MGCS: Italia, Polonia, Norvegia e Gran Bretagna potrebbero aderire al programma dal 2023

Risultato di uno studio preliminare lanciato congiuntamente da Francia e Germania nel 2012, il programma Main Ground Combat System, o MGCS, è stato lanciato ufficialmente nel 2017 da Emmanuel Macron e Angela Merkel per sostituire nel 2035 i carri armati francesi Leclerc e i tedeschi Leopard 2, insieme a 3 altri programmi emblematici della cooperazione franco-tedesca nel settore della difesa, il Future Air Combat System o SCAF per sostituire il Rafale e il Typhoon nel 2040, il Common Indect Fire System o CIFS per sostituire i cannoni semoventi e lanciarazzi multipli nel 2035, e il Maritime Airborne Warfare System o MAWS per...

Leggi l'articolo

Con il bilancio 2023, gli eserciti americani svelano la loro strategia di trasformazione di fronte alla Cina

È comune leggere fino a che punto gli eserciti russi impegnati in Ucraina fanno affidamento sull'equipaggiamento ereditato dal periodo sovietico. È vero che, sebbene modernizzati, i T-72B3, T80BV, BMP-2 e altri Msta-S sono stati tutti progettati negli anni '70 e '80, come nel caso degli aerei da combattimento della serie Flanker o degli elicotteri Mil e Kamov. Tuttavia, è chiaro che in Occidente la situazione è sostanzialmente identica, anche per quanto riguarda la punta della spada, ovvero l'esercito americano, che continua a fare affidamento sui carri armati Abrams, i Bradley VCI, i...

Leggi l'articolo

La tedesca Rheinmetall presenta il Lynx 120, un nuovo carro medio ad alte prestazioni

Nell'agosto 2021 abbiamo pubblicato su Meta-Défense un'analisi che evidenzia l'importanza, per gli eserciti e l'industria della difesa francese, dello sviluppo di una piattaforma corazzata cingolata media e di un carro armato medio da combattimento ad alte prestazioni, consentendo, tra l'altro, di compensare un grave deficit di capacità nell'esercito in termini di combattimento ad alta intensità da qui all'arrivo di veicoli corazzati pesanti dal programma MGCS franco-tedesco alla fine del prossimo decennio. In effetti, con solo 200 carri armati Leclerc economicamente modernizzati e 650 veicoli da combattimento di fanteria VBCI ora più adatti per la bassa e media intensità, che per ...

Leggi l'articolo

La prima unità russa BMPT Terminator è operativa

Dalla sua prima apparizione pubblica nel 2002, il BMPT Terminator Infantry Engagement Vehicle ha generato un intenso interesse da parte dei media. È vero che questo veicolo blindato progettato su un telaio T-72 e trasporta un impressionante arsenale composto da 2 cannoni automatici da 30 mm, 4 missili anticarro 9M120 ATAKA-T, 2 lanciagranate da 30 mm e una mitragliatrice da 7,62 mm servita da un equipaggio di 5 uomini, è stato un approccio innovativo ereditato dalle vulnerabilità osservate nei veicoli da combattimento della fanteria e nei veicoli corazzati per il trasporto di personale durante i conflitti in Afghanistan, nonché durante la disastrosa campagna di Cecenia del 1994.…

Leggi l'articolo

Quali sono i punti di forza e di debolezza dell'esercito francese?

Nel corso della sua audizione davanti alla commissione per gli affari esteri e la difesa del Senato, il capo di stato maggiore dell'esercito (CEMAT), generale Schill, ha dichiarato che sarebbe stata una priorità restituire al suo esercito maggiori capacità in termini di artiglieria e difesa antiaerea in occasione della prossima Legge di Programmazione Militare. È vero, e abbiamo più volte affrontato l'argomento nelle nostre righe, che queste due aree fanno oggi parte dei punti deboli dell'Esercito, in particolare per impegnarsi in un conflitto ad alta intensità. Ma attraverso le dichiarazioni del generale francese, e...

Leggi l'articolo

Pechino aumenta la pressione militare sull'India in Himalaya

Il ricorso alla minaccia militare sembra essere diventata la regola per Pechino quando uno dei suoi vicini non si attiene alle sue richieste. Oltre al caso ampiamente commentato di Taiwan, con numerose esercitazioni navali e aeree e una retorica sempre più minacciosa da parte delle autorità cinesi e della stampa nazionale contro l'isola indipendente, è ora il turno dell'India di dover affrontare minacce sempre più esplicite, e esercitazioni militari sempre più importanti e dense lungo il confine orientale con la Repubblica popolare cinese, in particolare su...

Leggi l'articolo

L'esercito britannico dovrà abbandonare il programma corazzato dell'Ajax?

A metà degli anni '90, l'esercito britannico decise di sostituire i suoi veicoli corazzati da ricognizione e corazzati specializzati Scorpion, Scimitar, Spartan e Sultan, che erano in servizio dall'inizio degli anni '70 e che stavano iniziando a mostrare chiaramente il peso degli anni in un ambiente mutevole veloce. Tuttavia, è stato solo nel 2010 che, nell'ambito del programma Future Rapid Effect System, il Ministero della Difesa britannico si è espresso a favore dello Scout SV di Lockheed-Martin, con dispiacere di BAe e del suo CV90 che stava già vincendo un vero e proprio successo in Europa. Derivato dal modello ASCOD progettato congiuntamente da Spagna e Austria,...

Leggi l'articolo

La Francia dovrebbe sviluppare un carro medio in parallelo con il programma MGCS?

Non è ormai un segreto che il rischio di vedere gli eserciti francesi impegnati in un conflitto ad alta intensità è aumentato considerevolmente negli ultimi anni, e aumenterà negli anni e nei decenni a venire. È in questo contesto che Parigi e Berlino hanno lanciato, nel 2017, diversi programmi di difesa industriale in cooperazione, i più simbolici dei quali sono il programma di aerei da combattimento SCAF di nuova generazione per sostituire il Rafale francese e il Typhoon tedesco, e il programma di carri armati da combattimento MGCS, per sostituire, tra l'altro, i Leclercs of the Army e i Leopard 2s della Bundeswehr....

Leggi l'articolo

L'esercito americano vuole trasformare il suo Stryker in una EBRC

Due anni fa, l'esercito americano ha presentato il cannone semovente BRUTUS, un obice M777 da 155 mm montato su un camion FMTV 6×6, destinato a valutare l'interesse del modello di artiglieria trasportato evidenziato dal cannone CAESAR French Nexter, che ha mostrato la sua piena potenziale nelle mani dei cannonieri francesi in Iraq contro lo Stato Islamico. Da allora, il sistema CAESAR è stato mantenuto per la valutazione dall'esercito degli Stati Uniti, insieme all'Iron Sabre dell'Elbit israeliano, al BAe Archer e al Brutus, per aiutare a sostituire i cannoni trainati leggeri nelle unità da combattimento. C'è da dire che gli industriali francesi del settore...

Leggi l'articolo

Anche gli eserciti australiani si stanno preparando al peggio negli anni a venire su Taiwan

Poche settimane fa, l'ammiraglio Phil Davidson, comandante delle forze americane dispiegate nel Pacifico, ha pubblicamente ritenuto che d'ora in poi c'era da aspettarsi che Pechino iniziasse un'azione militare in vista della presa di Taiwan con la forza, e questo entro il 2027 Secondo l'ufficiale generale americano, l'Esercito popolare di liberazione avrà infatti i mezzi militari necessari per portare a termine questa missione nei prossimi anni, grazie ad uno specifico sforzo globale delle autorità cinesi per realizzarla. Ovviamente, gli eserciti australiani condividono le stesse preoccupazioni e hanno iniziato il pensiero strategico, così come le esercitazioni, per affrontarle. Così, il...

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE