Per Berlino, il futuro del programma di pattugliamento marittimo MAWS è nelle mani di Parigi

Nel settembre 2017 il presidente francese Emmanuel Macron e la cancelliera tedesca Angela Merkel hanno annunciato una partnership senza precedenti tra Francia e Germania nel campo dell'industria della difesa, al fine di dare quella che è stata poi presentata come una visione condivisa per la costruzione di un'Europa de La Défense trovando il suo perno nella coppia franco-tedesca. Accanto agli ormai famosi programmi SCAF per lo sviluppo della sostituzione dei velivoli da combattimento Rafale e Typhoon, e MGCS per sostituire i carri pesanti Leclerc e Leopard 2, c'era anche il programma Maritime Airborne Warfare System, o MAWS, che doveva farlo possibile progettare il…

Leggi l'articolo

Anche la Cina svilupperebbe un carro armato di nuova generazione

Negli ultimi mesi, e con la presentazione del KF-51 Panther di Rheinmetall all'Eurosatory 2022, il problema della modernizzazione della flotta di carri armati pesanti dell'esercito ha conosciuto un'accelerazione più che notevole in Occidente, portando la General Dynamics a presentare questa settimana a Washington una nuovissima versione dei suoi Abrams ha designato AbramsX, mentre la Russia, dal canto suo, ha presentato il T-14 Armata nel 2015. In quest'area, la posizione cinese era fino a poco tempo fa, a dir poco oscura. Come molte altre aree di sviluppo della tecnologia della difesa, Pechino è stata davvero particolarmente a bocca aperta su...

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE