Le riforme dell'esercito russo portano frutto

Dopo la guerra contro la Georgia nell'agosto 2008, dopo aver visto le forze russe e georgiane scontrarsi per il controllo degli oblast secessionisti dell'Abkhazia e dell'Ossezia di ...

Leggi l'articolo

Missili guidati e bombe intelligenti, feedback sull'esperienza russa in Siria

Da quando è salito al potere nel 1999, Putin ha intrapreso un vasto programma per ripristinare le forze armate russe in un formato, equipaggiamento e capacità operativa che consentano loro di ...

Leggi l'articolo

Il Mar Nero, una questione strategica per la protezione dell'Europa

Durante la guerra fredda, il Mar Nero, come il Baltico, era considerato controllato dai sovietici, con i paesi dell'URSS e del Patto di Varsavia che occupavano più del 70% della sua costa. Con il crollo dell'Unione Sovietica, seguito dall'integrazione della Bulgaria e della Romania nella NATO e il riavvicinamento tra l'alleanza e la Georgia e l'Ucraina, è tornato ad essere un'area molto contestata, poiché Mar Baltico

Leggi l'articolo
Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE