Azerbaigian, Turchia, Cina: i rischi di conflitti di opportunità crescono sulle incertezze in Ucraina

Attaccando l'Ucraina nel febbraio 2022, la Russia non solo metterà in pericolo la pace e la sicurezza in Europa, ma in tutto il mondo. In effetti, molti conflitti latenti, vincolati dall'azione congiunta di Mosca e delle capitali europee e americane, stanno riemergendo, al punto che si può temere che possano sorgere anche grandi conflitti in più luoghi del mondo, alcuni dei quali potrebbero potenzialmente ulteriormente minare i difficili equilibri economici su cui è costruito l'Occidente. Nei giorni scorsi alcuni dei suoi teatri sono divampati, o mostrano segni di estrema tensione, poiché gli eserciti russi...

Leggi l'articolo

Erdogan mobilita il suo elettorato nazionalista minacciando la Grecia con un attacco senza preavviso

Per un po', è sembrato che il presidente turco RT Erdogan stesse cercando di riscattare la sua verginità nei confronti dei suoi partner della NATO e degli Stati Uniti dopo che la Russia ha attaccato l'Ucraina. Inizialmente ferma con Mosca, Ankara ha sostenuto in particolare la difesa ucraina fornendo droni TB2 Bayraktar, che sono diventati rapidamente uno dei simboli della resistenza del paese, e chiudendo lo stretto che porta al Mar Nero per impedire alla Marina russa di trasferirvi navi. Allo stesso tempo, la Turchia stava facendo pressioni su Washington e sulla Casa Bianca per autorizzare l'acquisizione di nuovi caccia F-16 e...

Leggi l'articolo

Non sorprende che il programma della portaerei sudcoreana CVX dovrebbe scomparire dal budget 2023

Nel 2019, su iniziativa del governo del presidente Moon Jae-in, la Marina sudcoreana ha annunciato l'intenzione di dotarsi, come il Giappone, della trasformazione dei cacciatorpediniere portaelicotteri classe Izumo in portaerei in grado di implementare la F. -35B con decollo e atterraggio verticale o corto, portaerei leggere, inizialmente sotto forma di due LHD da 30.000 tonnellate adattate a questa missione, poi, un anno dopo, sotto forma di una portaerei leggera da 40.000 tonnellate in grado di ospitare fino a 20 aerei da combattimento. Nel luglio 2020, le autorità sudcoreane hanno annunciato che l'ultimo ordine pianificato di F-35, per raggiungere ...

Leggi l'articolo

LPM 2023: la Francia dovrebbe acquisire nuovamente missili balistici tattici?

Durante la Guerra Fredda, la Francia, come gli Stati Uniti e l'Unione Sovietica, aveva un arsenale nucleare ampliato, facendo affidamento sia su missili balistici S2 in silos sull'altopiano dell'Albion ai piedi delle Alpi, che su sottomarini con missili balistici a propulsione nucleare armati con missili balistici MSBS, diversi modelli di bombardieri che vanno dal Mirage IV per attacchi strategici al Jaguar e Super Etendard per attacchi tattici, e successivamente sostituiti dal Mirage 2000 e dal missile da crociera supersonico ASMP, oltre a missili balistici tattici, primo di tutto il sistema Plutone con un raggio di 120 km armato con un...

Leggi l'articolo

Taiwan: quando e come passerà all'offensiva la Cina?

Da diversi anni le tensioni tra Washington e Pechino intorno alla questione taiwanese hanno continuato a crescere, fino a diventare ormai un soggetto in costante flirt con il casus belli, tra le incursioni della marina e delle forze aeree americane e alleate in mare della Cina meridionale e nello Stretto di Taiwan, le intercettazioni e le incursioni navali e aeree dell'Esercito popolare di liberazione nell'isola, e le successive e reciproche risposte non appena Washington invia un nuovo carico di armamenti, parlamentari o membri del governo a Taipei. La dinamica bellicosa è tale che d'ora in poi le forze armate...

Leggi l'articolo

Secondo quanto riferito, gli ingegneri israeliani hanno esteso la portata dell'F-35i per colpire l'Iran senza rifornimento aereo

Si dice che l'aviazione israeliana abbia modificato alcuni dei suoi F-35i Adir, la versione del Lighting II adattata alle esigenze dello Stato ebraico, per estendere la propria autonomia abbastanza da poter svolgere missioni di attacco profondo in Iran, se necessario . , mentre l'IAF si sta allenando attivamente per questa missione da diversi mesi. Il programma nucleare iraniano è percepito dalle autorità israeliane come una minaccia esistenziale e l'IAF si sta attivamente addestrando da diversi anni per poter, se necessario, essere in grado di colpire installazioni iraniane critiche al fine di privare Teheran delle sue capacità nucleari . In quest'area, l'aviazione israeliana poteva, fino ad ora, fare affidamento solo su...

Leggi l'articolo

Il Giappone vuole raddoppiare il suo sforzo di Difesa e trasformare la sua dottrina difensiva

Come la maggior parte dei paesi della cintura dell'Oceano Pacifico asiatico, il Giappone ha aumentato significativamente il suo sforzo di difesa negli ultimi anni, con un aumento del 2,6% per il 2022 e un budget che, per la prima volta, ha superato i 50 miliardi di dollari. Tuttavia, per il Partito Liberal Democratico attualmente al potere, il conto non c'è, in particolare tenendo conto delle lezioni legate alla guerra in Ucraina. E quest'ultimo a proporre, in un documento inviato al governo nipponico, una proposta per aumentare il budget della difesa nipponica al 2% del PIL del Paese, a fronte di solo...

Leggi l'articolo

Il programma della portaerei CVX della Corea del Sud è stato criticato dalla critica

Di fronte all'aumento delle capacità di primo attacco della Corea del Nord, lo stato maggiore sudcoreano, supportato dal governo, ha annunciato nel luglio 2019 l'intenzione di acquisire due portaerei leggere in grado di operare 20 aerei da combattimento F-35B ciascuno con presa verticale o corta decollo e atterraggio. Secondo le argomentazioni avanzate dai militari, questo programma, denominato CVX, consentirà di mantenere le capacità di attacco e risposta anche se Pyongyang dovesse iniziare le ostilità contro il suo vicino meridionale, e di distruggere le basi aeree sudcoreane con attacchi balistici preventivi e missili da crociera. In…

Leggi l'articolo

Joe Biden rinuncia alla dottrina del "nessun primo utilizzo" per le armi nucleari americane

Se la dottrina dell'uso delle armi nucleari nelle democrazie è un argomento fortemente politico, è chiaro che per cinquant'anni queste sono cambiate poco, sia in Francia, in Gran Bretagna come negli Stati Uniti. Durante l'ultima campagna presidenziale americana, il candidato Joe Biden ha promesso di incorporare una regola ferma sull'uso di queste armi se fosse stato eletto, rinunciando ad esse se non attaccato da altre armi nucleari. E poiché ce n'erano molti prima di lui, Joe Biden alla fine smise di implementare una tale dottrina, attenendosi alla dottrina molto tradizionale dell'uso ...

Leggi l'articolo

La Corea del Nord ha testato un nuovo missile da crociera con una gittata di 1500 km

A parte i test di due missili balistici a corto raggio, Pyongyang è stato piuttosto discreto negli ultimi mesi dall'elezione di Joe Biden alla Casa Bianca. Anche la parata annuale in occasione del 73° anniversario della fondazione del Paese, svoltasi pochi giorni fa nella capitale nordcoreana, non ha visto protagonisti nuovi missili e armamenti come è avvenuto l'anno scorso, ma la società civile, e in particolare le squadre impegnate in la lotta al Covid19. Va detto che Kim Jung Un, che ha governato il Paese con il pugno di ferro dalla morte del padre,...

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE