platea , nel Bundestag e ovunque in Europa, annunciando un piano volto a rimobilitare e ricostruire le capacità militari degli eserciti tedeschi per diventare il primo esercito convenzionale in Europa, portando il budget della difesa rapidamente oltre il 2% del PIL, cioè più di € 75 miliardi, e creando un Fondo Speciale Investimenti dotato di…

Leggi l'articolo

La Finlandia formalizza l'ordine per ulteriori 38 cannoni semoventi K9 Thunder sudcoreani

Con più di 850 sistemi di artiglieria in servizio, l'esercito finlandese è senza dubbio quello che, in Europa, ha la più impressionante densità di potenza di fuoco. Tuttavia, la maggior parte di questi sistemi, come il cannone H63 da 122 mm e il cannone H83 da 155 mm, sono sistemi trainati, noti per essere particolarmente vulnerabili su un moderno campo di battaglia. Basta notare le perdite comparative degli M777 trainati americani in Ucraina, rispetto a sistemi semoventi come il Caesar o il Pzh2000 per esserne convinti. Inoltre, 3 quarti di questa artiglieria erano ancora composti, a metà degli anni 2010, da sistemi acquisiti...

Leggi l'articolo

4 argomenti a favore dello sviluppo di un carro armato Leclerc 2 prima del programma franco-tedesco MGCS

Tra le tante lezioni ereditate dal conflitto in Ucraina, il ruolo centrale del carro armato nelle manovre di terra, sia offensive che difensive, è probabilmente quello che più contraddice molte certezze ereditate dalla fine della Guerra Fredda, così come le 2 Guerre irachene. Per molte forze armate, fino a tempi recenti, il carro armato da combattimento era un'eredità sull'orlo dell'obsolescenza, di fronte al moltiplicarsi e all'addensarsi delle minacce con l'arrivo di sistemi anticarro sempre più efficienti, anche nelle mani della fanteria. In Ucraina, invece, come è avvenuto nel...

Leggi l'articolo

Per il capo della deterrenza statunitense, un conflitto con la Cina sembra inevitabile

Solo una settimana fa, il cancelliere tedesco Olaf Scholz, accompagnato da un aereo carico di imprenditori tedeschi, è volato a Pechino per incontrare il suo omologo cinese, il presidente Xi Jinping, appena rieletto alla guida del Paese per un mandato di 5 anni. Per il capo di stato tedesco si trattava soprattutto di rafforzare la cooperazione economica tra i due paesi, essendo la Cina un mercato critico per le esportazioni tedesche, e di un buon funzionamento sia della sua economia che della sua industria. In Europa, questa visita ha suscitato molte reazioni, con la preoccupazione di vedere Berlino aumentare la sua dipendenza economica rispetto a Pechino,...

Leggi l'articolo

Le molestie da parte della Cina nei confronti di Taiwan sono aumentate in modo significativo

Da 3 anni le manifestazioni di forza da parte di Pechino nei confronti del suo vicino taiwanese sono diventate all'ordine del giorno, in particolare quando si tratta di mostrare ostentatamente il dispiacere delle autorità cinesi nei confronti di alcune iniziative taiwanesi o degli Stati Uniti, come come la vendita di equipaggiamento militare o la visita di funzionari americani. Ma da 6 mesi a questa parte, le cose sono diventate notevolmente tese tra Taipei e Pechino e le manifestazioni delle forze cinesi hanno ampiamente guadagnato in intensità e regolarità. Questo 7 novembre segna una nuova tappa in questo aumento delle tensioni, poiché l'Esercito popolare di liberazione ha schierato non meno di 63...

Leggi l'articolo

Più leggero, ibrido e digitale, il sostituto dell'M2 Bradley apre la strada alla nuova generazione di veicoli corazzati americani

Destinato a sostituire i veicoli corazzati per il trasporto di personale M113, nonché a contrastare i nuovi veicoli da combattimento di fanteria sovietici BMP-1 entrati in servizio nel 1966, il veicolo da combattimento di fanteria M2 Bradley è stato uno dei pilastri del super programma BIG 5 lanciato all'inizio degli anni '70 dall'esercito americano per modernizzare le proprie capacità e tenere conto delle lezioni della guerra del Vietnam ma anche delle due guerre arabo-israeliane. Il nuovo veicolo blindato della FMC Corporation, già all'origine dell'M113 e del veicolo d'assalto anfibio LVPT-7, ruppe profondamente con i veicoli corazzati in servizio negli eserciti occidentali, con in particolare una torretta...

Leggi l'articolo

Quali aiuti militari può fornire oggettivamente la Francia all'Ucraina?

Dall'inizio dell'aggressione russa contro l'Ucraina, la Francia ha sostenuto Kiev negli ambiti politico, economico e militare. Tuttavia, da diversi mesi, questo aiuto militare è stato regolarmente contestato, sia in Francia che in Europa, giudicato dai suoi detrattori insufficiente, in particolare nei confronti degli aiuti concessi da altri paesi europei. È vero che Parigi è rimasta discreta sugli aiuti concessi, e in diverse aree, ampiamente indietro rispetto ad altre nazioni europee, compresi paesi molto meno ricchi della Francia. In più occasioni sono stati pubblicati forum sui principali quotidiani nazionali, ci...

Leggi l'articolo

La Marina sudcoreana assume un ruolo strategico ampliato di fronte all'evoluzione della minaccia nucleare nordcoreana

Fino alla fine degli anni 2010, la minaccia rappresentata dai sistemi strategici della Corea del Nord era essenzialmente costituita da missili balistici superficie-superficie a capacità nucleare, con sistemi a corto raggio della famiglia SCUD, poi, dall'inizio degli anni 2000, la comparsa di sistemi puramente nazionali, come il missile balistico a medio raggio Hwasong-7 o Nodong-1. Dalla seconda metà degli anni 2010, Pyongyang ha testato nuovi sistemi indigeni ad alte prestazioni, che si tratti di missili balistici con una traiettoria semi-balistica come il KN-17, missili intercontinentali come l'Hwasong-14 e persino missili balistici a...

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE