Perché la Polonia soffre di bulimia da difesa?

Ormai da diversi mesi, non è passata settimana senza che le autorità polacche annunciassero nuovi contratti di armi o nuovi investimenti nel settore della difesa. Sullo sfondo della guerra in Ucraina, per la quale Varsavia ha mostrato un sostegno senza precedenti a Kiev, e delle crescenti e ripetute minacce dei portavoce russi contro di essa e i suoi vicini, le autorità del paese hanno intrapreso uno sforzo senza eguali in Europa per trasformare la Polonia eserciti, e di dotarli di capacità che ne facessero, senza il minimo dubbio, la forza meccanizzata terrestre più potente d'Europa. Dopo aver annunciato il...

Leggi l'articolo

LPM 2023: 5 opportunità di capacità per preparare gli eserciti francesi all'alta intensità

Sta per concludersi la serie di articoli dedicati alla Legge di Programmazione Militare 2023. Finora abbiamo affrontato molti argomenti, sia strategici, come il futuro del formato dell'esercito globale ereditato dal generale de Gaulle, sia argomenti puramente tecnici, come l'opportunità di fornire alla Marina francese marinai a propulsione subconvenzionale accanto ai suoi SNA. Se questi articoli hanno permesso di presentare in modo relativamente esauriente la posta in gioco ma anche i vincoli che si applicheranno a questo LPM, gli ultimi due articoli che concluderanno questa serie, trattano, da parte loro, di potenziali Quickwin, capacità su un mano, tecnologica dall'altra, in grado di fornire...

Leggi l'articolo
Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE