Quali soluzioni per aumentare la disponibilità del French Naval Air Group a fronte delle esigenze operative?

Nel dicembre 2020, il presidente francese Emmanuel Macron ha annunciato il lancio di un nuovo programma di portaerei per la Marina francese. Destinata a sostituire la portaerei nucleare Charles de Gaulle entro il 2038, questa nuova nave, di cui non sappiamo ad oggi se comprenderà uno o due edifici, sarà molto più grande della precedente, con una lunghezza di 300 metri e un dislocamento di 70.000 tonnellate, contro i 261,5 metri e le 42.500 del Charles de Gaulle, e sarà alimentato da due reattori nucleari K-22 da 220 Megawatt ciascuno, dove i due CdG K-15 erogano solo 150 mW, una specie di risposta...

Leggi l'articolo

L'India sospende l'ordine di 10 elicotteri navali russi Ka-31

Dall'inizio del conflitto in Ucraina, è comune leggere che la Russia è unanimemente contraria nel mondo, ad eccezione di alcune dittature satellite, come la Siria o il Venezuela. Se è vero che durante le votazioni alle Nazioni Unite la maggioranza dei paesi ha appoggiato le mozioni contro Mosca, molti paesi, e non ultimo, hanno preferito astenersi piuttosto che prendere posizione contro la Russia. Questo è stato particolarmente il caso della Cina, ma anche di Brasile, Sud Africa e India, gli altri 4 membri del format BRICS. Se Nuova Delhi non ha né condannato né...

Leggi l'articolo

Secondo il suo capo di stato maggiore, la Marina degli Stati Uniti non può impegnarsi su due fronti principali contemporaneamente

Dire che la pianificazione della costruzione navale della Marina degli Stati Uniti è stata caotica negli ultimi 20 anni sarebbe un eufemismo. Tra i programmi abortiti o più che deludenti come i cacciatorpediniere Zumwalt e la Littoral Combat Ship, un basso aumento di budget, e a fronte di uno straordinario sforzo cinese di efficienza e del rilancio delle costruzioni navali russe, è vero che il primato navale forza, considerata fino a pochi anni fa come inamovibile, si trova ora ad affrontare sfide senza precedenti dalla fine della seconda guerra mondiale. Inoltre, gli stessi cantieri americani…

Leggi l'articolo

General Atomics presenta una versione di bordo del suo drone MALE MQ-9B SkyGuardian

Negli ultimi due decenni, i droni da combattimento Medium Altitude Long Endurance, o MALE, come il famoso MQ-1 Predator della American General Atomics, e il suo successore MQ-9A Reaper, hanno cambiato profondamente il combattimento aria-terra. Dotati (come suggerisce il nome) di una lunga autonomia dell'ordine di 30 ore per il Razziatore, questi dispositivi possono pattugliare e sorvegliare vaste aree grazie a avanzati sistemi elettro-ottici e colpire bersagli con munizioni aria-superficie come il Missile AGM-114 Hellfire e bomba guidata GBU-38 JDAM. Mentre la loro efficacia nei combattimenti ad alta intensità resta da determinare a causa della significativa vulnerabilità, e questo...

Leggi l'articolo

Il programma della portaerei CVX della Corea del Sud è stato criticato dalla critica

Di fronte all'aumento delle capacità di primo attacco della Corea del Nord, lo stato maggiore sudcoreano, supportato dal governo, ha annunciato nel luglio 2019 l'intenzione di acquisire due portaerei leggere in grado di operare 20 aerei da combattimento F-35B ciascuno con presa verticale o corta decollo e atterraggio. Secondo le argomentazioni avanzate dai militari, questo programma, denominato CVX, consentirà di mantenere le capacità di attacco e risposta anche se Pyongyang dovesse iniziare le ostilità contro il suo vicino meridionale, e di distruggere le basi aeree sudcoreane con attacchi balistici preventivi e missili da crociera. In…

Leggi l'articolo

La US Navy vuole eliminare 5 squadroni di aerei da guerra elettronica EA-18G Growler

Dal ritiro degli ultimi EF-111A Ravens dalla US Air Force nel 1998, la US Navy è stata l'unica forza aerea statunitense con una flotta di caccia tattici dedicati alla guerra elettronica e alla soppressione delle difese antiaeree nemiche. , inizialmente in servizio EA-6B Prowler, poi, dal 2011, su EA-18G Growler, una versione del Super Hornet F/A 18 F appositamente per questa missione. Tuttavia, le esigenze del Pentagono per questo tipo di missioni non sono scomparse con il ritiro degli EF-111A, e gli F-16C/D dotati di missili HARM non sono stati sufficienti per garantire le missioni di scorta delle forze aeree nelle aree contese. È qui…

Leggi l'articolo

La US Navy offre 3 opzioni per il futuro della sua forza navale

Per molti anni, la pianificazione della costruzione navale della Marina degli Stati Uniti è stata a dir poco caotica, con piani e obiettivi successivi divergenti, a volte persino contraddittori. L'argomento è anche oggetto di feroce opposizione tra senatori e rappresentanti repubblicani, sostenitori di una flotta imponente, e le loro controparti democratiche che desiderano tenere sotto controllo il bilancio della difesa. Al di là delle ambizioni a volte fantasiose presentate negli ultimi anni, e delle tante bagarre che hanno opposto il Pentagono ai parlamentari americani, in particolare per quanto riguarda il ritiro di alcuni edifici, era quindi necessario che la Marina degli Stati Uniti presentasse una strategia coerente...

Leggi l'articolo

Il Corpo dei Marines degli Stati Uniti imbarcherà 20 F-35B su una portaelicotteri per farne un "Lightning-Carrier"

L'arrivo dell'F-35B, la versione verticale oa decollo e atterraggio corto del Lighting II, offre prospettive completamente nuove in termini di portaerei leggere e/o senza catapulte. Molto più efficienti e versatili degli AV-8 Harrier II che sostituiscono, gli F-35B danno anche al gruppo aereo a bordo di queste navi la possibilità di svolgere missioni avanzate, siano esse di interdizione dall'aria o attacchi a terra o contro navi navali obiettivi, anche in assenza di velivoli di supporto come la guerra elettronica EA-18G Growler o la sorveglianza aerea E-2C/D Hawkeye. Infatti, una portaerei armata di 18 per...

Leggi l'articolo

Dispiegamenti di forze navali senza precedenti nel Mediterraneo

Nonostante i tentativi di mediazione francesi ed europei, negli ultimi giorni le tensioni tra Russia, Ucraina e NATO hanno continuato ad intensificarsi. Oltre al dispiegamento ininterrotto di nuove truppe lungo il confine ucraino in Russia, Crimea e Bielorussia, si dice che gli eserciti russi si siano impegnati a spostare la potente 2a armata combinata di armi combinate delle guardie, il pilastro del distretto militare centrale, in Occidente , ciò contribuisce al massiccio rinforzo notato per diversi giorni del dispositivo offensivo russo ai suoi confini occidentali. A questi schieramenti di forze aeree e terrestri, si aggiungono ora quelli di molte unità navali, creando una tensione senza precedenti dal...

Leggi l'articolo

In India, il Rafale dimostra una grande capacità di carico utile su Ski-Jump

Dall'inizio di gennaio, Dassault Aviation e il Team Rafale hanno preso parte ad una vasta campagna di test volta a determinare le prestazioni del suo caccia, il Rafale Marine, nel prendere il volo da una portaerei dotata di non catapulte come per il PAN Charles de Gaulle della Marina francese, ma trampolino, o salto con gli sci, come quelli che equipaggiano le due portaerei della Marina indiana, la INS Vikramaditya già in servizio e la INS Vikrant, la prima portaerei di fabbricazione locale a completare questi mari Se le squadre francesi hanno mostrato vera serenità sui risultati attesi durante...

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE