L'Argentina è interessata al Kfir israeliano e al JF-17 sino-pakistano per modernizzare le sue forze aeree

Prima della guerra delle Falkland, nel 1983, l'aeronautica argentina schierò quasi un centinaio di moderni caccia Dassault Mirage IIIEA, IAI Dagger (copia senza licenza del Mirage V) e A-4B/C/P Skyhawk, mentre le forze aeree navali avevano circa venti aerei A-4Q Skyhawk e 6 Dassault Super-Etendard, che la rendono una delle forze aeree più potenti e meglio equipaggiate del Sud America. Se la Guerra delle Falkland ha avuto un forte impatto su questi numeri, con la perdita di 22 Skyhawks, 11 Daggers e 2 Mirage III, sono state soprattutto le sanzioni occidentali e le conseguenze di ripetute crisi economiche...

Leggi l'articolo

Il Pakistan annulla l'ordine per gli elicotteri T-129 turchi di passare allo Z-10 Chinese cinese

Nel 2018 l'industria aeronautica turca aveva ottenuto un notevole successo firmando con il Pakistan la vendita di 30 elicotteri da combattimento T-129 ATAK, un elicottero di fabbricazione locale derivato dall'italiano A-129 Mangusta. Questo contratto da 1,5 miliardi di dollari è stato quindi il più grande contratto di esportazione mai vinto da questo settore, consentendo ad Ankara di nutrire la speranza di posizionarsi come attore internazionale in questo mercato saldamente detenuto da americani, europei e russi per diversi decenni. Con l'intervento militare in Siria, e l'acquisizione delle batterie dei sistemi antiaerei S-400 da Mosca, la Turchia è però, dal 2019, oggetto...

Leggi l'articolo

Quali sono le conseguenze dell'acquisizione da parte del Pakistan di 25 caccia cinesi J-10CE?

Sono passati 13 anni, dal 2008, che le autorità pakistane hanno studiato la possibilità di acquisire una flotta di caccia J-10 monomotore da Pechino, e molte voci hanno annunciato l'ordine come imminente in diverse occasioni. Ora è fatto, poiché hanno confermato di aver firmato un contratto per l'acquisizione di 25 J-10CE, versione da esportazione del J-10C in servizio all'interno delle forze aeree dell'Esercito popolare di liberazione, al fine di equipaggiare due squadroni di 12 velivoli. Se l'importo del contratto non viene menzionato, il suo calendario sembra particolarmente breve, poiché si tratta di presentare il nuovo dispositivo durante i festeggiamenti della festa della Repubblica,...

Leggi l'articolo

Secondo quanto riferito, il Pakistan ha ordinato 36 caccia J-10C da Pechino

Sicuramente l'entrata in servizio dei primi Rafale indiani continua a suscitare notevoli reazioni ai confini del Paese. Dopo il rafforzamento del sistema difensivo cinese vicino agli altipiani del Ladakh e del Doklam, e una campagna stampa al limite del ridicolo per presentare la superiorità degli aerei cinesi contro la nuova macchina indiana, tocca al Pakistan rispondere, sempre attraverso Pechino. Infatti, secondo molti siti di informazione orientati alla difesa pachistana, il Paese ha formalizzato un ordine per 36 caccia J-10C a reazione singola per sostituire il suo venerabile Mirage III nelle missioni di attacco, e soprattutto...

Leggi l'articolo

Quanto valgono le Corvette moderne?

Durante la seconda guerra mondiale, le corvette erano navi di stazza limitata, 1000 tonnellate per la prolifica classe Flower della Royal Navy, destinate a scortare i convogli contro le minacce subacquee e a proteggere le coste. Nel corso degli anni, le corvette sono scomparse dalla maggior parte delle grandi marine moderne, sostituite da fregate più pesanti e versatili o da motovedette missilistiche meno costose, mentre la minaccia sulle coste è svanita e le esigenze di guerra antisommergibile sono state affrontate maggiormente dai sottomarini stessi , e velivoli da pattugliamento marittimo. Tuttavia, negli ultimi anni,...

Leggi l'articolo

Dall'F16 Viper al JF-17 Thunder, i combattenti leggeri hanno ancora un ruolo da svolgere?

Se le notizie sulla Difesa oggi danno il posto d'onore agli aerei da combattimento pesanti o medi, come l'F35, il Rafale o il Su35, i caccia più leggeri continuano a rappresentare gran parte delle flotte di caccia nel mondo. Economici da acquistare e utilizzare, questi velivoli consentono ai paesi senza grandi mezzi di acquisire capacità aeree e alle nazioni più grandi di espandere le proprie flotte per poter rispondere a tutte le richieste e gli scenari operativi. In questo articolo, presenteremo alcuni dei caccia leggeri presenti o futuri nel personale delle forze aeree, per conoscerne alcuni...

Leggi l'articolo

Il JF-17 Blocco III potrebbe interessare l'aeronautica ucraina

Secondo il sito DefenseWorld.net, l'Ucraina avrebbe mostrato interesse per il JF-17 Block III, l'ultima variante del caccia leggero sviluppato congiuntamente da Pakistan e Cina. Una tale vendita potrebbe servire da vetrina per il JF-17 BkIII, ma non vi è ancora alcuna garanzia che l'aviazione ucraina avrà i mezzi per effettuare questo acquisto, per quanto economico possa essere questo caccia leggero. Il 6 marzo una delegazione dell'aviazione ucraina ha visitato il complesso aeronautico pakistano di Kamra, dove si trova la linea di produzione JF-17 Block III. Molto più di una visita di routine, questo evento aveva apparentemente...

Leggi l'articolo

Il Pakistan riceve i primi carri armati pesanti VT4 di fabbricazione cinese

L'industria cinese vuole chiaramente fare impressione in questo periodo di limitata attività globale nel settore della difesa, evidenziando l'esecuzione dei suoi contratti, sia per le forze nazionali che per l'esportazione. È così che il produttore di veicoli blindati NORINCO, considerato oggi il leader mondiale in questo mercato, ha annunciato di aver iniziato a consegnare il primo lotto di carri armati pesanti VT4 ordinati dal Pakistan. Solo un anno fa, le autorità pakistane hanno annunciato l'ordine di 240 carri pesanti cinesi VT4, una versione da esportazione dei carri Type 99 in servizio nel PLA, insieme a...

Leggi l'articolo

Duello mortale di artiglieria tra gli eserciti indiano e pakistano

Il 10 aprile, le forze armate indiane hanno scatenato un massiccio fuoco di artiglieria contro le forze pakistane di fronte a loro nella provincia di Dudhnial lungo la linea di controllo lungo il fiume Kishanganga al confine con il Kashmir. Secondo la dichiarazione dello stato maggiore indiano, 15 soldati pakistani e 8 terroristi sono stati neutralizzati da questo attacco. Il comunicato stampa pachistano parla di un morto e cinque feriti gravemente. L'offensiva indiana ha fatto seguito a un attacco terroristico in Kashmir avvenuto il 5 aprile nella regione del Keran e che ha provocato la morte di 5 membri del...

Leggi l'articolo

La modernizzazione della Marina pakistana avanza ad alta velocità

Il riavvicinamento tra Pechino e Islamabad non ha più bisogno di essere dimostrato, in particolare per quanto riguarda la cooperazione militare e gli equipaggiamenti per la difesa. A seguito delle tensioni tra le autorità pakistane e americane sotto la copertura del compiacimento osservate nei confronti dei ribelli talebani e degli islamisti afgani, e in particolare di Osama Bin Laden, il cui ritiro era stato individuato dai servizi segreti pakistani sin dal 2009, hanno innescato una serie ininterrotta di nuove sanzioni dal 2011. Già vicino a Pechino per questioni di difesa, in particolare nei confronti del nemico ereditario dell'India, Islamabad ha quindi accelerato il suo cambio di fedeltà e ha spostato la maggior parte dei suoi programmi militari importati in...

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE