Dopo Slovacchia, anche Bulgaria e Romania si rivolgono all'F-16

Se Stati Uniti e Lockheed-Martin hanno registrato molti successi commerciali in Europa e nel mondo negli ultimi anni con l'F-35, mentre Austria, Repubblica Ceca e Spagna sono pronte ad unirsi ai 10 paesi europei che hanno già ordinato l'aereo o avviato in esclusiva trattative ufficiali con gli Stati Uniti sull'argomento, un altro aereo americano, progettato nei primi anni '70, continua ad essere esportato con successo: l'F-16, anch'esso costruito dalla Lockheed-Martin. Così, dal 2018, il caccia monomotore americano è stato acquisito da Marocco, Slovacchia e Taiwan secondo l'ultimo standard F-16V Block 70/72 dotato in particolare di un...

Leggi l'articolo

La Marina francese vuole modellare la sua strategia di capacità sui programmi aeronautici

Quando è entrato in servizio nel 2002 all'interno della flottiglia 12F dell'aviazione navale per sostituire il suo F-8F Crusader antidiluviano, i primi Rafale Marines sono stati consegnati allo standard F1, che allora aveva solo capacità aria-aria. Ma fin dall'inizio del programma, la scalabilità del dispositivo e la pianificazione delle versioni sono state al centro della strategia perseguita dal Ministero della Difesa e dal Team Rafale. Così nel 2005, l'Air Force iniziò a ricevere i suoi primi Rafale B e C secondo lo standard F2, specializzati in attacchi Air-Ground per sostituire il ritiro dei SEPECAT Jaguar franco-britannici, seguiti nel 2009 dal Rafale...

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE