Il nuovo carro armato nordcoreano M2020 è un "falso"?

La Corea del Nord ha effettuato negli ultimi anni numerose dimostrazioni di forza, sia attraverso la sperimentazione di nuovi missili balistici e da crociera, ma anche attraverso imponenti parate militari per celebrare il regime o le forze armate. . Proprio durante una di queste sfilate è stato presentato per la prima volta nel 2020 il nuovo carro da combattimento M2021. Presentato da Pyongyang come carro armato di nuova generazione destinato a collocarsi a metà strada tra l'americano M1A2 Abrams e il T-14 Armata russo, questo nuovo Il carro armato sfoggiava effettivamente alcune delle caratteristiche esterne visibili di questi carri armati moderni, tra cui armature a faccia piatta che suggeriscono armature composite e pannelli che suggeriscono la presenza di un sistema di protezione attivo.

Questo carro armato è stato nuovamente presentato durante la parata dell'8 febbraio a Pyongyang, per celebrare il 75° anniversario della creazione dell'Esercito Popolare della Corea del Nord. A differenza degli anni precedenti, l'agenzia di stampa nordcoreana ha rilasciato foto relativamente accurate, che hanno permesso agli specialisti dell'intelligence open source di osservare attentamente il nuovo carro armato e le parole di Pyongyang al riguardo. Sfortunatamente per le autorità nordcoreane, secondo questi specialisti, l'M2020 non sarebbe affatto un nuovo carro armato, nemmeno un vero carro armato da battaglia. In verità, potrebbe addirittura trattarsi di un Fake destinato a impressionare l'opinione pubblica nordcoreana, e con essa gli osservatori stranieri.

Il portello di accesso alla torretta dell'M2020 sembra non essere progettato per essere manovrato

In primo luogo, lo studio della marcia dell'M2020 e alcuni aspetti mostrano che il carro armato sarebbe basato sul T-72 sovietico, un carro armato acquistato negli anni '80 e '90 da Mosca, ma che non è prodotto in Corea del Nord , con o senza licenza, il che suggerisce che si tratti di carri armati modificati e non di attrezzature prodotte dall'industria nordcoreana. Ma le scoperte degli analisti non si fermano qui. In effetti, i nuovi colpi hanno dimostrato che la nuova armatura a faccia piatta che suggerisce un'armatura composita sarebbe in realtà un'aggiunta alla tradizionale armatura d'acciaio del T-72. Queste aggiunte sono così dubbie che gli specialisti stimano che potrebbe non essere una sovra-armatura, ma una semplice cassaforma in plastica o alluminio per dare al serbatoio un nuovo aspetto, senza apportare alcun valore aggiunto alla protezione del serbatoio. Altre osservazioni accreditano le riserve degli specialisti. Pertanto, il portello principale di accesso alla torretta del carro armato sembra non essere mobile, il che rafforzerebbe l'ipotesi di un carro da parata destinato solo a ingannare in termini di comunicazione, e non a combattere.


Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati - da 1€ il primo mese

Gli articoli ad accesso completo sono disponibili nella sezione “ Articoli gratuiti“. Gli abbonati hanno accesso agli articoli completi di Analisi, Notizie e Sintesi. Gli articoli in Archivio (più vecchi di 2 anni) sono riservati agli abbonati Premium.

Tutti gli abbonamenti non sono vincolanti.


Saperne di più

Un pensiero a "Il nuovo carro armato nordcoreano M2020 è un" falso "?"

I commenti sono chiusi.

Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE