Grecia: cosa cambierà con l'arrivo del Rafale

Finalmente è fatto! Le autorità greche hanno firmato ufficialmente ieri, lunedì 25 gennaio, l'ordine per 18 jet da combattimento Rafale nello standard F3R, oltre a un grande lotto ...

Leggi l'articolo

La Gran Bretagna avvia lo sviluppo del proprio "Loyal Wingman"

Il principio del drone alleato, dispositivo autonomo ma controllato da un aereo da combattimento pilotato con il quale avrebbe agito di concerto, sembra essersi imposto nella grande maggioranza ...

Leggi l'articolo

L'aeronautica navale russa acquisisce missili ipersonici Kh47m2 Kinzhal

Poco conosciuta, la Russian Naval Aeronautics dispone di risorse aeree più che significative. Oltre alla ventina di Mig-29K e altrettanti Su-33 che possono essere schierati dalla portaerei ...

Leggi l'articolo

La Russia svilupperà un drone anti-drone dopo la guerra del Nagorno-Karabakh

Dalla guerra in Cecenia, gli eserciti russi, così come gli industriali del paese, hanno istituito un meccanismo di feedback molto efficace che consente di incorporare rapidamente le lezioni ...

Leggi l'articolo

Il Giappone costruirà 2 ulteriori cacciatorpediniere Aegis per la difesa missilistica

Mercoledì, in una conferenza stampa, il ministro della Difesa giapponese Nobuo Kishi ha annunciato che il governo si era espresso a favore della costruzione di due ...

Leggi l'articolo

Le portaerei sono ora troppo vulnerabili per essere utili?

Dall'annuncio del lancio del programma di portaerei di nuova generazione francese da parte del Presidente della Repubblica, molte voci si sono sollevate per mettere in dubbio la rilevanza di un ...

Leggi l'articolo

La Marina degli Stati Uniti vuole droni aerei lanciati dai sottomarini per individuare obiettivi navali

È consuetudine che i sottomarini affermino che ci sono solo due tipi di navi, sottomarini e bersagli. È vero che a causa della loro naturale discrezione e dei loro sensori ...

Leggi l'articolo

La potenza di fuoco della nuova corvetta israeliana Saar 6 non è seconda a nessuno

La Marina israeliana non è mai stata una priorità per lo Stato maggiore ebraico. Oggi, la sua flotta offshore è limitata a 3 corvette da 1000 tonnellate Sa'ar 5 acquisite da ...

Leggi l'articolo
1 2 3 ... 22
Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE