La Marina degli Stati Uniti conferma i suoi timori di un'annessione di Taiwan da parte di Pechino entro il 2027

Nel marzo 2021, il comandante in capo delle forze armate statunitensi nel Pacifico, l'ammiraglio Phil Davidson, ha sbalordito il suo pubblico annunciando che, a suo avviso, le autorità cinesi avrebbero dovuto lanciare operazioni militari in vista dell'annessione l'isola di Taiwan entro il 2027. Secondo l'ufficiale americano, esisteva infatti una lampante dicotomia tra la traiettoria presentata da Pechino secondo cui la Cina sarebbe diventata una potenza militare mondiale entro il 2050, e la realtà dello sforzo osservato, che suggeriva una superamento delle curve tra Stati Uniti e Cina molto prima. Inoltre, considerando i vantaggi...

Leggi l'articolo

Con il RapidFire, la Marina francese ha finalmente il suo sistema di protezione ravvicinata CIWS

A partire dalla metà degli anni '60, le nuove navi da combattimento sovietiche furono dotate di sistemi di protezione ravvicinata AK-630, un cannone a tubo esagonale da 30 mm con guida radar destinato a intercettare aerei da combattimento, elicotteri e missili antinave che minacciavano l'edificio, e dopo aver superato il suo lungo e difesa a medio raggio fornita da missili terra-aria e artiglieria navale. Una quindicina di anni dopo, la Marina degli Stati Uniti iniziò a schierare sui suoi nuovi edifici l'ormai famoso sistema Phalanx, un cannone da 20 mm anche esatubo capace di altissime cadenze di fuoco oltre i 4000 colpi al minuto, per intercettare le minacce...

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE