La Corea del Sud ordinerà altri 20 F-35A

Nel febbraio 2022, Seoul ha ricevuto il 40° e ultimo degli F-35A che era stato ordinato dalla Lockheed-Martin come parte del programma FX volto a modernizzare le sue forze aeree al fine di avere una forza globale in grado di neutralizzare la minaccia nucleare del suo vicino settentrionale, e che si basa, tra l'altro, anche sullo sviluppo di missili balistici e da crociera in grado di effettuare attacchi preventivi contro installazioni nucleari avverse. Seul, ovviamente, sembra soddisfatta delle capacità offerte dal velivolo americano, dal momento che il ministero della Difesa ha ricevuto l'autorizzazione dalle autorità regolatorie per ordinare un nuovo lotto di 20 F-35A per rafforzare le capacità offerte dai 40 velivoli già in servizio.

Questo annuncio è interessante in più di un modo. In primo luogo, si tratta, come annunciato da Paesi Bassi, Norvegia, Giappone o Australia, di un ampliamento della flotta inizialmente ordinata, di cui almeno una parte è già in servizio. In altre parole, nonostante le sue carenze e alcuni difetti, l'F-35A continua a convincere i suoi utenti, al punto che procedono ad aumentare la flotta. Inoltre, come la Norvegia, le autorità sudcoreane una volta sono state commosse dai costi di bilancio aggiuntivi legati all'attuazione del loro F-35, ma anche alla loro evoluzione. Anche in questo caso, sembra che gli sforzi compiuti dalla Lockheed-Martin ma anche da Prattt & Withney, il produttore del motore turbojet F-135 che ha posto grossi problemi di disponibilità al velivolo, stiano cominciando a dare i suoi frutti, altrimenti è poco probabile che le autorità di questi paesi si sono impegnate per un aumento del formato.

La Corea del Sud sta anche sviluppando un caccia di 4.5 generazione per sostituire i suoi F-5 e parte dei suoi F-16, il KF-21 Boramae

Il resto di questo articolo è riservato agli abbonati

Gli articoli ad accesso completo sono disponibili nella sezione “ Articoli gratuiti“. Gli abbonati hanno accesso agli articoli completi di Analisi, OSINT e Sintesi. Gli articoli negli archivi (più vecchi di 2 anni) sono riservati agli abbonati Premium.

A partire da € 6,50 al mese – Nessun impegno di tempo.


Related posts

Meta-Difesa

GRATIS
VEDERE