La Cina produce il suo equipaggiamento militare "6 volte più veloce e 20 volte più economico" degli Stati Uniti

In 2021, le forze navali cinesi ammisero in servizio 5 cacciatorpediniere Tipo 052D/DL e 3 incrociatori Tipo 055, così come , mentre la US Navy, dal canto suo, non avrà ammesso al servizio di nessun nuovo cacciatorpediniere Arleigh Burke. Secondo la pianificazione attuale, la situazione sarà simile nel 2022, anche se quest'anno saranno ammessi in servizio 2 cacciatorpediniere Arleigh Burke, l'USS Franck E. Pertensen Jr e l'USS John Basilone. In totale, negli ultimi 3 anni (2019-2021), la Marina cinese avrà ricevuto 11 cacciatorpediniere Type 052 D/DL e 4 incrociatori Type 055 per soli 3 nuovi cacciatorpediniere della US Navy. Questa situazione è tutt'altro che aneddotica nella corsa agli armamenti in cui Pechino e Washington sono impegnati ormai da diversi anni, con l'obiettivo di controllare il Pacifico occidentale e l'Oceano Indiano, anche nel campo delle forze aeree.

Quindi, parlando al vertice sui prezzi dei contratti di governo, il sottosegretario agli appalti dell'aeronautica militare, Il maggiore generale Cameron Holt, ha stimato che la Cina stesse ora producendo le sue attrezzature per la difesa da 5 a 6 volte più velocemente degli Stati Uniti.. E per aggiungere che oggi Pechino potrebbe investire solo 1 dollaro mentre Washington ha dovuto investire, dal canto suo, 20 dollari per ottenere una capacità operativa simile. In conclusione, il generale Holt, andato in pensione pochi giorni dopo e di fatto dotato di una certa libertà di espressione, ha invitato i suoi ascoltatori a interrogarsi sulle conseguenze, ma anche sull'origine di tali squilibri per gli anni a venire.

Il discorso del generale Holt Summit sui prezzi dei contratti di governo solleva più che domande pertinenti

La differenza di prezzo tra l'equipaggiamento militare americano non è, di per sé, una notizia eccezionale. Pertanto, un aereo da combattimento J-10C viene offerto sul mercato di esportazione a un prezzo unitario 2,5 volte più attraente di un F-16 Block 70 e una fregata di tipo 054A viene offerta alla metà del prezzo di una fregata dello stesso tonnellaggio, tale come IDE. Tuttavia, fino a tempi recenti, le prestazioni e l'affidabilità dell'hardware militare cinese erano note per essere significativamente inferiori a quelle delle loro controparti americane o occidentali, con durata della vita, scalabilità e prestazioni operative inferiori. Queste certezze sono ora messe in discussione, sia in campo aereo che navale e anche per quanto riguarda gli armamenti terrestri, mentre allo stesso tempo i nuovi programmi americani continuano a vederne crescere i costi. Pertanto, il nuovo carro leggero che equipaggerà l'esercito americano, il General Dynamics Land System MFP, avrà un prezzo unitario di circa 12 milioni di dollari, equivalente a quello di un carro pesante come il Leclerc o il Leopard 2, dove la sua controparte cinese, il Tipo 15 in servizio, è stato acquisito nella sua versione da esportazione per meno di 2 milioni di dollari per unità dal Bangladesh, comprese munizioni e pezzi di ricambio.


Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli articoli ad accesso completo sono disponibili nella sezione “ Articoli gratuiti“. Gli abbonati hanno accesso agli articoli completi di Analisi, OSINT e Sintesi. Gli articoli negli archivi (più vecchi di 2 anni) sono riservati agli abbonati Premium.

A partire da € 6,50 al mese – Nessun impegno di tempo.


Related posts

Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE